Il Gomitolo


La posta di zia Cris

Problemi con gli amici, i compagni di scuola o un amore? Scrivimi, farņ del mio meglio per aiutarti! Per fare domande non serve essere iscritti al Gomitolo!



Nella rubrica ci sono 1789 risposte!

Il 17/05/2015 benedetta di 9 anni ha scritto:
io sono fidanzata da 3 anni ormai ma io voglio lasciare il mio ragazzo perchè e milto fastidioso e sembra che sia innamorato di una mia compagna di classe che cosa posso dirgli per lasciarlo?

Il 17/05/2015 Claudia di 13 anni ha scritto:
Ciao zia Cris! Volevo chiederti se puoi darmi un consiglio per non importarmene del giudizio degli altri.. sono troppo insicura e non so come fare >_< non riesco più a vivere bene per questo motivo, ogni volta che faccio qualcosa ho paura che qualcuno mi parli male alle spalle..
Grazie in anticipo

Il 16/05/2015 Draghy di 20 anni ha scritto:
Cara zia Cristina, ieri durante una conversazione in chat un utente Claudia ( Cagnolosha), mi ha chiesto come possiamo evitare che il giudizio altrui condizioni le nostre vite?, io non gli ho saputo rispondere anche perché spesso me lo chiedo anche io cosi ho detto che avrei chiesto a te, ti capita spesso di essere condizionata dalla gente?, come fai a non pensarci?.
Un grosso saluto
Draghy

Il 15/05/2015 eee di 13 anni ha scritto:
Domanda privata

Il 14/05/2015 cristina di 16 anni ha scritto:
perché sei cretina ?

Il 14/05/2015 lilia di 16 anni ha scritto:
ciao a me piace un ragazzo e lo vedo tutte le domeniche in chiesa ma non so come dirglielo ma la cosa piu brutta e che piace anche a mia sorella

Il 14/05/2015 Rachi di 16 anni ha scritto:
ciao zia cris
volevo iniziare dicendo che è la prima volta che ti scrivo, ho davvero bisogno di una mano.
io le ho superate tante nella mia vita fino ad adesso e non parlo di problemi di cuore, ma anche di salute ecc. Mi ritengo una ragazza forte. Comunque, non starò a descrivere le cose che ho provato o passato perché io non so come se grazie a me o grazie a dio le ho superate. ti dirò invece come adesso, a distanza di anni, mi sia ricaduto il mondo addosso ancora. A settembre, conobbi un ragazzo, un ragazzo che con le sue parole da amico e persona veramente bella che AIUTA sempre TUTTI, mi faceva stare bene, benissimo. Avevo superato il passato, tutto bene. Ma lui era fidanzato, eh vabbe pace, dissi, non posso cadere per questo, ne ho superate di peggio. Adesso ad aprile, dopo un inverno in cui ci si vedeva un paio di volte, così, (c'era del feeling) ci siamo messi insieme. In un mese io non so cosa mi si è scatenato tutto il sentimento di settembre è ritornato, provavo qualcosa per lui, sono pazza ancora di lui. Ieri, dopo due notti passate a piangere, gli ho chiesto cosa provava, perché non sentivo lo stesso da parte sua. ieri, mi ha detto che non ha mai provato niente, che ha provato a mettermi con me perché cmq come persona gli piaccio, adora essere mio amico o stare con me e non gli da noia baciarmi. Il punto è che è freddo, gelido, non prova nulla. Tu dirai, va be dopo un mese meglio ora che dopo,, ma no non è un mese, perché è da settembre che io provo qualcosa. Ed è grazie a me che me l'ha detto, altrimenti continuava a stare con me. Io ho scritto da sola questo testo (parlando metaforicamente), questa relazione, io ho sto l'anima e io ho messo pure un punto, ho dovuto farlo. PErche non potevo stare male. Ma adesso zia crisi è 'il vuoto ad ogni gradino' , di nuovo, come anni fa, in cui lui non c'era, ma la mia tristezza e il vuoto dentro si.

