L'angolo della scuola

Domanda

#245 Il 01/12/2011 Eliss di 12 anni ha scritto:
Ciaoo!
Volevo un consiglio :D
Io ho una prof di scienze che,sono sicura, mi ha presa di mira. Lei era un ex professoressa di mio fratello, che è bravissimo in tutte queste materie scientifiche.
Lei mi fa fare tutte le cose che abbiamo fatto tipo un anno fa, poi se sbaglio inizia a gridare come una posseduta e mi dà la colpa di tutto.
Per esempio, una volta, accanto a me c'era il registro di classe (non so perché stava lì, io ero arrivata e già c'era) allora lei mi guarda e mi fa "Quello deve stare qui, perché ce l'hai tu?"
Io le ho risposto così (papale papale) :" Non ce l'ho messo io" E lei insisteva allora io ho sbroccato "Se non ce l'ho messo, non ce l'ho messo, eh, professorè!"
So di essere stata maleducata, ma il mio autocontrollo è minimo e purtroppo lei quella volta l'ha fatto superare.
Però è rimasta zitta e penso proprio che mi abbia creduto, per una volta!
E poi ogni volta che c'è un esercizio da fare a casa lo fa correggere agli altri, poi quando c'è da rimembrare qualcosa dell'anno prima chiama me!
Non ho capito se mi paragona a mio fratello o ce l'ha semplicemente con me. Che nervi!
Scusami se ho scritto un po' in romano ;)
Ciaoo!!

La mia risposta:

Cara Eliss, è difficile dare dei consigli riguardo queste situazioni anche perché non posso oggettivamente sapere cosa succede...

E' ovvio che credo in ciò che mi dici, ma devi anche tenere presente che spesso noi abbiamo una percezione di ciò che succede soggettiva e quindi non sempre esatta. E' chiaro che tu e la professoressa di scienze avete un rapporto non sereno. Penso che sia tu sia lei abbiate fatto "qualcosa" che è stato frainteso; perciò innanzitutto il mio consiglio e di chiederle di parlarle un attimo da sola, in modo sereno, educato e tranquillo. Ritengo che dobbiate parlare a faccia a faccia e chiarirvi una volta per tutte; non penso che tu stia bene ad avere un rapporto così a scuola con una prof e penso che neanche a lei faccia piacere!

Prima di pensare che lei ce l'abbia con te, che ti abbia presa di mira, che non ti sopporti, prova a darle il beneficio del dubbio: hai pensato che forse ciò che fa (magari sbagliando ed esagerando) lo fa pensando di fare il tuo bene? Ad esempio il fatto che non ti fa mai correggere gli esercizi forse perché sa che tu sei brava e quindi da lo spazio a qualcuno che magari è meno bravo? Ad esempio il fatto che chiami sempre te per ricordare dei concetti dell'anno scorso, non hai pensato che lo faccia perché ha tanta STIMA di te e sa che tu sei BRAVA, studiosa, diligente e quindi è certa che tu possa "ripassare" all'intera classe questi concetti?

Purtroppo i rapporti umani sono spesso difficili perché la comunicazione non è efficace; spesso quando parliamo, quando ci relazioniamo cadiamo in fraintendimenti che possono provocare disagi e queste sensazioni che ora tu senti. Però, credimi, sono sicura che se vai da lei a parlarle in modo rispettoso lei ti darà una spiegazione per i suoi comportamenti; e chissà scoprirai che non c'era nessun intento cattivo nei tuoi confronti.

I professori spesso adottano dei comportamenti che a noi sembrano spregevoli, malvagi, cattivi, ma che in realtà per loro sono giusti per fare il nostro bene, per spronarci a dare sempre il meglio di noi, a farci diventare più maturi ecc... spesso sono oggettivamente sbagliati perché magari noi siamo sensibili e non sopportiamo più certe cose: in questo caso la soluzione è parlare, aprire un dialogo e non essere prevenuti!

Ti faccio tanti auguri e spero che tu e la tua prof possiate chiarirvi e trovare un punto d'incontro: starai meglio tu e anche lei! Fammi sapere, un abbraccio.

Ciao!

Fogny

Hashtag automatici: #prof

Se hai fatto tu la domanda oppure hai suggerimenti per Eliss, rispondi a questo messaggio.
Se hai bisogno di altro, fai una nuova domanda e non collegarti a questa.

Domande collegate