Il Gomitolo


I blog

Hai mai sentito parlare dei blog? Sono diari in cui puoi raccontare le tue esperienze: una giornata particolare, un pensiero, ecc... Il Gomitolo offre blog sicuri per bambini e ragazzi!

Visualizzazione post singolo

Faccine: sì (cambia)
Stili e colori: sì (cambia)

Pensieri stupidi su un fiume inesistente

scritto da un filo che vuole restare anonimo il 01/03/2016 alle 21:57

Caro blog,
Forse non ti interessa o forse può sembrarti stupido, ma a volte è giusto ricordarsi che c'è qualcuno che sta nuotando, in questo momento, in un fiume, nel suo fiume.
A volte però capita che il fiume in cui inizia a scorrere troppo veloce, e chi nuota cerca di fermare il fiume, ma è sbagliato fermare il fiume, perché è una cosa impossibile; immaginate di stare nuotando in un fiume che inizia a scorrere velocissimo: come fate a fermarlo? È impossibile. Allora chi nuota pensa giustamente che è impossibile fermare il fiume, però le viene in mente di prendere una barca. La barca è la soluzione. Ma una barca non c'è, come facciamo? Forse poi nemmeno questa è la soluzione perché la barca potrebbe rompersi oppure non riuscire a cambiare direzione a causa della forza del fiume. Non lo so, ma il nuotatore è confuso, non sa come comportarsi. Pensa che potrebbe costruirsela lui, c'è un ramo lì in fondo, ma è troppo lontano, ormai la corrente del fiume è troppo forte e sta trasportando anche lui verso una destinazione sconosciuta. A questo punto sta per arrendersi, non ce la fa più, "è inutile combattere contro la forza del fiume" pensa, "è troppo tardi".
Ora sbatte contro una roccia facendosi tanto male. Cerca di aggrapparsi alla roccia, ma il fiume è troppo forte e continua a trascinarlo, "è tutto inutile" pensa.
Finché, mentre il fiume trascina con sé tutto ciò che è in lui verso una destinazione ignota, inaspettatamente il nuotatore perso e confuso si ricorda che il fiume non esiste. E nemmeno la roccia a cui ha sbattuto prima, perché la roccia è in realtà lui stesso. Ha sbattuto contro sé stesso.
Così, silenziosamente, il fiume si calma pian piano, e tutto inizia a scorrere in modo così tranquillo e pacato. :goccia:

Commenti

Commento #1
scritto da Julia il 02/03/2016 alle 15:25

Non trovo affatto stupidi questi pensieri, al contrario...sono illuminanti! Le tue parole mi sono sembrate davvaro magnifiche e non posso che pensare che tu abbia ragione.
:cuore: :cuoreverde: :cuoreblu: :cuoregiallo: :cuoreviola: :cuorestelle:
~Things we lose have a way of coming back to us in the end, if not always in the way we expect~

Commento #2
scritto da Eva2003 il 05/03/2016 alle 20:26

Ciò che hai detto è illuminante,non è affato stupido!;)
Ciò che hai scritto è molto interessante. :)
Un bacione,abbracione e un vi voglio bene da Eva. :cuorestelle:
cuore La collezionista di sorrisi. cuore