Il Gomitolo


Questioni e dubbi religiosi

Problemi religiosi o dubbi spirituali? Ti fai delle domande e non sai a chi chiedere un parere? Don Nereo, insegnante di religione cattolica alle medie e scout da tanti anni, può provare ad aiutarti. Ricorda che don Nereo è un sacerdote della Chiesa Cattolica e risponde in base al suo catechismo. Per fare domande non serve essere iscritti al Gomitolo!



Età:

Avviso importante

Dopo 9 anni don Nereo lascia la gestione di questa rubrica per motivi di impegni comunitari e anche di salute.

Lo ringraziamo di cuore per quanto ha fatto in tutti questi anni per spiegare la religione a bambini, ragazzi e, come dice lui, anche a qualche vecchiotto che ha scritto negli ultimi tempi.

Se volete farci avere dei messaggi per lui utilizzate la pagina dei contatti e glieli inoltreremo.

La rubrica resta sospesa in attesa di valutare se e come proseguirla.

Riordina le 1033 domande nella rubrica per:
data risposta - recenti - vecchie - età (più piccoli) - età (più grandi)

Inserisci il numero della tua domanda e trova la risposta: #
#1172 Il 30/09/2019 Anonima di 48 anni ha scritto:
Domanda privata

#1171 Il 27/09/2019 Salvatore di 17 anni ha scritto:
Partecipo attivamente a questa rubrica.

Ho letto che chi dice che la pena di morte non è lecita cada nell'eresia... è vero tutto ciò?


Grazie

#1170 Il 27/09/2019 Elena di 41 anni ha scritto:
Domanda privata

#1169 Il 26/09/2019 Elena di 41 anni ha scritto:
Domanda privata


Questa domanda fa riferimento a una richiesta precedente.
#1168 Il 25/09/2019 Salvatore di 17 anni ha scritto:
Salve Don Nereo.

Ieri parlavo con i miei compagni di scuola, parlavo con loro della Chiesa. Loro mi hanno detto che non trovano giusto che ci siano chiese che chiedono 2000 euro per il matrimonio.

Ora, va bene qualche offerta volontaria, ma i sacramenti non dovrebbero esser gratuiti?

#1167 Il 22/09/2019 Rosario di 25 anni ha scritto:
Salve Padre, leggendo un libro di un carismatico ho scoperto la donazione della decima. Premetto che non ne avevo sentito parlare prima, potrebbe darmi delucidazioni e come comportarmi?Grazie.

#1163 Il 12/09/2019 Claudio07 di 12 anni ha scritto:
Ciao Don Nereo, in una puntata de “I Simpson” una volta hanno detto che la Bibbia sostiene che nella vita l’ uomo comanda e la donna si sottomette, e’ una fake news o la Bibbia lo sostiene veramente? Grazie in anticipo per la risposta

#1164 Il 16/09/2019 La Mari di 54 anni ha scritto:
Buongiorno! La Chiesa insegna che solo Dio può leggere nel pensiero, mentre angeli e diavoli, pur essendo creature intelligentissime, possono solo intuire cosa ci passa per la testa osservando i nostri atteggiamenti esteriori. Ma allora le nostre preghiere mentali all'angelo custode, e persino alla Madonna, che pur essendo senza peccato è un essere umano, sono inutili? Io prego spesso di notte, nei momenti di veglia, ma senza alcun segno esteriore e mi è venuto il dubbio che la Madonna non possa ascoltarmi.. La ringrazio di cuore per l'attenzione! Dio la benedica!

#1166 Il 21/09/2019 Salvatore di 17 anni ha scritto:
Le sue risposte mi commuovono... grazie Don Nereo.

#1165 Il 19/09/2019 Eugenia di 12 anni ha scritto:
Cosa sono le religioni rispetto ai grandi interrogativi?

