Il Gomitolo


Il blog

Hai mai sentito parlare dei blog? Sono diari in cui puoi raccontare le tue esperienze: una giornata particolare, un pensiero, ecc... Questo è il blog di Giulia22. Se preferisci puoi leggere i post di tutti in un'unica pagina.

Giulia22 ha scritto 20 post!

Faccine: no (cambia)
Stili e colori: sì (cambia)

Cara lettura...

scritto da Giulia22 il 13/09/2017 alle 13:42 in varie

Cara lettura,
Ho pensato di scriverti una lettera. Non per passare il tempo o perché mi annoiassi, solo perché pensavo che meritassi una lettera dopo tutto quello che hai fatto. Io ti ho amata, fin da quando non superano gli ottanta centimetri. Ti ho sempre amata, e spero di continuare ad amarti. Non so dirti cosa sei esattamente per me. Sei tante cose diverse insieme. A d'esempio, sei stata da subito un' amica preziosa, ma non con cui confidarmi o a cui raccontare pensieri e incertezze. No. Eri quel tipo di amica che non ascolta, parla. O meglio, scrive. E gli altri non devono ascoltare, ma leggere. In un certo senso però, bisogna anche ascoltare. Se non ascolti la voce nella tua testa che recita le parole stampate sui libri, allora non capisci niente e noon stai davvero leggendo. Molti dicono che un amica non deve solo parlare, deve ascoltare. Ma tu non puoi farlo, ed è questo a renderti unica. Scommetto che Eistain approverebbe tutto quello che sto scrivendo. Un'altra cosa che tu sei stata per me? Eri un rifugio. Un posto dove c'eravamo solo io e te. Nessun'altro. Nemmeno mio fratello che mi rompeva le scatole, nemmeno il mio cagnolino che veniva a salutarmi. Se qualcuno mi parla mentre ti ascolto, lettura, io non capisco niente. Continuo ad ascoltarti attenta. Quando i miei genitori litigano, spesso io leggo. Con il telefono non mi distraggo e purtroppo, a volte nemmeno con il Gomitolo. Con te invece sparisce ogni rumore in sottofondo, per questo sei un prezioso rifugio. Una sorta di nascondiglio segreto dove possono starci solo due persone: io e te. Oltre a essere un prezioso passatempo che mi occupa le giornate più noiose per gran parte, sei anche un'insegnante. Un insegnante, perché dagli atti dei personaggi nel libro io prendo esempio. Come quando dici così:  

Zoe aprì bocca per parlare, ma alla fine la richiude senza dire niente

Perché Zoe non disse niente?  Forse perché la frase non era adatta la situazione. Ci pensava. Prima non pensavo granché a ciò che dicevo, lo dicevo e basta insomma. Ora ho imparato a non sparare a caso le cose, ma a pensare prima se non fosse meglio stare zitti se rischiassi di ferire qualcuno. E così mi hai insegnato a diventare più matura, da un certo punto di vista. Tante cose le devo solo a te.
ti voglio bene, lettura. Sarai sempre un'amica speciale per me. Anche da grande, vecchia e persino defunta, se in paradiso ci sono i libri.
i colori fanno della parte della vita, ma sorridi per chi ha una vita in bianco in nero Giulia22 <3

Estate 2017

scritto da Giulia22 il 09/09/2017 alle 14:49 in vacanze e gite

Da quanto non scrivo nel blog! Sono tornata con mille racconti estivi :3 ! Sono stata al mare, una settimana intera. Di solito ci stiamo solo quattro-cinque giorni, ma finalmente quest'anno siamo stati al mare per una settimana. Eravamo in un bel campeggio. Nelle piscine c'erano degli scivoli bellissimi, e io e mio fratello abbiamo fatto foto e video con la GoPro mentre eravamo dentro lo scivolo. Ma non è mancato il relax nell'idromassaggio! Dopo la settimana al mare, siamo stati una sera da un amico. Ha una bella piscina interrata, e ci siamo divertiti tutti. Ho anche fatto tanto shopping: una maglia a maniche lunghe, una canottiera grigia e un giubbetto in pelle nera bellissimo. E voi, cosa avete fatto d'estate?
i colori fanno della parte della vita, ma sorridi per chi ha una vita in bianco in nero Giulia22 <3

