Il Gomitolo


La posta di zia Cris



Cerca nella categoria:

Categoria "Compagni di scuola"

Nella categoria ci sono 335 risposte!

Inserisci il numero della tua domanda e trova la risposta: #
#2692 Il 06/04/2017 lory03 di 13 anni ha scritto:
Cara zia Cris,
ho visto molte letterine sulla scelta del  liceo ma nessuna somiglia molto alla mia richiesta..... Penso ce l'anno prossimo frequenterò un liceo classico perchè mi piace la storia e leggere tanto in più non sono neanche molto portata per la matematica! Ho tantissimi amici che hanno fatto la mia stessa scelta e di questo ne sono molto felice! Ma devi sapere che tutti vogliono andare in un liceo che a me non piace poi così tanto........È sempre un liceo classico ma non mi sono arrivate ottime recensioni da chi l'ha frequentato l'anno scorso eppure mi sono informata parecchio.......Invece c'è un liceo che mi piace di più con vari corsi da svolgere dopo scuola che ho sempre sognato svolgere! Io non voglio perdere i miei vecchi amici che conosco dal primo giorno d'asilo e cambiare zona mi spaventa parecchio perchè sono sempre rimasta nello stesso istituto dal primo giorno di scuola, nel caso in cui andassi nel liceo dove vanno i miei amici rimarrei nella stessa via ma in caso contrario cambierei ogni amico e non potrei rivederli neanche così spesso perchè noi non ci vediamo mai il week and e prendere l'autobus ogni giorno mi potrebbe far perdere prezioso tempo che dovrei utilizzare per studiare!!!! Da un lato vedo gli amici dei miei sogni e dall altro la scuola dei miei sogni!Come posso fare ad avere tutti e due!!!!! Ti ringrazio in anticipo

un bacio

Loredana

#2673 Il 23/03/2017 Jelda di 16 anni ha scritto:
Cara zia Cris ho bisogno di un tuo aiuto! C'è un ragazzo che frequenta la mia stessa classe ed anche se ci conosciamo solo da settembre noi abbiamo un bel rapporto.
Il problema è che io con lui mi trovo davvero tanto bene ed a volte io e lui ci apriamo anche tra di noi, ad esempio lui mi racconta  il rapporto che ha con i suoi oppure il perché è triste o cose di questo genere, ma non capisco se lui mi consideri una amica oppure altro.
Lui con le ragazze non ha un rapporto poi così aperto ma con me si, capita che ci abbracciamo e capita anche che ci guardiamo o che tipo ad un interrogazione se io abbia dei piccoli momenti di caos guardo lui che mi sorride e ritorno in me
Noi abbiamo un rapporto speciale e gli altro ci trattano come se fossimo fidanzati ed a me questa cosa fa piacere però tra noi due non parliamo mai di questa cosa
Secondo te cosa devo fare con lui? Io voglio capire cosa lui prova per me e secondo alcuni miei amici lui mi manda tanti segnali
Grazie anticipatamente tua Jelda

#2671 Il 22/03/2017 Roberta di 18 anni ha scritto:
allora ciao io ho problemi con le mie amiche per i compleanni al mio non ho invitato proprio tutti al mio compleanno e non so cosa fareeeee. aiutami la tua amica r. a.

#2661 Il 11/03/2017 Alexia di 10 anni ha scritto:
Ciao, a me piace un bambino che ha 10 anni come me ma va in quinta un giorno gli ho fatto uno scherzo per fare amicizia ma lui non la presa molto bene... e adesso abbiamo chiarito la questione.. ma ieri sera ho chattato con lui e ho saputo che io gli piaccio ma non solo io anche un altra ragazza che si chiama Giulia... allora in quel momento ci sono rimasta malissimo... Zia Cris ho bisogno di essere consolata da te. Cari saluti ALEXIA È RISPONDIMI PRESTO

#2658 Il 08/03/2017 coco di 10 anni ha scritto:
io sono fidanzata con francesco e non l'ho ancora detto ai miei genitori.mi puoi aiutare zia CRIS

#2656 Il 05/03/2017 Eli di 13 anni ha scritto:
Cara zia Cris, volevo chiederti un consiglio: a me piace un mio compagno di classe, è bello, simpatico, ma...è fidanzato!!!!!
Cosa devo fare...ti prego rispondimi perchè sono disperataaaaa

#2653 Il 04/03/2017 ROby di 11 anni ha scritto:
Ciao zia Cris, ho una mia compagna che è innamorata di un ragazzo di 15 anni. Gli puoi dare qualche consiglio????? Poi anch'io sono innamorata di un mio compagno di classe. Siamo diventati amici. Come faccio a far innamorare anche lui???

