Il Gomitolo


La posta di zia Cris



Cerca nella categoria:

Categoria "Varie"

Nella categoria ci sono 643 risposte!

Inserisci il numero della tua domanda e trova la risposta: #
#2706 Il 18/04/2017 Federica di 15 anni ha scritto:
È una riposta per Lory03.
Se posso darti un consiglio, non farti ingannare dal fatto che tu non sia brava in matematica. Il liceo classico è un liceo complicato, e se hai letto la mia domanda precedente potrai capire quanto possa essere spiacevole frequentarlo. Non so quanto ti piaccia studiare e quanto tu sia brava a scuola, ma sappi che devi studiare davvero tanto e prepararti ad eventuali 3/4/5 anche dopo aver passato un'intera settimana a studiare. E in caso praticassi sport, dovrai naturalmente abbandonare tutto. Se non sei pronta a tutto questo, ti consiglio un liceo delle scienze umane. Ovviamente non prendere tutto quello che ho scritto come oro colato, è solo un consiglio. Un bacio Fede!

#2705 Il 18/04/2017 Federica di 15 anni ha scritto:
Ciao Zia Cris, mi chiamo Federica, ho 15 anni e frequento la prima superiore al liceo classico. Durante il primo trimestre andavi discretamente bene, ho avuto tutti 7. Adesso, nel pentamestre, non so cosa mia sia preso, sono calata in greco e latino. Non riesco più a tradurre e gli argomenti si fanno sempre più complessi. Non è che non capisco, è che per qualche strana ragione in classe non riesco a tradurre bene. Nella prima versione di greco ho preso 3.5 e idem in quella di latino. Poi in greco ho preso un 7.5 e di nuovo un 5.... in latino ero molto contenta perché stavo piano piano recuperando quel 3.5 con due 6.25 e un 7. Ma ora ho preso un altro 5 e la mia media attualmente è 5.6. Sono davvero tristissima, perché io studio e non ottengo risultati. Ho pensato più volte di cambiare scuola , ma oramai è troppo tardi. Io non voglio essere rimandata, ma non so come fare. Mi impegno davvero tanto.... e sono davvero giù di morale. Per latino non lo so davvero... la mia professoressa è bravissima... eppure prendo questi brutti voti. Per greco, posso dire che il 60% della colpa è della mia professoressa che non sa spiegare. Sono davvero stressata, e non nego che più volte mi è passata per la mente l'idea di uccidermi. Non ce la faccio davvero più. Sono stanca. Non ha senso vivere così. Non voglio perdere l'anno, e fare ripetizioni ora sarebbe inutile.... aiutami ti prego (scusa per eventuali errori, non ho riletto )

#2700 Il 11/04/2017 Melissa di 15 anni ha scritto:
Ciao!Vorrei che la domanda fosse privata.Frequento la prima liceo (scienze umane)e nonostante io avessi fatto il cambio di indirizzo,perchè pensavo di aver scelto la scuola sbagliata rischio la bocciatura.Io,mi sto impegnando,mi sono sempre sin dal primo giorno di scuola. Mi piace studiare.La naggior parte del mio tempo lo passo a casa,a studiare buona parte del pomeriggio.Sono sempre stata una persona ansiosa e penso sempre a come poter tirar su i miei votacci. Non penso di aver un metodo di studio sbagiato perchè mi trovo molto bene con quello che uso poichè mi ricordo le cose che studio,anche dopo giorni. Ho notato che,leggo molto poco nonostante io ami leggere libri di quasi ogni genere. Non posso fare nessuna attività sportiva,purtroppo,perchè ho fatto un corso di nuoto e mi era piaciuto molto. Come posso fare a migliorare i miei voti?

#2682 Il 30/03/2017 DAVIDE di 12 anni ha scritto:
TI AMO

#2680 Il 29/03/2017 z di 90 anni ha scritto:
z

#2679 Il 28/03/2017 zia cris di 11 anni ha scritto:
ciao zia cris

#2678 Il 27/03/2017 Jelda di 16 anni ha scritto:
Cara zia Cris scusa se ti disturbo, ma ti ho scritto 3 giorni fa e spero che la mia "lettera" ti sia arrivata perché ancora non c'è risposta e vorrei sapere se ti è arrivata oppure no
Grazie anticipatamente jelda