Hachiko: il mio eroe

scritto da Giulia22 il 27/05/2017 alle 19:44 in animali e natura

Oggi voglio parlarvi del mio eroe: Hachiko. Per chi nn lo conoscesse, ecco la sua storia. Hachiko era un cane di razza Akita (vai nella sezione "Animali da guardare" del Gomitolo e clicca su "akita" se vuoi saperne di più) che da cucciolo venne adottato da un professore universitario, Parker Wilson. Lui e Hachiko avevano un legame unico, speciale, erano migliori amici. Il cane aveva preso l'abitudine di accompagnare il suo padrone alla stazione, dove Parker prendeva il treno per andare a lavoro. Ogni giorno alle cinque del pomeriggio, quando Parker faceva ritorno con il treno, Hachiko lo andava ad aspettare per poi tornare a casa insieme a lui. Un giorno però, Parker Wilson putroppo ebbe un infarto a lavoro, e poiché Hachiko nn lo sapeva, si recò alle cinque alla stazione per aspettarlo. Lui ovviamente non tornò, ma Hachiko non perse la speranza e pensate che per quasi dieci anni ha continuato ad andare alla stazione ad aspettare il suo padrone. Dopo morì, ma trovo incredibile che non abbia pensato "se lui non c'è più io mi trovo un altro padrone e faccio la bella vita, invece di dormire alla stazione restando sporco e malandato!" No, lui è rimasto fedele a Parker, ed è una cosa incredibile.
PER QUESTO AMO I CANI! Sono incredibilmente adorabili, e certe volte (la maggior parte) sono meglio dell'uomo in quanto di fedeltà e ubbidienza! :cagnolino:  
i colori fanno della parte della vita, ma sorridi per chi ha una vita in bianco in nero Giulia22 <3

Un cavallo grande, grandissimo, troppo grande

scritto da Giulia22 il 10/05/2017 alle 14:05 in sport

L'ultima volta che sn andata a equitazione mi hanno fatto montare un cavallo soprannominato "BlackBoy" ma nn capisco il xchè visto che nn centra nt con il suo nome. È molto alto, forse troppo alto x una principiante cm me e quando l'ho montato morivo dalla paura O.O ma andiamo con ordine. Mentre aspettavamo che arrivasse una ragazza i cavalli nn erano legati ma tenuti per la cavezza dai loro cavalieri. Ma BlackBoy continuava a muoversi avanti cercando di raggiungere una ragazza che viene da tanto e aiuta sempre l'istruttrice. Continuavo a tirarlo indietro e spingevo ma lui è più forte e spingeva ancor + e io nn riuscivo a tenerlo! Siccome è severamente vietato lasciare la responsabilità del proprio cavallo a qualcuno già occupato :vietato: mi sn fatta coraggio:

-Ho respirato e ispirato 50 volte dicendo "tu hai il controllo, farà quello che gli ordini perché sa chi comanda"
-Gli ho parlato a bassa voce dicendogli che deve collaborare e che possiamo essere una bella squadra se si comporta bene.

Per l'ultimo punto.. lo so che nn ha capito quello che ho detto, ma parlare con cavalli e animali in generale mi tranquillizza sempre. Alla lezione si vedeva che era piuttosto agitato, così l'istruttrice mi ha fatto smontare e dopo averlo saldamente legato alla lunghina lo ha fatto correre un po. Si è messo a galoppare (nn piccolo galoppo, proprio veloce) e poi è scivolato e nn s'è fatto nt per fortuna ma quando ho visto l'energia con cui galoppava e poi cadeva mi sn spaventata a morte perché ho pensato "adesso sn finita" :O ma molto stranamente mi sono sentita tranquilla quando sn rimontata in sella. Forse xchè aveva scaricato tutta l'energia e la forza che aveva a ora era tranquillo... bo! Se c'è gente che ne sa di cavalli o di psicologia commenti questo post e mi dica il perché mi sn sentita normalissima dopo quella caduta. Grazie post, alla prossima!
:grazie: per aver letto il mio post fili
By by :°D :P
i colori fanno della parte della vita, ma sorridi per chi ha una vita in bianco in nero Giulia22 <3