#2652 Il 03/03/2017 gigliola05 di 13 anni ha scritto:
Cara zia cris,
il fatto e che a me piace un ragazzo della mia classe. Prima con me era gentile e mi faceva sorridere, solo che ora mi picchia e mi insulta e io non li ho fatto niente di male.
La domanda e: come mi dovrei comportare (secondo te) per farlo ritornare come prima?
Spero che tu mi risponda presto, la tua gigliola

#2639 Il 21/02/2017 MMOO di 13 anni ha scritto:
Ciao premetto con il dire che non sapevo proprio in che categoria fare questa domanda. In classe un giorno si sentiva una puzza di cipolla tremenda che proveniva da dietro la classe e quindi dalle mie parti. Da quel giorno poi la mia compagna di banco che era diventata mia amica, ha cambiato posto e quando lei parla con qualche nostro compagno, mi guardano, e quindi ho sempre l'impressione che stiano parlando di me. Dicono che puzzo ma non credo che sia vero dato che sto sempre in bagno a lavarmi, cambio vestiti sempre e utilizzo il profumo. Odio questa situazione, odio che dicano di me cose false o almeno SPERO VIVAMENTE che siano false...non credo di puzzare! In questi giorni a scuola sto spesso con un ragazzo e una ragazza, e la ragazza di cui parlavo prima da quanto ho capito non li sopporta. Quindi la domanda è: perchè mi evita? Fino a qualche giorno fa non era così...non saprei cosa dirle, vorrei chiarire con lei ma senza mettermi contro nessuno, sono in prima superiore e non potrei sopportare il fatto di avere contro delle persone per cinque anni... un bacione. Grazie in anticipo per la risposta, non vedo l'ora che mi rispondiate...ciao.

#2626 Il 09/02/2017 Mrm di 14 anni ha scritto:
Ciao ho un problema abbastanza serio. So che per la mia dire di essere fidanzati credo sia un po' troppo però quest'estate ho incontrato un mio vecchio amico che mi piaceva e mi ha detto che anche io piacevo a lui, così ci siamo messi assieme. Il problema è che lui è in un altro stato e quando sono ritornata qui in ogni caso ci scrivevamo molto ma poi lui ha iniziato a non rispondermi più. Quindi non so che pensare...poi ora che ho cambiato scuola ho incontrato altre persone. In particolare un ragazzo, non è nella mia classe, a volte però abbiamo anche parlato e sono quasi sicura che i nostri sguardi e sorrisi abbiano parlato molto. Cosa posso fare? Dovrei lasciare il mio "amico dell'estero" e iniziare a fare più amicizia con il mio nuovo amico?
Ringrazio in anticipo

#2625 Il 08/02/2017 Fede di 14 anni ha scritto:
Ciao Zia Cris. Ho iniziato quest'anno il liceo classico. Ero molto entusiasta della mia scelta. Alla fine del trimestre ho avuto sotto solo geostoria ma l'ho già recuperata. Ora veniamo al vero problema. GRECO. Mi piace tantissimo ma la mia professoressa non sa spiegare e io non capisco niente. Nel primo trimestre ho avuto 7 in greco (come voti avevo 6/7,5/6,9 e mezzo e 5) quindi la situazione era molto altalenante.oggi ho fatto una versione ed è andata malissimo sono certa di aver preso fra il 3/4....  sono disperata ci sto molto male, faccio di tutto ma se l'insegnate non sa spiegare io come faccio a capire?
Appena arrivata a casa non ho mangiato, e sto ancora adesso piangendo... a questo punto penso di voler cambiare scuola..ma ho legato molto con i miei compagni. Non so proprio come fare...  poi non voglio assolutamente essere bocciata per una cosa del genere.. hai qualche consiglio da darmi? Baci

