Il Gomitolo


La posta del cuore

Problemi con gli amici, i compagni di scuola o un amore? Scrivimi, farò del mio meglio per aiutarti! Per fare domande non serve essere iscritti al Gomitolo!



Categoria: Età:

Riordina le 2802 domande nella rubrica per:
data risposta - recenti - vecchie - età (più piccoli) - età (più grandi)

Inserisci il numero della tua domanda e trova la risposta: #
#3164 Il 27/07/2019 Elisa335 di 14 anni ha scritto:
Da qualche mese ho conosciuto un amico su minecraft, peró mia mamma mi ha sempre detto di non conoscere nessuno sul computer, e io capisco che infatti ha ragione perché ci possono essere dei pericoli sul web peró ho scoperto di avere molte cose in comune con lui e mi assomiglia davvero tanto infatti mi piace giocare con lui, peró vorrei dirlo a mia mamma che ho conosciuto un nuovo amico peró non so come dirglielo perché ho paura che si arrabbierà, non so cosa fare perché ogni volta che provo a dirglielo mi viene paura e alla fine non le dico niente. Perfavore mi potreste aiutare.
Ho scritto la domanda anche in un altra rubrica perché non so qual'è quella giusta, scusate se l'ho scritta in quella sbagliata.

#3163 Il 27/07/2019 valeria|bcccc di 14 anni ha scritto:
ciao sono sempre io, ti rispondo.
In realtà si ho amiche ma queste non mi scrivono mai e mi ignorano
poi da simpaticissima a antipaticissima sono diventata per alcune
bho non so, comunque si fidati sono brutta

#3162 Il 25/07/2019 emma di 19 anni ha scritto:
Domanda privata

#3161 Il 25/07/2019 Manu di 19 anni ha scritto:
#3121
Ciao Lory, è da un po’ che non ti scrivo ma non c’erano aggiornamenti. So che mi precludo altre storie ma vuoi il colmo? Incontro tutti ragazzi che all’inizio sono carini con me,belle parole, sembra che ci tengano ma che poi (per fortuna lo dicono quasi subito) si rivelano ragazzi che non cercano storie serie.
Sto facendo veramente fatica e ormai nulla per me ne vale la pena. Sono sempre scollegata con la testa. Non seguo più i doscprso, ho la testa persa e non so nemmeno per cosa.. perché se lui non lo vedo non lo pensò spesso..

#3160 Il 22/07/2019 Claudia di 21 anni ha scritto:
Grazie per i tuoi preziosi consigli,grazie davvero, farò del mio meglio..
E visto che sono qui a scriverti,ti chiedo: perché quando sono con lui o viviamo un pomeriggio insieme o una serata io sento il peso dei miei vent'anni??E come se mi sentissi in qualche modo sbagliata ai suoi occhi,per l'errore di cui ho fatto nel suo luogo di lavoro (te ne ho parlato)o forse perché i miei vent'anni mi fanno vivere di incertezze,paure talvolta anche di immaturità e che lui non ha..
E che valore daresti se qualcuno anziché di tenere la persona accanto per la mano la tiene per il mignolino??
Ieri sera mi ha detto teniamoci per i mignolini