Sono tanto triste...

scritto da Giulia22 il 05/05/2017 alle 18:03 in animali e natura

Caro Diario,
Oggi sono tanto triste perché è morto il gatto di mio zio Tobia. Ne ho parlato nel mio secondo post, I MIEI ANIMALI DOMESTICI e mi manca tanto. Aveva 17 anni... :( Vedi diario, l'altro giorno si era sentito molto male e lo zio Beppe lo aveva lasciato ricoverato nella clinica veterinaria vicino a casa mia e oggi ni è arrivata la notizia dalla mamma anche lei e triste e nostalgica. Nn oso pensare come si senta mio cugino Giacomo: lui è nato e cresciuto affianco a Tobia, sono nati nello stesso anno e avevano entrambi 17 anni, lui ci ha vissuto tutta la sua vita e gli voleva molto bene, lo so per certo. Ora immagino che starà pensando a lui, chissà come gli manca... :'(
i colori fanno della parte della vita, ma sorridi per chi ha una vita in bianco in nero Giulia22 <3

Poco fa l'avevo ordinata e proprio ieri è arrivata!

scritto da Giulia22 il 16/04/2017 alle 12:09 in animali e natura

Ciauu ragazzi e ragazze! Qualche giorno fa ho ordinato su Amazon una splendida enciclopedia sui cavalli con la mamma. Proprio ieri mi è arrivata e l'ho aperta subito! Contiene informazioni su tutte le razze più diffuse divise in gruppi come purosangue, le nuove razze dell Europa, i pony.... poi dicono l'alimentazione giusta per ogni cavallo, come tenerlo, dove tenerlo, l'abbigliamento adatto per l'equitazione (l'abbigliamento per le gare, quello invernale...) e gli usi per ogni razza. Ha circa 230 pagine e l'adoro! La porterò oggi alla gara di motocross di mio fratello maggiore Matteo, per farla vedere a una mia amica! Poi siccome lei vorrebbe diventare regista di uno show sugli animali io l'aiuto e con la sua telecamera immagino di essere la protagonista del programma e dico cose sugli animali e con l'enciclopedia posso parlare selle varoe razze di cavalli! Ho finito ciao!!
i colori fanno della parte della vita, ma sorridi per chi ha una vita in bianco in nero Giulia22 <3

Il mio Gastone....

scritto da Giulia22 il 01/04/2017 alle 18:43 in sport

Il mio Gastone... questo è un post-continuazione di Chissà chi sarà mio migliore amico equino. Be, l'ho scoperto! Come si poteva intuire si chiama Gastone, è un trottatore americano, è morello, ma non puro perché in alcuni tratti è narrone sicurissimo. Ha la stella (chiazza piccola di pelo bianco sulla fronte) e quando lo accarezzo lì lui mi si strofina addosso e due volte mi ha leccato la spalla! O_O non mi sembra molto normale da parte di un cavallo, ma Matilde dice che è il suo modo per dimostrare il suo affetto verso di me. Io gli parlo sempre mentre gli tolgo la sella, lo spazzolo o lo perto a bucare dopo la lezione. È affettuoso, e quando aspetto che Betty mi regoli le staffe Gastone non osa mangiare. Tutti gli altri cavalli co provano ma Gastone no. Non osa muoversi se non glielo dico e posso lasciarlo in mezzo al campo mentre parlo con la Betty senza che nessuno lo tenga. È talmente bravo che non si sposta di un millimetro. È ubbidiente, molto ubbidiente. Risponde immediatamente ai miei comandi durante il passo, non salcia, non nitrisce, non sgroppa.... niente di niente! È talmente buono.... ha diciassette anni credo. La Betty non se lo ricorda molto bene. Per pettinargli il ciuffo di criniera sulla fronte basta dirgli "testa giù" e lui abbassa il muso in modo che riesca ad arrivare alla criniera. Lo adoro!!! :°D :smack2: qui non c'è il cavallo ma se ci fosse lo metterei!
i colori fanno della parte della vita, ma sorridi per chi ha una vita in bianco in nero Giulia22 <3

Andando a equitazione ho deciso...