#2623 Il 06/02/2017 Puffa di 14 anni ha scritto:
Ciao Zia Cris. Mi spiace disturbarti spesso. Ma dai dei consigli davvero ottimi. Ho 14 anni e ho iniziato quest'anno a frequentare il liceo classico. Ero molto contenta di iniziare il liceo. Ho sempre pensato alla mia vita da liceale come una vita perfetta. In cui avrei trovato un'amica o più da portare sino al matrimonio, delle amiche con cui fare pigiama party dove ci si ingozza di Nutella. Ebbene, ho legato con 5 ragazze. Una delle quali dovrebbe essere in teoria la mia migliore amica. Ultimamente però, sento che la vita che ho sempre sognato di vivere, non sarà mia così. Non sono per niente unita con la mia classe ma nessuno lo è. Ci sono vari gruppetti. Con la mia migliore amica litigo spesso. È una persona vuota ed è priva di argomenti e spesso non sappiamo di cosa parlare. Aggiungo inoltre che sono terrorizzata dai suoi genitori per non so quale motivo, e non andare mai a casa sua. Poi c'è un'altra del mio gruppetto che è noiosa come questa. Ogni volta che litigo con la mia migliore amica sono io a chiedere a scusa. Ora però mi sono stufata. Non mi interessa più di nessuno o forse mi piace far finta che sia così. Con un'altra ragazza ..sí ho legato...le voglio bene...ma continuo a non esser contenta. Non mi sento a mio agio quanti alle medie. Per non parlare di una cosa successa venerdì. È stata la bocca che ha fatto traboccare il vaso... e la classe si è separata definitivamente. C'era una verifica e molti (17 su 28) hanno deciso di stare a casa X evitarla, tra cui io, ma per problemi di salute. I presenti se la sono presa con gli assenti, soprattutto con me..per non so quale motivo. Detesto la maggior
parte della mia classe...non posso andare avanti così...sto persino pensando di cambiare scuola, per aver finalmente la vita che sognavo. Non ho mai avuto problemi a socializzare..e  adesso mi ritrovo a piangere per delle sciocchezze simili. Speor tu abbia capito tutto..perché mi fa troppo male rileggerlo. Un bacio

#2614 Il 22/01/2017 Beatrice di 10 anni ha scritto:
Io ho una migliore amica però io vorrei avere una mia amica cioè un altra come migliore amica solo che ha già una migliore amica cosa faccio?
Ps noi siamo in 5c quindi siamo alla fine della scuola e io alla medie non la vedo più.
Poi con il ragazzo allora a me piace un ragazzo della mia classe però ho sentito che piaccio a un mio amico e ora non sono più sicura dei miei sentimenti

#2613 Il 22/01/2017 Melissa di 15 anni ha scritto:
Domanda privata

#2612 Il 21/01/2017 Serena di 17 anni ha scritto:
Ciao Zia Cris... volevo parlarti di un ragazzo , un mio compagno di classe. Io e lui siamo stati compagni di banco per circa un anno in seconda superiore e avevamo un bel rapporto,che più o meno abbiamo mantenuto fino ad ora. Negli ultimi tempi sto notando che si sta avvicinando a me e mi ha detto che gli manco come compagna di banco e che la seconda è stato l'anno più bello e io gli ho risposto che anche per me è stato così.
Io ho sempre avuto un debole per lui ma non riesco a capire i suoi comportamenti:a volte mi abbraccia o fa il gentile poi quando ci sono i nostri amici mi provoca con battutine e anche fisicamente (non so tipo calcetti o pungenti sul braccio).
Non capisco se questo è  un suo metodo per farmi attirare la mia attenzione o no ... anche per a me da parecchio fastidio quando si comporta un questo modo. Ecco ti chiedo di provare ad interpretare i suoi comportamenti perché io proprio non ci riesco e poi non so come comportarmi. Grazie in anticipo un bacio ;)

Pagine:
< - 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - > - »




Consigli e cose utili

  • Prima di fare una domanda guarda se altri ne hanno fatta una simile.
  • Anche se non hai problemi leggi questa rubrica: conoscendo le esperienze degli altri affronterai meglio le tue!
  • Se ne hai voglia, puoi parlare di amicizia, amore e famiglia anche nel forum!
  • Puoi anche condividere una tua esperienza nel blog!
  • Guarda le mie schede quasi didattiche: potrebbero servirti!

Informazioni su questa rubrica