Il Gomitolo


Questioni e dubbi religiosi

Problemi religiosi o dubbi spirituali? Ti fai delle domande e non sai a chi chiedere un parere? Don Nereo, insegnante di religione cattolica alle medie e scout da tanti anni, può provare ad aiutarti. Ricorda che don Nereo è un sacerdote della Chiesa Cattolica e risponde sulla base del relativo catechismo. PS: per partecipare a questa rubrica non serve iscriversi al Gomitolo!

Riordina le 437 domande presenti nella rubrica:
dalla più recente - dalla più vecchia

Pagine:
1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - > - »


Il 05/09/2014 Alessia di 15 anni ha scritto:
Ciao Don Nereo. Come mai sacramenti come il battesimo, comunione e cresima secondo la tradizione devono essere fatti quando si è piccoli? Io la trovo una gran scemenza. Dovrebbero essere delle cose fatte quando se ne puo' comprendere il significato e soprattutto quando si comprende di essere credente o meno, mica si deve essere credenti perchè la propria famiglia lo è. Per esempio io adesso mi ritrovo battezzata e ho fatto anche i sacramenti della comunione e della cresima senza neanche volerlo e ora non sono nemmeno credente. Lei cosa ne pensa? Cosa dice la chiesa a proposito?

Il 24/07/2014 Claudia di 12 anni ha scritto:
Ciao don Nereo :)
Ieri pomeriggio sono andata a casa di una mia amica e ci aveva detto che lei poteva parlare con un fantasma e io non la credevo, mi ha detto che il fantasma aveva bisogno della cipolla, così ha buttato un pezzo di cipolla dalla finestra e ha desiderato tante cose che si sono avverate ma non l'ho creduta molto, ma poi ha detto 'voglio la pioggia' e dopo due secondi è venuto a piovere, poi ne ha buttato un altro dicendo 'voglio che esca il sole' e dopo due secondi è uscito.. poi gli ho fatto tante domande anch'io e lei mi diceva cosa rispondeva, in quel momento l'ho creduta perchè mi aveva detto taaante cose che non gli ho mai detto xD poi la mia amica ha detto di scendere sotto casa sua e troveremo una sorpresa, e all'improvviso un armadio si è aperto da solo.. lui sarebbe il suo angelo custode e dice che il mio si chiama Angeline, ma a me non è sembrato per niente un angelo custode, non mi sembrava buono perchè diceva che voleva spaventarmi ecc.., così diceva questa mia amica, e che se lo avrei detto a qualcuno sarebbe entrato nei miei sogni stanotte facendomi fare incubi(anche se non ho sognato niente) xD ma mi sembrava stranissimo anche questo, perchè nessuno comanda cosa farmi sognare o no(credo), e il mio angelo? non doveva proteggermi invece di stare a farmi scherzi anche lei? -.- Poi l'ho detto a mia madre dicendomi che non mi avrebbe più mandato a casa di questa mia amica, non so come abbia fatto a fare questo, non sono sicura se è uno scherzo oppure no, ma se è vero io non credo sia un angelo custode, ma qualcuno di cattivo che non vuole proteggere nessuno.. Secondo te è vero o no?

Il 21/07/2014 Delia di 12 anni ha scritto:
Ciao don, grazie per la risposta. E' sempre un piacere leggere la tua rubrica e la trovo molto interessante. Ciao:)

Il 18/07/2014 Delia di 12 anni ha scritto:
Ciao caro don:)
Come stai?
Volevo farti una domanda che non sono sicura non ti sia già stata fatta ma non ricordo la risposta e non la trovo...mi dispiace se dovrai ripeterti...
Allora, so che abbiamo già toccato parecchie volte in questa rubrica l'argomento del presunto maschilismo della Chiesa se così lo vogliamo definire...
Dando una risposta proprio "storica", come mai il papa, il prete, il vescovo, il cardinale ecc ecc possono essere solo uomini o comunque non si vedono mai donne se è possibile? Esiste un equivalente femminile di sacerdote per esempio? Oltre le suore?
Grazie!
Ti auguro una buona giornata!
Delia

Il 18/07/2014 Terra di 12 anni ha scritto:
Domanda privata

Il 13/07/2014 stellina ginger di 9 anni ha scritto:
Gesù era moro, o biondo

Il 12/07/2014 Gabriele di 10 anni ha scritto:
Perché Gesù é morto per noi sulla croce? L'avevano trattato molto male e aveva sofferto...

Il 12/07/2014 Sofia di 14 anni ha scritto:
Giulia io sono come te. Penso le stesse cose. Anche secondo me ha ragione la scienza. La mia famiglia però non è del tutto credente perciò sono più agevolata. Ciaoo


Questa domanda fa riferimento a una richiesta precedente.
Il 12/07/2014 jenny00 di 13 anni ha scritto:
Caro don nereo è vero che la scienza non può spiegare tutto e che in fondo il kodo di credere a gesu è un modo con cui gli uomini riescono a spiegarsi tutte le cose alle quali la scienza non riesco a dare una risposta ma se dio esiste e ci guarda dall alto come mai non si riesce a percepire la sua presenza? Io non la percepisco forse perché non sono una credente ma per esempio lei riesce a percepire quando dio l'aiuta?
So di fare domande un po sciocche ma io vorrei cqpirne di più sulla religione

Il 11/07/2014 Giulia di 14 anni ha scritto:
Ciao! Io vado a messa ogni domenica (quasi), sono battezzata, ho fatto la comunione e la cresima. Tutto ciò l'ho fatto perché i miei genitori sono credenti e anche i miei amici, ma io personalmente non credo in dio. Cioè se non vedo non credo. Io preferisco attenermi alla scienza perché è tutto più logico. Se mi rispondi a questa domanda forse inizierò a credere. SE DIO HA FATTO LA TERRA, CHI HA FATTO DIO? È NATO DAL NULLA? È impossibile che un uomo nasca dal nulla e che riesca a creare piante, animali e via dicendo.. Quindi per favore non giudicate io penso che dio non esista, ha ragione la scienza. Rispondi alla mia domanda grazie.

