Il Gomitolo


Questioni e dubbi religiosi

Problemi religiosi o dubbi spirituali? Ti fai delle domande e non sai a chi chiedere un parere? Don Nereo, insegnante di religione cattolica alle medie e scout da tanti anni, può provare ad aiutarti. Ricorda che don Nereo è un sacerdote della Chiesa Cattolica e risponde in base al suo catechismo. Per fare domande non serve essere iscritti al Gomitolo!



Età:

Avviso importante

Dopo 9 anni don Nereo lascia la gestione di questa rubrica per motivi di impegni comunitari e anche di salute.

Lo ringraziamo di cuore per quanto ha fatto in tutti questi anni per spiegare la religione a bambini, ragazzi e, come dice lui, anche a qualche vecchiotto che ha scritto negli ultimi tempi.

Se volete farci avere dei messaggi per lui utilizzate la pagina dei contatti e glieli inoltreremo.

La rubrica resta sospesa in attesa di valutare se e come proseguirla.

Riordina le 1033 domande nella rubrica per:
data risposta - recenti - vecchie - età (più piccoli) - età (più grandi)

Inserisci il numero della tua domanda e trova la risposta: #
#1197 Il 22/12/2019 Sara di 39 anni ha scritto:
Buongiorno Don Nereo, l'altro giorno a Messa è successa una cosa che ha fatto molto arrabbiare il parroco e mi è venuta la curiosità di sapere cosa succede in questi casi. Se c'è ad esempio qualche "procedura" da seguire. Lo so, è una domanda sciocca e forse non ha nessuna risposta ma forse invece ce l'ha e lei me la può dire...
Quando c'è stata la Comunione, una persona non la ha assunta ma se l'è tenuta e siccome non è tornata al posto ma è uscita dalla chiesa, probabilmente l'ha anche portata via... Insomma l'ha rubata!
Lo so bene che ha sbagliato e che quello che ha fatto non va fatto e che magari aveva le sue buone ragioni, ma mi chiedo: in questi casi cosa si fa?
Io ricordo molti anni fa, durante una festa dell'Azione Cattolica, che volò via un'ostia consacrata e il prete mandò di corsa un ragazzino a rincorrerla per portargliela. Così noi ragazzi, a fine Messa, gli abbiamo chiesto "perché? L'avrebbero mangiata gli uccellini, sono pur sempre creature di Dio!" E lui ci rispose che era così, ma non erano battezzate!

Quindi il fatto avvenuto a Messa mi ha fatto pensare che forse il prete deve fare qualcosa quando succedono queste cose... Ma cosa?
Forse avvisare il Vescovo? Rincorrere la persona?

#1196 Il 19/12/2019 Eva di 24 anni ha scritto:
Domanda privata


Questa domanda fa riferimento a una richiesta precedente.
#1195 Il 11/12/2019 Eva di 15 anni ha scritto:
Qual'e la differenza tra religione cristiana cattolica e religione cristiana evangelica

#1194 Il 10/12/2019 Luca di 32 anni ha scritto:
Caro don Nereo!
La contatto, per ricevere un consiglio: Io sono un giovane di grande spiritualità; però, non riesco a fidarmi di Dio nei periodi di sofferenza; è come se mi sentissi abbandonato da lui in quei momenti! Dunque, le chiedo: Come posso fidarmi di Dio nei periodi di dolore  e sentire le sue consolazioni ?

La ringrazio!

Luca

#1193 Il 03/12/2019 Salvatore di 17 anni ha scritto:
Caro Padre,

Grazie per la risposta che mi ha dato un binario. Le chiedo l'ultima cosa, promesso. L'ultima.

La correzione fraterna si deve fare anche in presenza di peccati veniali?

Esempio: Se uno bestemmia è grave, ed io dolcemente gli faccio capire che ho sbagliato

Ma se uno fa un peccato veniale, io devo correggere pure quello?


Grazie.

#1192 Il 28/11/2019 Salvatore di 17 anni ha scritto:
Caro Padre,

Come sta?

Una domandina: Che significa "non opporsi al malvagio"? Mi pare che la Chiesa dica pure che per difendere sé stesso e gli altri è doveroso usare la violenza in una difesa moderata e non colpevole. Come si conciliano queste due cose? Non penso che Gesù voglia dire: "Assisti passivamente e non fare nulla"


Grazie

#1186 Il 12/11/2019 zaccaria di 88 anni ha scritto:
Domanda privata

#1185 Il 01/11/2019 Luca di 32 anni ha scritto:
Caro don Nereo!

