Il Gomitolo


La posta del cuore

#3369 Il 12/12/2020 giulia di 14 anni ha scritto:
Ciao a tutti. Mi chiamo Giulia e sto avendo grossi problemi con la scuola e spero vivamente che mi possiate aiutare, anche se questa sezione è dedicata a problemi con amici/famiglia.
Allora l’anno scorso, quando ero in terza media, ho scelto di inscrivermi al liceo scientifico, nonostante tutti mi consigliassero di andare al liceo classico. Studiare mi è sempre piaciuto, alle medie avevo la media del 9 e all’ “esame” sono uscita con 10. Nonostante andassi bene in tutte le materie non avevo una materia “preferita”, anzi odiavo italiano. Con il tempo peró ho capito di odiare la professoressa di Italiano e non la materia.  Comunque ho scelto lo scientifico perchè offre una preparazione un po’ su tutte le materie e all’inizio mi sembrava la scelta perfetta per me. Adesso che sono in prima superiore peró mi trovo ad amare l’italiano e l’epica classica, mentre non sopporto matematica e fisica. Ciò si nota anche nei voti: di Latino ho la media del 9,4 di italiano 9 mentre di matematica e fisica più meno sto sul 7,5.
Mi piace molto, e sopratutto mi interessa il latino e i poemi epici, invece faccio proprio fatica a studiare matematica, fisica e scienze. Non so il perchè, visto che alle medie erano materie che mi piacevano.
Forse è solo per il professore, o magari è un periodo un po’ così, fatto sta che sono molto confusa.
Penso e ripenso sul fatto di cambiare scuola e andare al classico ma poi ho paura di non trovarmi con il latino e il greco, di rimanere in dietro con il programma, di non fare amicizia, di non riuscire ad organizzarmi... e poi non saprei come dirlo ai miei genitori.
Peró bho, anche perché non so che lavoro fare o che università prendere in futuro.
Sono molto contrariata e non ho la minima idea su che cosa fare.
Secondo voi dovrei continuare con lo scientifico oppure cambiare scuola e andare al classico?

Grazie a chiunque mi risponderà e buone feste a tutti!

La mia risposta:

Ciao Giulia,
intanto ti dico che sei bravissima per il 10 degli esami delle medie e per i voti altissimi che hai ora al liceo, anche in matematica!

Il momento e' difficile e fra nuova scuola, nuove materie, virus e didattica a distanza, se la fai, posso immaginare quanto poco serena tu sia!
Io ti consiglio di "frenare" i pensieri e spero che durante le vacanze tu abbia potuto farlo almeno un po'...

A mente piu' serena potrai riflettere meglio: cosa ti ha fatto scegliere lo scientifico? Non credo fosse solo l'odio per l'Italiano, che poi hai capito essere dovuto a un insegnante con cui non ti trovavi bene.
Adesso rifletti: non ami la matematica e le materie scientifiche per la materia o per l'insegnante?
Io mi sento di suggerirti di prenderti del tempo per capirlo, anche un intero trimestre, se non proprio tutto l'anno scolastico.

Poi ovviamente se stai malissimo in quella scuola puoi decidere anche prima... e non devi avere paura, brava come sei tu puoi affrontare tutto e come hai fatto sicuramente amicizie nella tua scuola attuale (che non perderai, perche' potete restare in contatto via WhatsApp ecc), le potrai fare altrove. Pero' prima di fare una scelta e' importante che tu capisca esattamente perche' la vuoi fare.

Mi dispiace se ti ho risposto cosi' in ritardo ma dicembre e' stato un mese molto impegnativo per il Gomitolo. Adesso pero' sono qua e aspetto tue notizie. Fammi sapere se ci sono state novita' in queste settimane o se hai gia' preso delle decisioni.
Ciao e... cerca di tenere la mente serena!

ics

Se vuoi fare una domanda riferita a ciò che ho scritto
o se vuoi aggiungere un consiglio per giulia, rispondi a questo messaggio.



Consigli e cose utili

  • Prima di fare una domanda guarda se altri ne hanno fatta una simile.
  • Anche se non hai problemi leggi questa rubrica: conoscendo le esperienze degli altri affronterai meglio le tue!
  • Se ne hai voglia, puoi parlare di amicizia, amore e famiglia anche nel forum!
  • Puoi anche condividere una tua esperienza nel blog!
  • Guarda le schede quasi didattiche di zia Cris: potrebbero servirti!

Informazioni su questa rubrica