Il 11/07/2014 jenny00 di 13 anni ha scritto:
Ciao io nn sono una ragazza che crede molto alla religione perché io credo più alle cose che vengono spiegate dalla scienza e che hanno un senso logico per me
Secondo me la religione è un elemento fondamentale per la vita di alcune persone ma è un modo con cui le persone si distaccano dalla vita reale
Per mia madre la religione è importante infatti mi fa fare tutti gli anni a scuola religione io volevo dire che prove ci sono che dio esiste o sia esistito veramente?

Il 05/07/2014 matilde di 14 anni ha scritto:
Ciao don Nereo, io sono nata in una famiglia molto cristiana, cioé fin da piccola mia nonna  ia mamma mi portava a messa tutte le domeniche, sono battezzata e cresimata, ma non so per quale motivo forse per l'ambiente che mi circonda io comincio a diventare molto scettica sull'argomento.. io non so a cosa credere perché da un lato sí, potrebbe essere vero che Dio esiste ma da un'altra parte potrebbe essere tutta un'invenzione! D'altra parte le cose che si raccontano nella Bibbia sono state scritte centinaia di anni fa.. sono molto confusa ti prego di aiutarmi, ne ho molto bisogno! Solo che ogni volta che faccio qualcosa che é contro i comandamenti io mi sento in colpa, ma non sempre a volte addirittura sono totalmente indifferente, so che é sbagliato non andare in chiesa ma non ce la faccio sia perché é iniziata l'estate e quindi voglio dormire o andare al mare sia prché ogni volta che entro in chiesa mi sento in colpa, tipo l'altra volta che sono dovuta entrare per un matriomonio e non ho preso nemmeno la Comunione, mi sento una stupida e vorrei avere delle prove anche se so che é sbagliato ed impossibile!! Aspetto una sua risposta!!

Il 03/07/2014 suzy2001 di 12 anni ha scritto:
Dio ha creato la terra, a messo ossigeno, piante, acqua,...
e poi a messo i primi umani, Adamo ed Eva. Ma i dinosauri, quando gli ha messi?

Il 02/07/2014 me di 12 anni ha scritto:
ciao.....mi sono sempre detta:"secondo la Bibbia Dio aiyta i poveri e le persone che hanno più bisogno....". ma allora perché le persone che stanno veramente bene sono i ricchi? perché esiste la povertà nel mondo?......così sembra che Dio sia dalla parte dei ricchi e dei potente e non di chi ha davvero bisogno...
grazie

Il 30/06/2014 Claudia di 12 anni ha scritto:
Ciao don Nereo, e ciao Rosy :)
Anche io mi sono fatta la tua stessa domanda, dico quella sul perchè Dio permette che accadano tante catastrofi nel mondo(ma anche le cose della chiesa e non solo quella) rosy, ma poi ho pensato che oltre al fatto che rispetta le decisioni nostre che possano causare bene o male a qualcuno, anche che Dio ci ha donato un corpo, formato da gambe, braccia ecc.. e che forse lui le fa accadere perchè siamo noi a dover intervenire anche se ci sembra che non possiamo, forse perchè se nella vita il compito di qualcuno è risolvere questi problemi nel mondo causati da noi stessi, se Dio li impedirebbe forse quel qualcuno non potrà mai compiere il suo lavoro qui sulla terra(?), credo ahah, questo mi è venuto in mente da solo quindi di sicuro sto sbagliando xD mi è venuto in mente anche pensando a quella ragazzina(ma non solo a lei), Malala Yousafzai, di cui Chiara ha fatto un'articolo, questa ragazza combatte per i diritti delle donne per far aprire gli occhi ai talebani, sicuramente il compito di questa ragazza sulla terra è proprio questo e lo ha trovato subito mentre c'è chi come me che ancora non sa il motivo della sua esistenza, perchè credo che tutti abbiano un compito qui. Poi non lo so, infatti questa è anche una domanda che volevo fare, questo è solo un pensiero che mi è venuto da solo ma non so se io abbia ragione o no D: è giusto o sto sbagliando? Magari è solo la mia fantasia che sta cercando una risposta più logica e non è vero? Magari sto anche sbagliando a scriverlo qui xD ma volevo chiedertelo.
Grazie in anticipo :)


Questa domanda fa riferimento a una richiesta precedente.

Pagine:
1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - > - »






Schede didattiche

Guarda le schede didattiche di religione create per te: potrebbero servirti!

Consigli

  • Prima di fare una domanda guarda se altri ne hanno fatta una simile.
  • Anche se non hai problemi leggi questa rubrica: conoscendo le esperienze degli altri affronterai meglio le tue!
  • Se ne hai voglia, puoi parlare di religioni anche nel forum del Gomitolo!

Informazioni su questa rubrica



Informazioni - Ringraziamenti - Banner