#2676 Il 27/03/2017 Gre01 di 15 anni ha scritto:
Cara Zia Cris, ti scrivo perché ho bisogno di un consiglio inerente alla scuola.
È un periodo un po' brutto e stressante per quanto riguarda interrogazioni e verifiche e io ne sento tutto il peso. Sono sempre stata una ragazza molto ansiosa, ma a livelli estremi, tanto che ho avuto gravi problemi di autolesionismo perché sfogavo il mio stess su di me e tuttora a volte mi ricapita di farlo.
In questo periodo spesso mi faccio prendere dall'ansia e non vado a scuola, sono arrivata addirittura al punto di dire ai miei genitori che quel giorno c'era manifestazione e non bisognava andare, perché non so più cosa inventare, non voglio farli preoccupare e se dico loro che sto sempre male mi portano in ospedale.
Per quanto riguarda  L'autolesionismo invece, ho sempre cercato aiuto in ogni modo, anche qui, ma nulla è riuscito a farmi smettere (so che l'unica che può sono io). il punto è che questa cosa mi sta distruggendo, io mi sto distruggendo; i miei genitori lo sanno, ma non mi danno un aiuto concreto, mi dicono in continuazione che devo andare bene a scuola e se a volte scoprono che mi sono tagliata mi rimproverano e mi alzano le mani (cosa che non ritengo costruttiva, dato che mi fa sentire ancora più abbattuta e mi fa venire voglia di rifarlo). Ad ogni modo, sento di starmi dando la  zappa sui piedi da sola, perché stare a casa non mi porta a nulla, non mi rende nè più felice nè più tranquilla, anzi forse è il contrario, ma andare a scuola e affrontare i problemi della giornata mi è quasi impossibile se la notte prima non ho dormito, se mi vengono gli attacchi d'ansia fortissimi e se nessun vestito basta per coprire tutti i segni che mi sono provocata.
Poi volevo parlarti di un altro problema riguardante "l'amore", ma lo farò in un'altra domanda perché se no questa risulterà troppo lunga. Comunque spero di arrivare a una soluzione perché non ce la faccio più a stare così, non ce la faccio più a dire tutte queste bugie ai miei genitori, il senso di colpa mi sta logorando. Scusami se mi sono dilungata, spero di essere stata chiara e di aver reso bene l'idea di quello che mi accade.
Baci greta

#2674 Il 25/03/2017 Melissa di 15 anni ha scritto:
Ciao,zia Cris.Penso di essere una persona molto noiosa,brutta e con un caratteraccio.Voglio definire meglio cosa intendo dire per il mio caratteraccio.In autobus ascolto le persone sedute dietro o davanti a me, poi mi dicono "che vuoi?".Nei gruppi WhatsApp se invio qualcosa che non fa ridere ma a me si gli altri commentano il video per farmi capire che non fa ridere.Mi sento sempre in colpa.L'unica cosa che mi piace del mio carattere è che so comprendere/ascoltare gli altri ma non capiscono questa mia caratteristica.

#2662 Il 12/03/2017 Alexia di 10 anni ha scritto:
Ciao,Zia Cris sono sempre Alexia volevo dirti che ho delle paure stupide Tipo:ho paura del sole che si avvicina alla terra,ho paura di morire mentre dormo,ho paura di ogni catena che mi mandano su whatsapp perché dicono che se non le mando a 20 o 10 persone muoio. Però mia mamma mi dice che non sono vere,ma non so perché "io non riesco credere a mia mamma" Aiutami ti prego PERCHÉ IO NON VOGLIO ANDARE DALL'OPSICOLOGO saluti Alexia

#2660 Il 09/03/2017 ANNA di 11 anni ha scritto:
ciao zia cris .tuttio bene il lavoro ti stimo molto  . tengo un piccolo problema che mi sono impiacciato negli affari degli altri utenti gomitolari dami una manooooooooo

#2636 Il 19/02/2017 Valentina di 9 anni ha scritto:
Ooo come sei permalosa

#2621 Il 01/02/2017 Valentina di 9 anni ha scritto:
Se..se.. ma vedo che tu non l'hai capito quello che sto dicendo! E poi era entrato in classe un attimo tutti in silenzio eravamo quello gli ha parlato un attimo con la maestra e lei era con me se era sposata con lui oppure innamorata di lui

#2604 Il 12/01/2017 FrElli di 14 anni ha scritto:
Ciao, sono sempre io, quella di youtube. Volevo ringraziarti per il consiglio. Io ora non ho il tempo per guardare la serie e io non ne ho neanche la voglia credo di essere ritornata quasi totalmente alla realta. Volevo chiederti un altro consiglio: quando ci saranno altre vacanze o quando avro del tempo libero credi che io possa comunque guardare qualche puntata della serie (mi piace proprio molto) o credi che sia megli odi no? Grazie ancora

#2601 Il 10/01/2017 FrElli di 14 anni ha scritto:
Ciao. Ho un problema che potrebbe sembrare stupido e infantile. Durante le vacanze per caso ho visto una puntata di una serie tv (le sorelle Mcleod) e mi è piaciuta molto. Per questo ho cercato altre puntate su youtube e ho trovato la serie completa. In quei giorni, visto che non avevo molto da fare, ho guardato molte puntate e mi sono stranamente attaccata ai personaggi e alla storia. Ora che la scuola è ricominciata io non riesco a fare altro che pensare alla serie e a Claire (il mio personaggio preferito). Per questo ho deciso di non guardarla piu ma provo qualcosa di strano dentro di me che non riesco a decifrare, come se quel programma facesse parte della mia vita. Ora non so come fare perche la serie mi piace molto e non vorrei smettere di vederla ma allo stesso tempo non riesco a capire cosa provo. So che cio puo sembrare stupido ma per me è un problema. Cosa posso fare? Cos è cio che provo? Perche? Grazie in anticipo.

Pagine:
1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - > - »




Consigli e cose utili

  • Prima di fare una domanda guarda se altri ne hanno fatta una simile.
  • Anche se non hai problemi leggi questa rubrica: conoscendo le esperienze degli altri affronterai meglio le tue!
  • Se ne hai voglia, puoi parlare di amicizia, amore e famiglia anche nel forum!
  • Puoi anche condividere una tua esperienza nel blog!
  • Guarda le mie schede quasi didattiche: potrebbero servirti!

Informazioni su questa rubrica