Il Gomitolo


L'angolo della scuola



Cerca nella categoria:

Categoria "Italiano"

Riordina le 2531 domande nella categoria per:
data risposta - recenti - vecchie - età (più piccoli) - età (più grandi)

Inserisci il numero della tua domanda e trova la risposta: #
#19831 Il 13/09/2019 Rovazzi di 9 anni ha scritto:
Farmacia è derivato?

Nome astratto di uomo

#19768 Il 08/09/2019 saltizz di 12 anni ha scritto:
nome astratto di uomo??
grazie a chi mi risponderá

Astratto di scienziato

#19783 Il 10/09/2019 Sandra di 10 anni ha scritto:
Nome astratto di scienziato

#19799 Il 11/09/2019 Ila di 16 anni ha scritto:
Ciao Sophora, grazie mille! Vorrei farti un'ultima domanda, però. In un tema assegnato per le vacanze (traccia molto personale), ho scritto una frase del tipo: "Penso, penso tanto, forse troppo per la mia età. Penso a... (ecc)". In questo caso, la ripetizione voluta dello stesso verbo può essere considerata un errore grammaticale? Nel senso, ho scelto appositamente di usarlo più volte, proprio per accentuarne il significato, perché, secondo me, l'utilizzo di verbi simili (ritengo, sostengo, ecc) non rende bene l'idea, poi magari sbaglio. Che ne pensi? Grazie mille per tutto

Nome astratto di immaginare

#19739 Il 05/09/2019 Ste di 9 anni ha scritto:
Mi dici il nome astratto di immaginare?

I temi

#19735 Il 05/09/2019 Ila di 16 anni ha scritto:
Ragazze, avrei bisogno di un consiglio. A me piace tantissimo scrivere temi, soprattutto se sono personali, ma penso che lo stile che uso non vada bene. Cioè, ho uno stile mio, scrivo sempre quello che mi sento, perché per me è una valvola di sfogo: alla prof di italiano delle medie andava bene, mentre quella che ho avuto nel biennio mi correggeva tutto e non capiva il mio punto di vista. La paura di continue correzioni, quindi, mi spingeva a scegliere altre tracce, e non quella personale. Non faccio errori di ortografia, perché, per fortuna, ho ricevuto ottime basi, però, ad esempio, se ripeto una parola è perché voglio farlo, voglio rendere l'idea, non perché ho un lessico limitato o cose del genere, non so se mi sono spiegata. Ho paura di confondere i temi con i poemi sui social o le lettere che scrivo ai miei migliori amici, perché forse mi lascio andare troppo. Scusatemi per la lunghezza, spero possiate darmi consigli per migliorare e per affrontare il triennio senza questo problema. Grazie mille!

#19772 Il 08/09/2019 Lamiae di 13 anni ha scritto:
Che cos'è 'presto' nell'anqlisi logica

Le rime

#19695 Il 02/09/2019 Asia di 10 anni ha scritto:
Cosa sono le rime baciate?? E le rime alternate?? E i versi?? (Scusa se sono troppe ma non mi ricordo)grazie.

#19747 Il 06/09/2019 Francesca di 12 anni ha scritto:
Non mi ricordo l'analisi grammaticale di "NON".

#19699 Il 02/09/2019 Gabriele di 9 anni ha scritto:
Paola qual'e il nome astratto di sensibile?

#19731 Il 05/09/2019 Ami di 12 anni ha scritto:
Non riesco a capire come si dice intelligente cattivo e astuto in nome qstratto

#19664 Il 30/08/2019 Paolo di 10 anni ha scritto:
"Tutti" è pronome o è aggetivo ????.....

#19696 Il 02/09/2019 Agata di 14 anni ha scritto:
Ma il CHE cos'è in analisi logica?

#19723 Il 04/09/2019 Domenico di 7 anni ha scritto:
Il sole può essere un indicatore spaziale???

La parola buongiorno

#19688 Il 01/09/2019 Cinzia di 12 anni ha scritto:
Da cosa è composta la parola buongiorno?

Pagine:
1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - > - »




Consigli

  • Prima di fare una domanda controlla se altri ne hanno fatta una simile.
  • Anche se non hai problemi leggi questa rubrica: conoscendo le esperienze degli altri affronterai meglio le tue!
  • Se ne hai voglia, puoi parlare di scuola anche nel forum!

Cose utili

Informazioni su questa rubrica