Il Gomitolo


La posta del cuore

#3330 Il 16/09/2020 Ragazzadelweb di 14 anni ha scritto:
Ehi ciao. Sono la ragazza dellamicizia online. E stato molto bello. Fra un po' arriveremo anche  a un mese!!! Ci scriviamo cose molte carine ed ero sicura che sarebbe nata una bellissima amicizia. Invece mi sbagliavo, forse. Mi ha fatti anche un video per il nostro "mese" ,dato in anticipo ma vabbe. Ma da ieri non risponde.  Mi lascia col visualizzato. Ieri le ho scritto se era a scuola on Line o in presenza e oggi le ho scritto buon pranzo. E non ha risposto  visualizza e basta. . Quindi è finita?? Devo smettere di scriverle? Perché tanto non risponde.  Oppure dovrei chiederle soiegazioni? Rispondete grazie  ho bisogno di conforto.

La mia risposta:

Ciao,
mi fa tenerezza questo messaggio perche' capisco molto bene come ti senti, anzi credo che chiunque abbia usato una chat si sia trovato in situazioni del genere.
Una persona a cui teniamo di colpo smette di venire online o al piu' visualizza e non risponde. Perche'? Cosa abbiamo fatto? Non ci vuole piu'? Era un'amicizia troppo bella per durare? Alcuni possono arrivare a pensare di non meritare quel legane... ma e' davvero cosi' o sono solo le paure e insicurezze a parlare?

Potrebbe esserci un'altra ragione dietro al silenzio di un amico? Impegni improvvisi? Problemi personali? Una situazione delicata da affrontare?

Ti faccio due esempi concreti.
Primo: una mia cara amica sta vivendo un momento personale difficile e si e' un po' isolata. Non vuol dire che non voglia piu' parlare a nessuno. Semplicemente non ne ha la forza. Guarda le chat ma non riesce a scrivere. Sicuramente le passera' anche grazie a chi le vuole bene e la sosterra' in questo momento, anche con una parola gentile, senza aspettarsi risposta...

Secondo: ieri era il compleanno di un'amica, ma l'ho fatta aspettare mezz'ora prima di farle gli auguri e una sorpresa perche' stavo affrontando una situazione urgente. Mi e' dispiaciuto ma in quel momento non avevo scelta. Per fortuna mi conosce e ha capito...

Cosa voglio dirti? Che non possiamo sapere cosa sta affrontando il nostro interlocutore. Oggi poi e' peggio di un tempo. Tanti anni fa le persone sceglievano un orario, accendevano il PC e andavano nella chat preferita sperando di incontrare gli amici. Adesso i cellulari per usare WhatsApp e simili sono sempre a portata di mano, che siamo a casa, a scuola, al lavoro per gli adulti, su un mezzo pubblico o magari in chiesa o in altri luoghi dove non e' opportuno usare il telefono. Cosi' magari ricevi la notifica, butti l'occhio (e all'interlocutore arriva la spunta) ma non riesci proprio a rispondere e dall'altra parte qualcuno si sente ignorato.
E' umano, fa parte dei meccanismi di questo modo di comunicare, ma non dovremmo farci condizionare cosi' dalle spunte. Se qualcuno teneva a noi fino a ieri e oggi si fa sentire meno o quasi per niente, sicuramente c'e' una ragione e appena ne avra' le forze ce la dira'.

Con questo non giustifico chi sparisce senza spiegazioni. A volte dietro questo comportamento non c'e' correttezza, ma prima di pensare al peggio diamo il beneficio del dubbio alle persone che hanno dimostrato di volerci bene.

Ciao e non perdere la speranza, sono sicuro che con la tua amica si chiarira' tutto!
Se serve sono sempre qui per te, scrivi quando vuoi!

ics


Consigli e cose utili

  • Prima di fare una domanda guarda se altri ne hanno fatta una simile.
  • Anche se non hai problemi leggi questa rubrica: conoscendo le esperienze degli altri affronterai meglio le tue!
  • Se ne hai voglia, puoi parlare di amicizia, amore e famiglia anche nel forum!
  • Puoi anche condividere una tua esperienza nel blog!
  • Guarda le schede quasi didattiche di zia Cris: potrebbero servirti!

Informazioni su questa rubrica