#1162 Il 11/09/2019 Francesca di 16 anni ha scritto:
Ciao Don Nereo, vorrei che mi aiutassi a risolvere una piccola questione. Da qualche mese non ho più il desiderio di partecipare alla Messa, mi spiego: durante l'anno ci vado per cantare e vedere i miei amici, ma in estate proprio non ce la faccio, e questo mi dispiace. Come posso farmi "perdonare" da Gesù e ritrovare la motivazione? Non voglio vivere la Messa come un obbligo, mi sembrerebbe inutile. Grazie mille

#1161 Il 09/09/2019 Salvatore di 17 anni ha scritto:
Padre Nereo,

Questa lettera non contiene la classica domanda, so che ha molte domande alle quali rispondere e gente che attende da molto tempo, e mi sembra egoistico ed ineducato continuarle a chiedere cose. Padre, devo farle una confessione. I miei genitori, ed il mio confessore hanno cercato in qualche modo di risolvere questo problema, ma purtroppo ci sono riusciti in parte. Padre, ho paura, la mia speranza si è spenta! Ho pregato tanto per una persona, e non è successo niente. Pensavo finalmente di esser guarito ma invece ho scoperto che è solo un ciclo di "luce e oscurità". Non ho smesso di credere, ma la mia sta diventando una fede senza speranza. Io l'inferno lo sto vivendo qui! Io ho perso la serenità! Sa cos'è che mi addolora? Che nessuna delle persone che mi sta affianco riesce a risolvere il mio problema al 100%. Non è una critica, perché li capisco, loro non possono vedere ciò che vedo io, loro non possono sentire nel cuore ciò che sento io. Non ho speranza perché non ho certezza, chi può avere la certezza della salvezza? Questa è una certezza che mai potrò avere, la mia speranza, si è consumata. Partecipo alla Messa, faccio l'obbligo del Venerdì e farò anche il digiuno appena avrò compiuto i 18 anni. Ma... sono consapevole che la mia fede ha un problema che non può essere risolto... ho le lacrime agli occhi Padre, tutto questo mi sta mettendo a dura prova. Ma non abbandonerò mai Dio. Ma alcuni dei miei amici lo hanno già abbandonato, ho guardato su Internet molte volte e non mi ha aiutato molto, nessuna risposta può compensare tutto questo. Forse adesso Padre sarà arrabbiato con me. Ma si metta nei miei panni, le amicizie sono la mia vita! Io le ho sempre innestate con la Religione. Ho intenzione di spedire una lettera a Papa Francesco. Tutto è diventato un grido muto, solo questo...

#1160 Il 08/09/2019 Lily di 16 anni ha scritto:
Domanda privata

#1152 Il 27/08/2019 Salvatore di 17 anni ha scritto:
Che dire degli evangelici che non hanno il sacramento della Confessione e solo con la contrizione si accostano all'Eucaristia? Inoltre è vero che se si ripete un peccato confessato la confessione è sacrilega?

Grazie in anticipo

#1156 Il 31/08/2019 Marco di 50 anni ha scritto:
Ho un dubbio che vorrei mi venisse chiarito
Sono sposato in comune da 17 anni da alcuni anni il nostro rapporto si è esaurito
Ora per il bene dei figli viviamo comunque una  convivenza di rispetto reciproco ma comunque di totale astinenza dai normali rapporti coniugali adesso io sento il desiderio di riavvicinarmi alla fede e mi chiedo se in funzione di ciò posso ricevere comunque la confessione e la comunione pur avendo vissuto nel peccato desidero comunque una  riconciliazione con Dio ma voglio capire se ciò mi è concesso senza commettere altri errori.
Grazie

Pagine:
< - 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - > - »




Consigli e cose utili

  • Prima di fare una domanda guarda se altri ne hanno fatta una simile.
  • Anche se non hai problemi leggi questa rubrica: conoscendo le esperienze degli altri affronterai meglio le tue!
  • Se ne hai voglia, puoi parlare di religioni anche nel forum!
  • Guarda le nostre schede didattiche di religione, potrebbero servirti!
  • Guarda i siti sulle religioni nel nostro archivio.

Informazioni su questa rubrica