Il Gomitolo


L'angolo della scuola

Cambiare scuola per colpa di due materie?

#21235 Il 05/12/2019 mat di 14 anni ha scritto:
Mi sono iscritto al primo anno del liceo scientifico
Non mi trovo bene perchè un paio di insegnanti mi hanno preso di mira
Vorrei cambiare andando al liceo artistico,perchè sono un umanista e un artista
All'università,vorrei iscrivermi a medicina
Dite che l'artistico mi pregiudica?

grazie,Mat

La mia risposta:

Ciao mat, i professori non prendono mai di mira uno studente al solo scopo di sgridarlo, metterlo in imbarazzo o in difficoltà.
Se lo fanno è per delle buone ragioni: disturba (anche involontariamente eh!), non sta attento, non si impegna nello studio nel modo giusto... tutte ragioni legate al rendimento scolastico e alla disciplina.
Ti invito a leggere questa mia vecchia risposta data da poco ad un filo che aveva un problema simile al tuo.
www.ilgomitolo.net/scuola/risposta21116.html
E anche questa, un po' più vecchiotta ma scritta da persone più vicine d'età
www.ilgomitolo.net/scuola/risposta560.html

Se, però, dopo aver chiesto ai tuoi compagni, anche loro dicono che le tue impressioni sono vere, allora hai tutte le ragioni del mondo per fare in modo che i tuoi genitori cerchino una soluzione.

Devi però cercare di identificare quale sia il problema, se la scuola in toto (e allora avrebbe senso cambiare completamente indirizzo di studio) o se invece è solo un problema di insofferenza e incompatibilità con quegli insegnanti.
Come dicevo però ad altri, infatti, potrebbe anche essere che sia un modo magari goffo o sbagliato, certo, per farti capire che stai sbagliando metodo di studio o che stai mantenendo un comportamento non consono in classe.
Per il problema d studio, ti invito quindi a cercare tra le risposte vecchie proprio "metodo di studio" così puoi farti un'idea se per caso puoi applicare qualche nuovo metodo per imparare quelle materie!

Devi sapere, poi, che uno dei più grandi scogli che gli studenti incontrano al primo anno delle superiori è proprio il fatto che devono studiare in modo diverso da come hanno fatto fino alla terza media, e soprattutto che i professori durante le verifiche e interrogazioni non vogliono più sapere il libro, ma vogliono capire se quelle cose sono state capite, meditate, imparate...
Imparare  è una cosa molto diversa da quella che era invece richiesta alle medie, dove bastava uno studio più veloce e ricordare anche le stesse parole del libro e per imparare ad imparare ci vuole impegno e a volte aiuto.
Alle superiori bisogna cambiare modo di studiare, lo studio deve essere più ampio, più approfondito e anche collegato tra le varie discipline.
Non basterà più sapere il libro, bisogna "fare propri" gli argomenti, "capirli" approfonditamente, non solo conoscere...  ecco cosa significa imparare!

Non tutti riescono a fare questo salto di qualità, moltissimi perché non gli è stato spiegato che le richieste sono cambiate...
 
Veniamo ora alla questione "Università"!
L'università in Italia è libera, chiunque può provare ad accedere a qualunque corso di laurea, quindi fare un'altra scuola superiore non pregiudicherà il fatto che tu possa provare il test d'ingresso ala facoltà di Medicina anche avendo fatto un liceo artistico.
Dovrai però essere consapevole che avrai carenze di biologia, chimica, matematica e fisica e che dovrai avere la maturità per andare a studiare le basi di queste discipline già durante lo studio in preparazione del test perché sicuramente avrà moltissime domande su argomenti scientifici!

Sophora

Se vuoi fare una domanda riferita a ciò che ho scritto
o se vuoi aggiungere un consiglio per mat, rispondi a questo messaggio.



Una domanda a caso...

Formula inversa

Consigli

  • Prima di fare una domanda controlla se altri ne hanno fatta una simile.
  • Anche se non hai problemi leggi questa rubrica: conoscendo le esperienze degli altri affronterai meglio le tue!
  • Se ne hai voglia, puoi parlare di scuola anche nel forum!

Cose utili

Informazioni su questa rubrica