Il Gomitolo


Questioni e dubbi religiosi

#1115 Il 06/06/2019 Stanca di 44 anni ha scritto:
Caro nereo sono sempre stata attaccata ingiustamente in famiglia, invidiata e tradita alle spalle dalle persone a cui tenevo di più, comincio a persare che è il mio destino e magari devo imparare qualche lezione da questa vita. Ma appena sto emotivamente meglio ecco che arriva un altro colpo basso. Qualcun' altro che infanga il mio nome o altera la verità. Aiutami a capire.. provo a capire e perdonare ma ricado nello sconforto e nell'isolamento

La mia risposta:

Cara "Stanca", vorrei dirti che Gesù non ci carica mai una croce pesante che non riusciamo a portare CON LUI, cioè pregando e imitandolo. So che è una facile risposta, perchè quando Dio permette che ci cada sulle spalle la prova, si soffre e ci si sente soli. Ma tu sai che non sei mai sola e quando la prova sembra insopportabile, Gesù ci prende in braccio, come con la pecorella smarrita.
Guarda il Crocifisso, prega e attendi con fiducia il ritorno del Sole: non mancherà nè tardera troppo.
Una preghiera pe te.

don Nereo


Consigli e cose utili

  • Prima di fare una domanda guarda se altri ne hanno fatta una simile.
  • Anche se non hai problemi leggi questa rubrica: conoscendo le esperienze degli altri affronterai meglio le tue!
  • Se ne hai voglia, puoi parlare di religioni anche nel forum!
  • Guarda le nostre schede didattiche di religione, potrebbero servirti!
  • Guarda i siti sulle religioni nel nostro archivio.

Informazioni su questa rubrica