#3159 Il 19/07/2019 anonimo di 14 anni ha scritto:
ho davvero bisogno di un parere. sono fidanzata da quasi un anno con una ragazza solo che...i miei non lo sanno.
questa ragazza abita lontano e ho avuto una discussione con i miei a 'causa sua'.
praticamente l'ho conosciuta ad una fiera del fumetto quando i miei genitori non c'erano...abbiamo continuato a sentirci in amicizia ma tra noi era sempre più strano e questo perchè ci piacevamo. Abbiamo deciso di stare insieme, PIU' CHE CONSAPEVOLI che avremmo avuto una relazione a distanza! Ma abbiamo accettato anche questo. Quello stesso giorno, in macchina, mia madre mi chiese con chi parlassi e io le dissi che parlavo con lei. Mia madre non sapeva che stavamo insieme, ma questo perchè stavamo insieme da UN giorno. Da che qualche giorno prima acconsentì a conoscerla, quel giorno, in macchina, si arrabbiò perchè diceva che non potevo chiamare persone che lei non conosceva e mi proibì di sentirla ancora. Lì per lì, decisi di spiegare alla mia ragazza il problema e lei mi disse che se io avessi voluto, lei sarebbe rimasta con me. Decisi di stare con lei, nonostante tutto e quando, finita la punizione,mia madre mi ridiede il telefono, ricominciammo a sentirci. Iniziai ad innamorarmi di lei, so che dirai che sono giovane, ma è vero, è la cosa più reale che abbia mai provato. La verità è che io ho subito un trauma qualche anno fa e da quel momento mi sono sempre sentita vuota. E dopo la morte recente di mio nonno, ho smesso di sentirmi viva. Non sto scherzando, non sentivo niente, infatti cadetti in depressione. Ma quando conobbi lei,mi sembrò tutto diverso. Era l'unica con la quale provavo qualcosa. L'unica della quale mi importava. Comunque sia, mi innamorai di lei così tanto che non riuscivo a dormire senza pensarla. Un giorno fui colta da un attacco d'ansia. Mi spaventai tanto, perchè da quando stavo con lei non ne avevo più avuti. Quando ho questi momenti ho impulsi autolesionisti e ho cercato di frenarli perchè era tanto che non ci ricadevo e mi sentivo finalmente...non felice ma...meno vuota. Ho iniziato a pensare in preda al panico che mia madre avrebbe scoperto tutto e che non ce l'avrei fatta. Volevo chiuderla lì, volevo scegliere mia madre a lei perchè avevo paura. Le scrissi in lacrime e le mentì. Le dissi che mia madre sapeva tutto. La lasciai, per smettere di vivere nel senso di colpa. Ma non funzionò, andò ancora peggio e una notte, lei mi disse che sarebbe uscita con un ragazzo. Andai fuori di testa e le dissi che non poteva, che volevo tornare con lei. La mattina dopo piansi tanto perchè avevo di nuovo compromesso la mia relazione con mia madre. Se mia madre scoprisse tutto questo mi ucciderebbe, non avrebbe più la minima fiducia in me. Solo che io mi sento totalmente innamorata di lei, non riusco ad immaginare di stare senza di lei. Ci incontrammo di nascosto un pomeriggio, la madre la portò qui e non riuscivo a non stare appiccicata a lei, non riuscivo a non baciarla, a non guardarla. Ma appena se ne andò non immagini quanto piansi. Sono combattuta. Quando sto con lei mi sento la persona più felice del mondo, ma dopo mi sento in colpa, perchè sto mentendo a mia madre. Vorrei poter raccontare a mia madre come sono felice, come sia bello provare emozioni dopo non so quanti anni...e invece non faccio altro che mentire. Tra l'altro, la mia ragazza sa che mia madre aveva già scoperto di noi, quindi...se mia madre mai dovesse scoprirlo lei verrebbe a sapere che le ho mentito...Lei sa che soffro di depressione ma sinceramente non so se capirebbe. Non voglio dirglielo perchè ho paura che lei si arrabbi con me...in tutto questo non so cosa fare. Non so come parlare e SE parlare con mia madre...e non so se devo dirle la verità. Non so se devo vederla ancora...io voglio, non riesco a starle lontana, ma non so se questo è giusto...non so niente, so solo che la amo da morire e che mia madre non lo accetterebbe mai...anche perchè siamo due ragazze. Non so più niente...cosa devo fare? Spero che questo messaggio possa essere pubblicato normalmente ma se pensi che sia caso di censurarlo, fai pure...grazie

#3157 Il 15/07/2019 DolceCuore di 19 anni ha scritto:
Domanda privata

#3158 Il 15/07/2019 Maria Chiara di 17 anni ha scritto:
Ciao Lory, una domanda: quanto è il massimo di differenza di età per una relazione tra ragazzo maggiorenne e ragazza minorenne? Perché io ho 17 anni e il mio ragazzo 18 (abbiamo 9 mesi di differenza), ma non vorremmo avere problemi dal punto di vista legale, anche se non dovrebbero essercene... Grazie infinite

#3156 Il 12/07/2019 Paolina di 19 anni ha scritto:
Domanda privata

#3155 Il 11/07/2019 Mrm di 17 anni ha scritto:
Ti riscrivo per la risposta 3151

Alle medie ero in una situazione strana in cui tipo io e il mio migliore amico dicevamo di essere insieme ma in realtà passavamo solo troppo tempo insieme, quindi sì, sarebbe la mia prima situazione sentimentale più vicina alla realtà in cui  mi sia mai trovata per questo non so cosa fare non mi capisco e non mi riconosco...
So la cosa più facile da dire e pensare è: "lascia perdere, è un poco di buono" però non ci riesco. continuo a pensarci e sperare in un miracolo che possa cambiare tutta sta storia...

#3154 Il 11/07/2019 Claudia di 21 anni ha scritto:
Domanda privata

#3153 Il 10/07/2019 Ilaria di 16 anni ha scritto:
#3149 Ciao Lory, grazie mille innanzitutto per la risposta. Ti ripeto, di M mi sono sembrati strani sia il comportamento, sia il fatto che sia stato lui a chiedermi di chiedergli di uscire (scusami per il gioco di parole). A parte questo sì, a me piace un altro, e non ho mai visto M come qualcosa più di un amico: gli voglio tantissimo bene e farò di tutto per non illuderlo e non farlo soffrire. Grazie davvero per tutto l'aiuto che mi hai dato con questa storia, un abbraccio grande!

#3152 Il 05/07/2019 Selena di 10 anni ha scritto:
Ciao
Non riesco ad avere amici veri
Come posso fare?
Grazie
Selena

#3151 Il 03/07/2019 Mrm di 17 anni ha scritto:
Domanda privata

#3150 Il 29/06/2019 valeria|bcccc di 14 anni ha scritto:
ciao!
so che sono ancora piccola ma mi sento brutta e rifiutata da tutti sia in amore che in amicizia..
aiutami

Pagine:
< - 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - > - »




Consigli e cose utili

  • Prima di fare una domanda guarda se altri ne hanno fatta una simile.
  • Anche se non hai problemi leggi questa rubrica: conoscendo le esperienze degli altri affronterai meglio le tue!
  • Se ne hai voglia, puoi parlare di amicizia, amore e famiglia anche nel forum!
  • Puoi anche condividere una tua esperienza nel blog!
  • Guarda le schede quasi didattiche di zia Cris: potrebbero servirti!

Informazioni su questa rubrica