Il Gomitolo


La posta del cuore

#2607 Il 15/01/2017 Wiki di 14 anni ha scritto:
Ciao zia. Ho un problema davvero davvero serio. Allora, premetto che dovrei essere etero. Una mia compagna ha scoperto da poco la sua non eterosessualità ed è innamorata di una nostra compagna etero (all'oscuro di tutto). Il problema insorge qui..credo proprio di essermi innamorata di questa stessa persona. Ma io so di essere etero...solo con questa ragazza però farei cose davvero SCONCE  (scusa il linguaggio non appropriato ma devo sfogarmi...) quando mi abbraccia mi sento quasi eccitata...quando mi guarda mi batte il cuore .... ho le farfalle nello stomaco....ma io non voglio che si complichi la nostra amicizia. E non ho il coraggio di parlarne con nessuno. Oltretutto ho fatto delle ricerche e ho scoperto che potrei essere eterofelssibile. Cioè sono attratta dai ragazzi, ma non mi dispiacerebbe avere dei rapporti con persone del mio stesso sesso. (Lo so sono  piccola per pensare a queste cose) ma davvero...non ci capisco più niente. Ma se scoprissi di essere non etero non avrei mai il coraggio di dirlo ai miei.....aiuto.....

La mia risposta:

Cara Wiki quello che provi è dovuto alla tua età perché la tua identità psicologica non è ancora totalmente formata. È necessario che tu impari a controllare le tue manifestazioni affettive e a non spaventarti.
Non prendere conclusioni affrettate e soprattutto vedi di non lasciarti influenzare  troppo da internet.Ciao.

zia Cris


Consigli e cose utili

  • Prima di fare una domanda guarda se altri ne hanno fatta una simile.
  • Anche se non hai problemi leggi questa rubrica: conoscendo le esperienze degli altri affronterai meglio le tue!
  • Se ne hai voglia, puoi parlare di amicizia, amore e famiglia anche nel forum!
  • Puoi anche condividere una tua esperienza nel blog!
  • Guarda le schede quasi didattiche di zia Cris: potrebbero servirti!

Informazioni su questa rubrica