Il Gomitolo


La posta del cuore

#3303 Il 19/07/2020 Roby :D di 14 anni ha scritto:
Domanda privata

La mia risposta:

Oh, che bello rivederti!
E' vero che curo da poco questa rubrica ma chi se ne occupava in precedenza mi parlava spesso di te e delle tue avventure... chilometriche, sempre con simpatia e tenerezza quindi mi sembra di conoscerti gia'.
Spero di poterti aiutare quanto hanno fatto loro.

Inizio dicendoti che so cosa sono un "fandom" e una "ship" ma ho apprezzato che tu lo abbia spiegato :)
Hai un rapporto davvero bello con questa ragazza, siete fortunate a esservi incontrate! Pensa sempre questo quando ti prendono angoscia o dubbi.

Adesso rispondo ai vari punti...

1. Credo tu abbia un gran bisogno di parlare, di esternare i sentimenti e le emozioni. Penso che lei se ne renda conto ma, come dici anche tu, devi darle spazio. Chiedile come sta, farla parlare e tieni sempre presente che ci sara' per te e che potrai dirle cio' che hai dentro anche in un momento successivo. Insomma, non pensare che se lei ti parla di se' tu non potrai dirle niente. Coccola le tue ansie ricordando a te stessa che nel vostro dialogo c'e' spazio per entrambe.

2. Alla vostra eta' si e' in cerca della propria identita' e orientamento sessuale e non e' detto che si sia gia' certi di quali siano. Di una cosa pero' puoi essere sicura: non sei un peso per lei!

3. Ti rispondo alla fine del messaggio...

4. Secondo me un "fidanzato" che litiga con te per un'emoji non ti ama come meriti e questo al di la' di qualsiasi altro possibile legame. Dovresti affrontare questa situazione perche' non puoi stare con una persona che ti tratta male per una cosa del genere. Ti va di scriverci un messaggio al riguardo? Siamo qui per te!

5. Le persone adulte spesso non sono tanto "omofobe" quanto invece influenzate da modi di pensare vecchi e dagli slogan di una politica che usa questi argomenti per raccattare voti contro i partiti piu' aperti sul tema. Poi ci sono individui molto religiosi condizionati anche loro da vecchi discorsi, ma Papa Francesco e' stato molto chiaro sul rispetto dovuto a tutti.

Il fatto e' che per alcuni genitori puo' essere difficile accettare che una figlia di pochi anni (14 per un adulto sono pochi...) abbia idee cosi' diverse dalle loro sul proprio orientamento sessuale e magari possono credere che si tratti di un capriccio, una ribellione adolescenziale, un momento... Servono dialogo, comprensione e rispetto. L'amore non lo cito perche' c'e' sempre. Non importa la reazione apparente che avra': un genitore amera' sempre i propri figli, anche se non condivide cio' che pensano o come vivono.

Secondo me devi fare ordine nel tuo cuore. Devi capire il rapporto con il tuo fidanzato. Se ti soddisfa, se lo vuoi proseguire, se lo vuoi interrompere e, nel caso, perche' non riesci a farlo. Poi dovrai riflettere circa il rapporto con questa ragazza. E' amicizia? E' altro? Forse il vostro legame compensa i problemi che hai con il tuo fidanzato o le difficolta' di comunicazione a casa?
Se hai bisogno noi ci siamo, sempre.
Scrivici quando vuoi sfogarti o mettere in ordine i pensieri... siamo qui per te!

ics


Consigli e cose utili

  • Prima di fare una domanda guarda se altri ne hanno fatta una simile.
  • Anche se non hai problemi leggi questa rubrica: conoscendo le esperienze degli altri affronterai meglio le tue!
  • Se ne hai voglia, puoi parlare di amicizia, amore e famiglia anche nel forum!
  • Puoi anche condividere una tua esperienza nel blog!
  • Guarda le schede quasi didattiche di zia Cris: potrebbero servirti!

Informazioni su questa rubrica