Il Gomitolo


Pasticciando in cucina

Torta allo yogurt

#174 Il 09/07/2013 Eva di 10 anni ha scritto:
io direi un dolce se per te va bene ciao tvb

La mia risposta:

Eccomi Eva, se vuoi puoi dare uno sguardo alle ricette che ho dato a Lullaby diverse ricette che avevo suggerito qui in rubrica, sono semplici e i muffin in questione sono anche buonissimi.

Molto semplice da preparare è la torta alla ricotta, che ho suggerito qui:
www.ilgomitolo.net/cucina/risposta86.html

O anche la crema alla ricotta, semplicissima e buonissssssima, che ho suggerito qui:
www.ilgomitolo.net/cucina/risposta97.html

Altrimenti vediamo un po' che potremmo fare? Ecco, una bella e buona torta allo yogurt ;)

E' semplice e se ci aggiungi anche pezzettoni di frutta fresca diventa qualcosa di irresistibile. Puoi farla con lo yogurt che più ti piace, io solitamente la faccio o alla banana o all'ananas (quest'ultima rientra sicuramente nella categoria delle mie preferite ;) )

Ecco gli ingredienti:

150 gr di zucchero semolato;
300 gr di farina 00;
3 uova;
250 gr dello togurt che preferisci;
70 gr di burro fuso;
1 bicchiere di latte fresco;
1 bustina di lievito per dolci;
1 pizzico di sale;
1 scorza di limone grattugiata;
frutta fresca a piacere;
zucchero a piacere per guarnire.

Bene, con nonna accendete il forno a 180° in modo che sia pronto quando avrete finito di preparare l'impasto.

Dividete gli albumi dai tuorli. Unite i tuorli con lo zucchero e con le fruste cominciate a lavorarli bene per almeno 15 minuti di seguito, in modo che  incorpori bene aria e aumenti di volume.

Adesso aggiungete a filo il burro fuso e il latte, e continuate ad amalgamare bene con le fruste.

Adesso setacciate la farina e aggiungetela piano piano, usando adesso per mischiare il tutto non più le fruste ma una spatola di silicone o di legno, con movimenti che vanno dal basso verso l'alto, in modo da non far uscire l'aria incorporata prima con le fruste, e cercate comunque di non lasciare grumi.

Adesso dovete montare a neve gli albumi, insieme al pizzico di sale. Montateli bene, il più fermi possibile e aggiungeteli lentamente, sempre con movimenti dal basso verso l'alto al resto dell'impasto.

Ora tagliate a pezzetti la frutta e aggiungetela all'impasto (sempre dal basso verso l'alto).

Imburrate e infarinate la teglia che avete scelto per cuocere la torta e versateci dentro l'impasto, cercando di non sbatterlo troppo altrimenti perde l'aria.

Ora cuociamo la torta nel forno che avevamo acceso all'inizio per circa 40 minuti. Con nonna fate la prova dello stecchino dopo i primi 30 minuti, così siete sicure di non farla cuocere troppo. Questa torta comunque rimane un pochino umida :)

Una volta cotta spegnete il forno, aprite in parte il coperchio e fatela freddare in questo modo.

Raggiunta la temperatura ambiente prendete la torta e sformatela. Spolveratela con lo zucchero a velo ed .... olpà! La torta è pronta per essere mangiata!

Fammi sapere cosa hai scelto e se vi è piaciuto ;)

Un abbraccio :)

Tiziana

Se vuoi fare una domanda riferita a ciò che ho scritto
o se vuoi aggiungere un consiglio per Eva, rispondi a questo messaggio.



Una domanda a caso...

Una precisazione :)

Consigli e cose utili

  • Prima di fare una domanda guarda se altri ne hanno fatta una simile.
  • Leggi questa rubrica: conoscendo le esperienze degli altri affronterai meglio le tue!
  • Se ne hai voglia, puoi parlare di cucina anche nel forum!
  • Guarda i siti di cucina nel nostro archivio.

Informazioni su questa rubrica