scritto da Giulia22 il 29/03/2017 alle 20:51 in varie

Ciao! Questo è un post-continuazione di quello "una decisione importante" ho letto con attenzione il commento di Veronica (o se preferisci fogny) e volevo intanto dirle che c'è un altro motivo per cui non voglio diventare veterinaria: l ho anche detto nel mio profilo. Allora oggi sono andata a equitazione però l'istruttrice Betty non mi aveva segnato per mercoledì e quindi non c'era un cavallo per me. L ho aiutata portandole i frustini, regolando le staffe... poi alla fine ho sistemato tre cavalli e ne ho portato uno a brucare.
Ho capito che insegnare a qualcuno questo magnifico sport è bellissimo. Quindi ho deciso di aprire un mio maneggio. Ecco tutte le mie idee ditemi se vi piacciono:

20 cavalli di cui cinque pony

Sette cani presi dal canile

Sei gatti presi da un gattile

Ecco tutti i nomi:


Spike-Thunder-Texboy-GrayBoy-Fuoco-Blax-Star per i maschi

Bianca-Nocciola-Freccia-Fiamma-Liquirizia per femmine

Nora-Stella-Mandy-Prince-Lenny per i pony

Oliver-Max-Penny-Ally-Lucy-Baily-Luna per i can

Missi-Mary-Tom-Notte-Giorno-Reddy per i gatti

Che ne pensate? Voglio preparare solo per il salto e con monta inglese.
i colori fanno della parte della vita, ma sorridi per chi ha una vita in bianco in nero Giulia22 <3

Post senza senso

scritto da Giulia22 il 27/03/2017 alle 13:33 in varie

Ciao a tutti! Questo è un blog diverso dagli altri. Non racconterò cosa ho fatto oggi e non scriverò che mi passa per la testa. Qui voglio dire una cosa sola. Sono arrivata da poco (gli ultimi di febbraio) e ho incontrato poche persone. Tra cui Eva2003-Heidi2006-Mary04-Marty98-Francy2003-Julia2006-Maia-Ics e poi non mi ricordo. Il punto è, che in chat ci sono sempre queste fantastiche persone (vi voglio bene) e tanti non gli ho mai incontrati. Ho scritto questo post per potervi conoscervi. Potete commentare questo blog, potete scriverne uno in risposta.... vorrei sentire o meglio leggere, cosa pensate voi di.... beh, un po di tutto credo. Cosa amate, cosa odiate, che sport fate.... un po di cose. Lo so che dovrei leggere i vostroi profili per sapere queste cose ma moltissimi non sono compilati.... grazie e per favore commentate questo post presentandovi, o scrivetene uno dove raccontate più cose. Grazie, spero commenterete in tanti.

Un saluto

Giulia
i colori fanno della parte della vita, ma sorridi per chi ha una vita in bianco in nero Giulia22 <3

Cani

scritto da Giulia22 il 26/03/2017 alle 14:08 in animali e natura

Caro blog, oggi voglio parlarti d uno di miei animali preferiti: il cane. I cani sono bellissimi, buoni e che difendono il padrone. Ci sono oltre 342 razze diverse. La cosa che amo più dei cani è che sono fedeli. Ad esempio hachiko, per chi non lo conosce faccio un breve riassunto della sua storia: hachiko era un akita (razza canina) che dopo la morte del suo padrone lo ha aspettato per 10 anni che tornasse a casa da lavoro ogni giorno, stessa ora stesso posto. La cosa che amo di più di questa storia è che è vera! Quel cane ha veramente aspettato il suo padrone per 10 rimanendogli fedele. I cani sarebbero i nostri migliori amici e noi? Noi li abbandoniamo per strada fregandocene del fatto che potrebbero morire. I cani sono anche molto intelligenti: non capiscono quello che diciamo ma capiscono che emozione proviamo mentre parliamo. Quando sei triste è bello sapere che ci sarà sempre un amico che non ti interrompera mai, non ti giudicherà, non ti tradirà mai. Se ad esempio gli dici stupido lui non si offenderà. Quando torni da scuola o da lavoro stremato, stanco e a pezzi è bello vedere un cane che ti fa le feste ed è contento di vederti. Questo è un messaggio che dedico soprattutto a chi come ad esempio Foca odia i cani. Sono animali fedeli, dolci, buonissimi ascoltatori con cui puoi sfogarti quanto e quando vuoi. :cagnolino: Spero abbiate capito che i cani ma in generale tutti gli animali sono meglio di noi, non ci abbandonerebbero mai, continueranno ad ascoltarci e di cui ti puoi fidare anche di più dei nostri amici
i colori fanno della parte della vita, ma sorridi per chi ha una vita in bianco in nero Giulia22 <3

