Il Gomitolo


Il blog

Hai mai sentito parlare dei blog? Sono diari in cui puoi raccontare le tue esperienze: una giornata particolare, un pensiero, ecc... Questo è il blog di chiarettah. Se preferisci puoi leggere i post di tutti in un'unica pagina.

chiarettah ha scritto 1 post nella categoria Musica

Faccine: sì (cambia)
Stili e colori: sì (cambia)

Lennon/Ono

scritto da chiarettah il 01/07/2016 alle 00:05

Ciao a tutti. Oggi, mentre ascoltavo Real Love (una canzone dei Beatles che è stata solo registrata, pubblicata solo della The Beatles Anthology 2) ho pensato a una delle coppie che ha suscitato più scalpore all'inizio degli anni Settanta: John Lennon (uno dei componenti dei Beatles, una delle più rivoluzionaried innovative band della storia) e Yoko Ono (artista giapponese). Essendo una grande fan del sopracitato gruppo musicale sentivo spesso il nome di questa Yoko Ono. Girando per forum beatlesiani ne leggevo di tutti su di lei, fan che le accusavano una grande colpa: lo scioglimento dei Beatles, avvenuto nell'aprile del 1970.
John Lennon conobbe Yoko Ono durante una sua mostra d'arte. Ora, non mi metto a spiegare come avvenne il loro incontro perché non è di questo che voglio parlare, ma da lì scattò qualcosa tra i due. Molti fan pensano che John si sia lasciato condizionare troppo dalla sua nuova compagna e moglie, che partecipava anche alle registrazioni e alle incisioni degli album. E così avrebbe stressato tutti gli altri componenti che, scocciati dalla sua presenza, avrebbero deciso di sciogliere i Beatles. Sempre secondo alcuni fan John si lasciava condizionare da Yoko e per questo si allontanava dal gruppo. Insomma, ci sono milioni di teorie riguardo lo storico scioglimento dei Fab Four, ma posso dire con certezza che per troppo tempo Yoko Ono è stata accusata di ciò. Personalmente non è stata stata lei il problema. C'erano già dei problemi di fondo: la morte del manager Brian Epstein, il detorioramento dei rapporti tra i componenti e molte altre cose che non sappiamo con chiarezza. Quello che mi chiedo è perché condannare Yoko, che non aveva colpa di nulla. Amare qualcuno, anche se è il membro dei Beatles o un mendicante, non è una colpa. Sicuramente John avrà cominciato a pensare a Yoko. In amore si comincia a pensare anche per chi si ama, è una cosa normalissima. Non li sto consacrando a santi: tutti e due commisero degli errori. Però molti condannano questo rapporto ingiustamente, come se amare un membro di una delle più famose band al mondo fosse un peccato. Io mi chiedo: ma non sareste felici per loro? Se si amavano (purtroppo parlo al passato, John fu assassinato l'8 dicembre 1980 da suo fan) perché lamentarsi. Avranno fatto delle cose considerate scandalose ma le fecero insieme perché erano felici. Io adoro questa coppia perché insieme li vedevo felici. Rivedendo le loro foto mi scappa sempre un sorriso perché li vedo affiatatissimi, innamorati l'uno dell'altra come nessuna altra coppia.
Quindi, non odiate Yoko. Non causò lo scioglimento dei Beatles (che si sarebbero sciolti comunque, lo dico da fan sfegatata). Rendeva felice John e viceversa. Non erano dei santi (come non lo è nessuno al mondo) ma fecero tutto insieme perché si amavano.
Questo è quello che penso.
Buona notte a tutti :lunapiena: ;

Chiara
"And anytime you feel the pain, Hey Jude refrain, don't carry the world upon your shoulders." (Hey Jude, The Beatles)


Blog sicuri

Nei blog del Gomitolo tutti i post sono controllati prima della pubblicazione. Se comunque leggi cose che secondo te non andrebbero pubblicate, scrivici subito!