Intanto, porgo l'occasione, per augurarle una serena e santa festa di tutti i Santi!
Cosa significa l'affermazione di Gesù, quando dice a Pietro : " Beato Te, Figlio di Giona " ? Cioè, perchè lo chiama : " Figlio di Giona " ?

La Ringrazio!

Luca

#1184 Il 31/10/2019 Federico di 40 anni ha scritto:
Caro don, le scrivo per una curiosità.Io per curiosità mi piace leggere siti di medium e channeling che parlano di vite passate,reincarnazione ecc.Ma è peccato?Grazie.

#1183 Il 30/10/2019 RoyalNobody di 12 anni ha scritto:
Buongiorno Padre, in quest’ anno sento di essere maturato molto e mi sono fatto parecchie domande sulla religione: da piccolo ero molto fedele a Dio ma ultimamente sto dando retta alla scienza e mi pare di stare diventando ateo (nutro comunque rispetto a lei e agli altri credenti). Faccio religione a scuola perché non mi turba parlare del Cristianesimo e non mi sembra giusto essere escluso da una materia scolastica. Sono battezzato per scelta dei miei genitori ma non sono andato in Chiesa come i miei coetanei fanno quindi non ho fatto la prima comunione. Le volevo chiedere se Dio dice che rispetta gli atei o se questa cosa me la sono sognata e che cosa mi consiglia per il mio futuro: a me basterebbe soltanto un segno, un inequivocabile prova divina per convertirmi. Grazie ancora per il suo prezioso tempo,

#1182 Il 26/10/2019 Salvatore di 17 anni ha scritto:
Caro Padre,

Si avvicina la festa dei Santi (1 Novembre), no, Halloween non ho intenzione di festeggiarlo.

Come ben sa, rifletto molto sulle varie pagine della dottrina di Chiesa. Caro Padre, forse ho frainteso le parole del Papa.

Il papa ha detto che la "paura di tutto" è un peccato che paralizza il cristiano (ogni volta che menziono questa frase qualcosa in me mi dice che io sono paralizzato, come se mi volesse dire: "Perché continui su questa strada?", ma va be')

Le chiedo una cosa, ora io ho provato a decifrare le parole, ed ho pensato: "Forse è il rinnegare Dio per paura che sia il peccato", perché per esempio quelle persone che davanti al pericolo sentono paura (intendo che so, davanti a persone cattive, o come me davanti alle grande altezze, soffro di vertigini e mi blocco per la paura a volte) non penso facciano peccato.


A lei l'ultima parola.


Dio la benedica.

#1177 Il 17/10/2019 Io no di 13 anni ha scritto:
Non sono battezzata ma credo ceca mente in Dio è mi comporto come una brava persona cristiana.
Cosa ne dite??
Anche se sono una brava persona Dio terra conto del fatto che non sono battezza? ?

#1176 Il 16/10/2019 Lilliput di 25 anni ha scritto:
Caro don, le scrivo perchè ho una curiosità.
Se un sacerdote benedice un bicchiere d'acqua e poi l'acqua viene versata in un altro contenitore contenente altra acqua, la benedizione si perde, si diluisce o si trasmette al liquido?
So che può sembrare una frivolezza, ma mi chiedevo se qualcuno ci ha mai pensato.
Grazie!

#1175 Il 16/10/2019 Clara di 73 anni ha scritto:
Domanda privata

#1173 Il 09/10/2019 Clara di 29 anni ha scritto:
Salve padre ... ho una domanda da farle ... volevo sapere se secondo lei esistono il malocchio , le fatture ... io sono andata da una signora del mio paese a farmelo togliere ma non ci è riuscita . Queste cose esistono davvero ? Così come esiste il bene esiste il male e le persone cattive . Grazie

Pagine:
1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - > - »




Consigli e cose utili

  • Prima di fare una domanda guarda se altri ne hanno fatta una simile.
  • Anche se non hai problemi leggi questa rubrica: conoscendo le esperienze degli altri affronterai meglio le tue!
  • Se ne hai voglia, puoi parlare di religioni anche nel forum!
  • Guarda le nostre schede didattiche di religione, potrebbero servirti!
  • Guarda i siti sulle religioni nel nostro archivio.

Informazioni su questa rubrica