Una decisione importante

scritto da Giulia22 il 19/03/2017 alle 13:09 in pensieri

Ciao a tutti fili! Dubito che qualcuno leggerà questo post (sarà abbastanza lungo) e lo commenti. Però ho bisogno di scrivere anche se solo i moderatori e il mio blogguccio sapranno che devo dire. È un argomento che mi ha portato a sbagliare anche nella rubrica delle domande (credo mi conosciate come QUELLA DELLA RUBRICA) il lavoro da fare una volta grandi. È una scelta importante perché una volta presa è complicato tornare indietro. Ovviamente il mio sogno era quello di laurearmi, visto che senza laurea,trovare lavoro è piuttosto raro. La veterinaria è stata la mia scelta fin dall'asilo per anni. Fino alla quarta elementare (la classe che faccio adesso) lì (cioè qui) è cambiato tutto. Ho cominciato a informarmi: un veterinario con 15 anni di servizio (ad esempio) fa la fame. Neanche 17 mila euro l'anno. Il guadagno per me è un aspetto importantissimo nel lavoro, e quello della figura professionale del veterinario, non ti basta neanche per mantenere un solo figlio (ma ho deciso che avrò soltanto animali) e allora ho cominciato con i primi dubbi. Così dopo alcuni mesi ho cancellato DIVENTARE VETERINARIA nella mia lista dei desideri (nella mia mente, intendo) e ho fatto altre ricerche. La zoologa mi ha intrigato molto per parecchio tempo. Poi ho avuto tanti altri periodi, ma poi cambiavo sempre idea. Guardiana dello zoo, biologa marina, un programma televisivo sugli animali.... ma poi ci sono stati due colpi di fulmine:
-Educatrice cinofila (addestra cani)
-Aprire un maneggio (e insegnare equitazione)
Nei tempi successivi a queste due possibilità che mi si erano presentate difronte ho valutato i pro e i contro di tutti e due. Ma non ho ancora preso la mia decisione, e ogni giorno, ogni notte, mi tormenta l'idea di fare la scelta sbagliata.

Grazie per lo sfogo mio carissimo blog.
i colori fanno della parte della vita, ma sorridi per chi ha una vita in bianco in nero Giulia22 <3

La mia primissima lezione di equitazione più accurata

scritto da Giulia22 il 12/03/2017 alle 21:42 in sport

Ok ok... forse sono stata un po affrettata nel racconto della mia lezione di equitazione. Ora la riscrivo

