Il Gomitolo


I blog

Hai mai sentito parlare dei blog? Sono diari in cui puoi raccontare le tue esperienze: una giornata particolare, un pensiero, ecc... Il Gomitolo offre blog sicuri per bambini e ragazzi!

Visualizzazione post singolo

Faccine: sì (cambia)
Stili e colori: sì (cambia)

Autolesionismo: la mia esperienza.

scritto da un filo che vuole restare anonimo il 14/03/2017 alle 00:02

Non so bene come esprimere le milioni di cose da dire sull'argomento.
L'autolesionismo, noto anche con il nome cutting, consiste nel provocarsi dolore infliggendosi dolore. Da un leggero taglietto senza neanche troppo sangue, fino a ferite che per premura non mi sento di descrivere, ma che io ho visto e vissuto.
È per molti uno sfogo, una valvola di sfogo da tutti i possibili problemi che un adolescente possa avere, dai genitori, al bullismo, alla scuola, fino a parlare di sè.
Ma è anche qualcosa che si vede, visibile, una silenziosa richiesta di aiuto che peró se vista in modo corretto puó trovare la via per essere guarita.
Io ho iniziato all'etá di quasi dieci anni, parecchio precoce per la mia età, e ho smesso quando ne avevo quindici, quindi quasi due anni fa.
Si puó guarire dall'autolesionismo? Assolutamente sí, ma non è un percorso facile e non va fatto da soli.
Io non sono completamente guarita, a volte cado ancora nella speranza che ciô mi possa aiutare, ma fortunatamente è meno drastico, cruento e senza freni come prima.

Commenti