Pasticciando in cucina

Torta alla ricotta

#86 Il 20/04/2013 Michela di 10 anni ha scritto:
Cercherei una torta buona, non troppo pesante e non difficile con ingredienti che di sicuro si hanno in casa!
Scusa se ti metto in difficoltà >_<

La mia risposta:

Ciao Michela,
cerco subito di venirti incontro. Di solito gli ingredienti che si hanno in casa sono differenti da persona a persone, e se non mi scrivi di cosa puoi usufruire per me diventa difficoltoso aiutarti, ma cercherò di farlo lo stesso.

Allora, prima di scriverti la ricetta della torta alla ricotta ti consiglierei di andare alla risposta n 40, dove suggerisco proprio diverse torte da preparare con gli ingredienti che di solito si hanno in casa, eccoti il link:

www.ilgomitolo.net/cucina/risposta40.html

Adesso passiamo alla torta di ricotta.

Come ingredienti ti serviranno:
300 gr di farina 00 o anche 0 se avete quella;
300 gr di ricotta fresca vaccina;
150 gr di zucchero o 100 di quei dolcificanti per dolci se preferite usare quelli;
3 uova freschissime;
1 bustina di zafferano, se lo hai in casa, altrimenti non fa nulla;
1 bustina di lievito vanigliato o una bustina di lievito e una di vanillina (va bene anche l'aroma se lo hai;
latte a temperatura ambiente q.b. ;
granella di cioccolato per guarnire.

Il procedimento è il seguente:

Per prima cosa devi accendere il forno a 180° in modo da preriscaldarlo, così sarà pronto al momento di infornare la torta.

Comincio con il dirti che io di solito non uso le fruste ma il robot da cucina, ci impiega meno tempo e non da problemi con impasti che si induriscono, quindi se avete un robot da cucina, con la mamma usate quello, anche qui scrivo di usare le fruste.

Metti le uova in un contenitore capiente, aggiungi lo zucchero e con le fruste amalgama il tutto fino ad ottenere una crema liscia.

Aggiungi metà della farina, e continua a lavorare con le fruste finché il composto non tornerà omogeneo, senza nessun grumo. Il composto deve sempre essere omogeneo.

Schiaccia la ricotta con la forchetta.

Aggiungi la ricotta. Amalgama il tutto.

Versa la farina restante insieme al lievito e allo zafferano e amalgama. Se vedi che l'impasto diventa troppo duro e il motore delle fruste sforza troppo, aggiungi mezzo bicchiere di latte per ammorbidirlo un pochino. Il latte dev'essere a temperatura ambiente, non freddo dal frigo.

Adesso con un pezzetto di burro devi ungere una teglia tonda di circa 22 cm e la devi infarinare con un pugnetto di farina, in modo che si attacchi bene alle pareti e al fondo della teglia. Vera dentro bene l'impasto e livellalo con una spatola, o con una forchetta se non hai una spatola per dolci. Finito di versarla aggiungi sopra la granella di cioccolata per decorarla, o anche delle scaglie di cioccolato, andranno bene lo stesso.

La torta deve cuocere per circa 25 minuti. Consiglio sempre di fare la prova dello stecchino, sono sicura che tua madre saprà cos'è, ma mi raccomando, ricordatevi che la torta di ricotta è una torta umida, quindi sarà normale, anche a cottura avvenuta, che lo stecchino risulti un pochino umido, non con l'impasto attaccato, ma comuncque umido e con qualche briciolina sul legno.

Quando la torta sarà cotta, lasciatela prima freddare su un piano al di fuori del forno e poi sformatela.

Ora è pronta da gustare :)

Spero di esserti stata d'aiuto :)

Fammi sapere cosa hai scelto e se ti è piaciuta, e per qualsiasi cosa contattami :)

Un abbraccio grande grande.

Tiziana

Se hai fatto tu la domanda oppure hai suggerimenti per Michela, rispondi a questo messaggio.
Se hai bisogno di altro, fai una nuova domanda e non collegarti a questa.