Il 12/05/2015 ilivemylife di 12 anni ha scritto:
Domanda privata


Questa domanda fa riferimento a una richiesta precedente.
Il 12/05/2015 Giulia di 17 anni ha scritto:
Cara zia Cris, ti riscrivo dopo tanto tempo, così per sfogarmi un po'! Non credo ti ricordi della lunga storia che ti avevo raccontato una volta, e ho preso in considerazione i tuoi consigli, anzi mi sono serviti moltoooo!  ma comunque volevo dirti che sì, un po' la cotta mi è passata, ma mi manca... non riesco a capacitarmi che un ragazzo si possa comportare in questo modo! Mi piacerebbe tanto parlare di ancora con lui e sentire il suo profumo che, aimè, ricordo ancora! Ma non credo di provare più niente per lui, lo penso perché a volte mi sento davvero sola! so che avere una persona accanto non è, e non deve essere una cosa importantissima.. Ma penso che mi farebbe bene sapere che qualcuno, oltre i miei familiari e amici, tiene a me!  Oltretutto non sono mai stata davvero "innamorata" a differenza di altre mie amiche o anche coetanee. Credimi, non ho fretta di avere un "fidanzato", anzi un po' la cosa mi spaventa.. Vorrei solo sentirmi apprezzata e amata in modo diverso! a volte penso che rimarrò sola a vita!!! Sarà il mio carattere? O forse pretendo troppo? Mah si vedrà con il tempo.. Un grande baciooo.

Il 11/05/2015 GaiAA di 13 anni ha scritto:
ciao Zia Cris , mi chiamo Gaia  , sono sempre stata molto timida e spesso ,durante alcune interrogazioni mi blocco anche se ho studiato ore e ore fino a sera tardi ,mi succede soprattutto nei compiti in classe , tipo quelli di  matematica oppure alle interrogazione alla lavagna , dipende anche un po' dai professore che ci sono con me in quel momento . l'anno scorso sono uscita con nove in matematica e quest'anno per la mia stupida paura mi sono scesa a sette .  Quest'anno ad esempio mentre stavamo facendo una prova invalsi comune a tutte le terze della mia scuola mi sono bloccata , ho avuto un malore e ho dovuto consegnare il compito perché mi batteva forte il cuore e avevo il fiatone . Quest'anno ho gli esami di terza media e sono molto preoccupata perché ho paura di bloccarmi , di non riuscire a parlare o sopratutto nei compiti scritti , tipo quello di matematica di dimenticarmi tutto .
ho parlato ai miei genitori , loro mi aiutano sempre , sono come i miei migliori amici ma ho questo ' problema dalla prima elementare e non so davvero cosa fare . Sono davvero terrorizzata :( . Hai qualche consiglio per me ?

Il 09/05/2015 ilivemylife di 12 anni ha scritto:
Domanda privata

Il 09/05/2015 anna di 11 anni ha scritto:
Domanda privata

Il 08/05/2015 Larissa di 16 anni ha scritto:
Domanda privata

Il 08/05/2015 erika di 13 anni ha scritto:
ciao zia cris,mi sono da poco lasciata con un ragazzo con cui sono stata insieme otto mesi ed ora lui(dopo varie altre ragazze) si è fidanzato con la mia migliore amica ora non so come comportarmi con lui perchè avevamo deciso di rimanere amici ma passando del tempo con lui ho paura di ferire la mia migliore amica. come dovrei comportarmi??
grazie

Il 07/05/2015 livghs di 13 anni ha scritto:
ciao Zia Cris, faccio la terza media e dalla prima media questa mia amica mi odia o comunque le do' fastidio anche se io non la calcolo minimamente! a scuola parliamo poco ma quelle volte che parliamo è davvero una conversazione piacevole (io e lei ci conosciamo dall'asilo), cosa dovrei pensare? poi molti miei amici mi dicono che sono brutta e la mia autostima già è quella che è più mi vengono a dire queste cose, ci sto malissimo e devo fingere che vada tutto bene perchè sono una ragazza molto buona e lascia passare le cose così come stanno! il problema è che quando voglio farmi valere ho paura di ferire le persone.. aiutami, ti prego!
grazie per aver letto.

Pagine:
1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - > - »




Schede... quasi didattiche

Guarda le mie schede quasi didattiche: potrebbero servirti!

Consigli

  • Prima di fare una domanda guarda se altri ne hanno fatta una simile.
  • Anche se non hai problemi leggi questa rubrica: conoscendo le esperienze degli altri affronterai meglio le tue!
  • Se ne hai voglia, puoi parlare di amicizia, amore e famiglia anche nel forum del Gomitolo!

Informazioni su questa rubrica



Informazioni - Ringraziamenti - Banner