Il Gomitolo


Il blog

Hai mai sentito parlare dei blog? Sono diari in cui puoi raccontare le tue esperienze: una giornata particolare, un pensiero, ecc... Questo è il blog di anny911. Se preferisci puoi leggere i post di tutti in un'unica pagina.

anny911 a giugno 2013 ha scritto 2 post!

Faccine: sì (cambia)
Stili e colori: sì (cambia)

La mia pagella <3

scritto da anny911 il 25/06/2013 alle 10:17

Eccomi qui!! Fortunatamente sono riuscita a connettermi con il cellulare così posso scrivere la mia pagella :).
Aaaaallora...
Italiano 8
Storia 8
Inglese 9
Francese 9
Scienze Matematiche 7
Scienze Naturali 7
Geografia 7
Tecnologia 6
Arte e Immagine 8
Musica 7 o 8 non mi ricordo
Scienze Motorie 6
Comportamento 9

Allora, lo so, lo so che la mia pagella fa pena... Ma ascolta un secondo blogghettino...
1 la mia prof di Lettere mi odia e io meritavo 9 in italiano perchè ho sempre preso 9, 9+, 9 1/2, 9/10 e voti comunque attorno al nove sia in antologia che in grammatica :-@
2 la prof di Matematica ha dato 7 a tutti tranne qualche sei, due cinque e un otto in Scienze Matematiche quindi sono molto soddisfatta del mio sette
3 la prof di Tecnologia non ha fatto gran parte del programma quindi il sei è dato dalla mancanza di voti
4 odio Scienze Motorie e diciamo che alcune lezioni le ho saltate e cose del genere.
Ecco qui la mia pagella di seconda media u.u
Edo è andato all'esame con il 7 ma oggi ha l'orale alle 17 e poi mi saprà dire :D
A presto!!

Anny

Finisce la scuola, iniziano le lacrime...

scritto da anny911 il 13/06/2013 alle 10:10

Blog!!
è tantiiiiiiiiiiiissimo che non ti scrivo. Purtroppo non ho ottime notizie...
Ho rotto con Checco dopo 4 mesi che stavamo assieme, e cosa assai peggiore: è finita la scuola.
Calma, non che mi dispiaccia, ma avevo un sacco di amici in terza, che ora andranno alle superiori, come il mio best friend Edoardo, un ragazzo di tredici anni e mezzo con cui ho un' amicizia veramente bella, amche se lo conosco da solo un anno.
C'è in teoria dovrebbe essere l'ex di una mia amica, ma dopo una sola settimana che ci conoscevamo già mi diceva che non voleva che io soffrissi, perchè, anche se da poco, mi voleva bene, poi c'è stato un litigio enorme, verso dicembre, e non abbiamo smesso di gridarci dietro fino ad aprile, quando mi è venuta la bellissima e giustissima idea di chiedergli di fare pace e tornare di nuovo amici, perchè sotto sotto non ho mai smesso di volergli bene. Lui ha detto che ha sbagliato, e così siamo tornati amici. Un'amicizia bellissima, fatta di risate e riflessioni (intelligenti, ma anche stupide  XD ) che ci ha portati ad una conclusione: la nostra vita sarebbe stata molto più vuota e noiosa passando i giorni da soli, senza stare assieme. Infatti l'ultimo giorno di scuola ero più depressa di una vedova. e' stato come una specie di tortura, vedere gli altri urlare felici al suono della campanella, mentre Edo veniva con me verso l'uscita di scuola. Mi ha detto: "Sono un figo con sta camicia!" io ho annuito, poi si è accorto che io stavo piangendo, mi ha guardato con la faccina compassionevole e mi ha detto: "Dai, non piangere, vedrai che ci troveremo quest'estate." io in tutta risposta ho cominciato a piangere di più, cercando di soffocare i sussulti e i singhiozzi. Tipo siamo arrivati alla sua bicicletta, parcheggiata di fronte a scuola, che avevo già il viso bagnato e gli occhi rossi. Poi la mia best friend, Meggy, è venuta da me e mi ha abbracciata. Si vedeva, le dispiaceva vedermi soffrire. Come sempre, dovevo accompagnare i miei due best per un pezzetto di strada. Ad un certo punto mi si apre la cartellina di arte, e un migliaio di disegni si spargono sull'asfalto. Passa un ragazzo che mi dice: "Sfigata."
Io mi incavolo e gli urlo: "Ma sfigato sarai te!" continuo a piangere mentre raccolgo i disegni. Edo e Meggy mi danno una mano e io li ringrazio bofonchiando. Arriviamo al punto in cui dobbiamo salutarci. Attorno a me c'è tanta gente, soprattutto le ragazze di terza, che piangono. Abbraccio Edo e appoggio la testa sulla sua spalla. Piango e non riesco ad evitare di sussultare, facendolo stringere più forte la sua presa attorno a me. Quando sciogliamo l'abbraccio, vedo che sta per uscirgli una lacrima. Velocemente la asciuga e dice: "Okay...Con calma...Io non devo piangere..." fa un grande sospiro, e non riesco a trattenere un sorriso. Poi mi dice: "La prossima settimana ci vedremo, prometto!!" io non riesco a parlare. MI saluta cn la mano e gli occhi tristi. lo saluto con la mano e gli occhi tristi. Meggy mi abbraccia, viene a casa mia. Camminiamo guardando per terra.

Alla fine ho rivisto Edo. Sono andata con lui a vedere i tabelloni di chi era stato promosso e chi no, lunedì. Poi sono andata a prenderlo agli esami, martedì e mercoledì. Ma intanto un altro mio amico è stato bocciato. Un'altra persona a cui volevo bene come un fratello. Da aggiungere alla lista delle persone a cui devo dire addio tipo altre 50 persone che sono la causa della mia attuale depressione.
Ma perchè mi affeziono così tanto alla gente? Così adesso passerò un'estate orribile per colpa mia e della mia affezionosità (parola inventata, non scrivetela nei compiti in classe).
Poi c'è da aggiungere la montagna di compiti che ci hanno assegnato per le vacanze, domani ci consegnano le pagelle, dopodomani parto per il mare, insomma è tutto molto ma molto stressante e triste, invece di una vacanza mi sembra una tortura.

Beh, blog, penso di averti annoiato abbstanza con i miei problemi... scriverò più spesso, ma per due settimane non ci sarò quindi facciamo che se va male ci sentiamo tra due o tre settimane, okay?

Ciauuuuuuu cuore cuore cuore
                                                     Anny


Blog sicuri

Nei blog del Gomitolo tutti i post sono controllati prima della pubblicazione. Se comunque leggi cose che secondo te non andrebbero pubblicate, scrivici subito!