Verso le quattro del pomeriggio mio papà Andrea mi porta al maneggio. Apriamo il cancello e entriamo. Troviamo l istruttrice (Betty) che spazzolava la Mandy. Mio papà va a parlare e quando torna dice
-Appena la cavalla è pronta iniziano- io annuisco e guardo gli altri cavalli. Dopo un po la Betty chiama a se gli allievi.
-Francesca! Anna! Giorgio! La lezione inizia!- i ragazzi prendono i cavalli e li portano nel campo. La Betty mi guarda e mi chiede se ho mai portato un cavallo. Io dico di no allora lei porta una delle cavalle nel campo e io la seguo. Appena entriamo mi fa salire in sella me e gli altri. Mi regola le staffe a me e agli altri. C'era una ragazzina sui 13-14 anni penso che la aiutava e deve aver visto che ero un pochino nervosa e allora mi fa
-Fidati della Betty che è tanto brava- io sorrido e mi rilasso. Allora la Betty dice agli altri
-Mi fate un po di giri del campo al passo- loro li fanno allora lei si volta verso da me e mi fa
-Ora tocca il piede sinistro con la mano destra e il piede destro con la mano sinistra- io lo faccio e lei guarda gli altri. Dopo cinque minuti mi dice
-Ora alzati dalla sella e poi risiediti piano- io lo faccio. Dopo un po mi dice di farlo più veloce ma senza esagerare io obbedisco. Dopo un po dice agli altri di andare al trotto e a me fa
-Adesso ti faccio andare un po al passo- legata a una cordicella mi fa fare un po di giri al centro del campo poi mi dice
-Adesso fallo da sola. È molto semplice. Se vuoi andare a destra, tira le redini a destra e anche per la sinistra. Quando vuoi fermarla tira forte le redini finché non si ferma- io lo faccio. Dopo un po dice ad Anna di fare il salto mentre agli altri dice di continuare il trotto. La Anna fa un po di salti poi dice a tutti di venire al centro e manda uno alla volta a fare il galoppo. Io smetto di fare gli esercizi di prima e mi fermo vicino agli altri. Dopo che tutti avevano fatto il galoppo ci fa uscire dal campo sempre sopra al cavallo e mentre gli altri scendono e fanno bere i loro cavalli io vado da mio papà e gli dico che è stato bellissimo. Lui allora mi iscrive al corso e quindi adesso farò equitazione tutti i mercoledì! Che bello!
i colori fanno della parte della vita, ma sorridi per chi ha una vita in bianco in nero Giulia22 <3

La mia primissima lezione di equitazione

scritto da Giulia22 il 12/03/2017 alle 08:57 in sport

Ieri ho fatto la mia lezione di equitazione! È stato bellissimo! All'inizio mi hanno fatto fare un po di esercizi per prendere l'equilibrio. Poi mi hanno fatto andare al passo prima legata a una cordicella, poi da sola!!!! Adesso so come montare un cavallo, e non vedo l'ora di migliorare nelle seguenti lezioni!!
i colori fanno della parte della vita, ma sorridi per chi ha una vita in bianco in nero Giulia22 <3

Una sera divertentissima e anche interessante

scritto da Giulia22 il 10/03/2017 alle 21:07 in varie

Ieri sono andata al Planetario della mia città con la classe di mio fratello di terza media. Con la MIA MIGLIORE AMICA Francesca ci siamo sedute vicino (ovviamente) per vedere il filmato chiamato Stars. C'erano tantissimi effetti speciali e hanno detto che il sole continuerà a brillare per circa 5 miliardi di anni. Ma allora tra cinque miliardi di anni (tantissimi) non ci sarà più luce?! Beh comunque è stato bellissimo. Poi siamo andati in pizzeria. C'era uno che lo chiamavano tutti Buso (non so perché) ha rovesciato la coca cola sulla pizza e era seduto tra Duffy (soprannome) e mio fratello e ha bagnato la maglietta a tutti e due. Ho riso tantissimo con la Francy e mi sono veramente divertita.
i colori fanno della parte della vita, ma sorridi per chi ha una vita in bianco in nero Giulia22 <3

Chi è la mia migliore amica?!

scritto da Giulia22 il 07/03/2017 alle 13:08 in amicizia, amore e famiglia

Sono confusa, anzi, più che confusa. Francesca, che io chiamo Francy, è la mia migliore amica da sempre! Da anni e anni non abbiamo MAI litigato. Ci vediamo sempre e stiamo sempre insieme. Ma adesso, adesso è diverso. Con la scusa di iniziare equitazione dove va la Matilde (ormai la conoscete immagino) sto molto con lei, parlo con lei, rido con lei, mangio con lei... non so più con chi stare? Blogguccio mio! Devi aiutarmi! Chi è la mia migliore amica? Matilde o Francesca?
Vi prego fili aiutatemi!


Grazie per lo sfogo, ne avevo veramente bisogno. Spero possiate aiutarmi anche adesso.


Giulia22
i colori fanno della parte della vita, ma sorridi per chi ha una vita in bianco in nero Giulia22 <3

Pagine:
1 - 2 - >




Blog sicuri

Nei blog del Gomitolo tutti i post sono controllati prima della pubblicazione. Se comunque leggi cose che secondo te non andrebbero pubblicate, scrivici subito!