Il Gomitolo


La rubrica delle domande

#521 Il 15/05/2020 Brawl Stars di 14 anni ha scritto:
Sono nel corpo sbagliato.
Vorrei solo dei consigli. Mi sento una ragazza ma....sono nel corpo di un maschio. Potete darmi dei consigli per superare la cosa? Non è facile...

La nostra risposta:

Ciao Brawl Stars! Scusa se ti rispondiamo solo adesso.
Prendi un respiro e non giudicarti, ci sono tante persone nella tua situazione.
Sei in una fase di crescita e ricerca di te. Cerca di capirti, di ascoltare bene le tue emozioni e sensazioni. Non avere timore a parlarne con i tuoi. Ti amano e ti ameranno sempre, anche se magari all'inizio potrebbero reagire in maniera negativa o ridurre le tue emozioni a un momento di confusione durante la crescita.
Non offenderti se lo facessero: possono sbagliare ma anche avere ragione. L'adolescenza è un percorso alla ricerca di sé e non è sempre una strada dritta. Parlane con i tuoi, se necessario parlane con uno psicologo. Quando avrai qualche certezza potrai scegliere il percorso migliore.
Oggi la società è abbastanza moderna, o almeno la sua parte migliore cerca di esserlo, e sa accettare e supportare chi è alla ricerca della propria identità.
Ricorda: non pensare di essere la sola persona a sentirti così e che nessuno possa capirti. Al contrario, puoi avere tutto l'aiuto necessario.
Riscrivici, un abbraccio!

Rosie, ics

Se vuoi fare una domanda riferita a ciò che abbiamo scritto
o se vuoi aggiungere un consiglio per Brawl Stars, rispondi a questo messaggio.



Una domanda a caso...

Lavoro

Consigli e cose utili

  • Prima di fare una domanda guarda se altri ne hanno fatta una simile, in questa rubrica e nelle mille domande.
  • Non fare domande su amicizie, amori, scuola, religione, tecnologia, cucina, creatività e regali: per questi argomenti sul Gomitolo ci sono rubriche specifiche.

Informazioni su questa rubrica