Il Gomitolo


Il blog

Hai mai sentito parlare dei blog? Sono diari in cui puoi raccontare le tue esperienze: una giornata particolare, un pensiero, ecc... Questo è il blog di iCs. Se preferisci puoi leggere i post di tutti in un'unica pagina.

Visualizzazione post singolo di iCs

Faccine: sì (cambia)
Stili e colori: sì (cambia)

Bullismo

scritto da iCs il 07/05/2018 alle 17:03

In questo periodo una persona che conosco molto bene sta subendo quello che non esito a chiamare bullismo, nella sua forma piu' perniciosa. Non violenza fisica, ma cattiverie dette alle spalle, dicerie, fino alla formazione di una coalizione contro di lei che lancia accuse gravissime ai suoi danni presso gli insegnanti. Non manca l'apporto dei genitori, nei loro benedetti gruppi Whatsapp di classe.

Io so bene cosa prova, cosa vive, perche' un po' di anni fa ero al suo posto (almeno non esistevano i gruppi di classe dei genitori...). Lo so bene perche' non importa chi sei, quanti anni hai, se hai o meno disabilita', se hai un papa' e una mamma o due papa' o due mamme o solo un genitore. Troverai sempre qualche compagno che sente il bisogno di schiacciarti, dominarti, magari perche' ti invidia, magari perche' si e' fissato che tu sia privilegiato (nel mio caso perche' la prof di matematica mi dava il testo delle verifiche, non essendo io in grado di copiarlo dalla lavagna). C'e' sempre qualcuno che vuole sentirsi piu' forte, magari perche' pensa che se non schiaccia qualcuno sara' schiacciato a sua volta. Magari perche' in casa, pur non conoscendo la situazione, gli hanno dato ragione. Magari perche'...

Scrivo queste righe per due ragioni. La prima e' che voglio esprimere a quella persona (e a tutte quelle in situazioni simili) la mia totale comprensione ed empatia e il mio profondo dolore per cio' che sta affrontando. Ci sono passato anch'io, so come stai e so purtroppo che anche se queste parole ti daranno una goccia di pace, domani mattina non sarai qui ma fra loro. Passera' e andra' meglio, te lo assicuro. Verra' un tempo in cui andra' meglio anche se adesso ti sembra impossibile. Tu non arrenderti e parla con i tuoi famigliari e con i prof, spiega loro cosa vivi e come ti fanno stare certi compagni!

La seconda ragione di questo post e' un appello agli insegnanti. So che molti leggono il Gomitolo. Non sottovalutate, non lasciate correre, non cercate di evitare tensioni in classe dando ragione all'una o all'altra parte. Questo bullismo non violento fisicamente, fatto di dicerie e malignita', fa male, fa malissimo! Meglio una discussione in piu' con un genitore che incrinare la serenita' di adolescente o preadolescente!

Fa tanto male pensare a queste situazioni, a quante ce ne sono, a quanti anche in questo momento soffrono e magari non hanno nessuno a cui raccontarlo.
Fatelo qui. Non importa che vi iscriviate o postiate anonimi nel forum. Qui potrete sempre sfogarvi senza che nessuno vi derida o sottovaluti il vostro dolore. Il Gomitolo esiste per aiutare e sostenersi e questo lo faremo sempre.

Commenti




Blog sicuri

Nei blog del Gomitolo tutti i post sono controllati prima della pubblicazione. Se comunque leggi cose che secondo te non andrebbero pubblicate, scrivici subito!