Il Gomitolo


La rubrica delle domande

#418 Il 27/07/2019 Elisa335 di 14 anni ha scritto:
Da qualche mese ho conosciuto un amico su minecraft, peró mia mamma mi ha sempre detto di non conoscere nessuno sul computer, e io capisco che infatti ha ragione perché ci possono essere dei pericoli sul web peró ho scoperto di avere molte cose in comune con lui e mi assomiglia davvero tanto infatti mi piace giocare con lui, peró vorrei dirlo a mia mamma che ho conosciuto un nuovo amico peró non so come dirglielo perché ho paura che si arrabbierà, non so cosa fare perché ogni volta che provo a dirglielo mi viene paura e alla fine non le dico niente. Perfavore mi potreste aiutare.

La mia risposta:

Ciao Elisa335, Lo so che non è questa la risposta che cercavi, ma i tuoi genitori hanno perfettamente ragione a dirti che le amicizie nate in rete possono rivelarsi amicizie pericolose, anche se a te sembra impossibile e incredibile.
Devi infatti sapere che ci sono degli adulti che riescono a far finta di essere ragazzini in modo perfetto e dopo aver catturato l'attenzione facendo credere di avere gli stessi interessi, gli stessi desideri, le stesse idee, poi sfruttano questa fiducia che hanno guadagnato per fare cose non belle, farsi dare soldi ad esempio o anche foto particolari che magari all'inizio non sono chissà che strane ma poi le richieste cambiano...

Non sto dicendo che è sicuramente un adulto e che devi smettere di parlarci da oggi, sto dicendo che devi stare molto attenta a quello che vi dite, non devi mai dare informazioni personali come il numero di telefono, nome e cognome veri, la via dove abiti o dove vai a scuola, ad esempio...
Ma sopratutto non devi aver paura di dire ai tuoi genitori che c'è questo ragazzo con cui ti piace parlare o giocare e che ti ci trovi bene!
Potrebbe nascere anche una bella amicizia!
...e fare in modo che in casa sappiano chi è potrebbe essere un bel modo di fare quattro chiacchiere esattamente come accade con i compagni di classe!  
Ma sopratutto devi parlarne in casa anche perché sono i tuoi genitori e hanno il diritto di sapere con chi passi il tempo.
Prova a pensare, ti lascerebbero uscire da sola se alle 20 uscissi di casa con "ciao, vado alla festa di Tizio!" se non conoscessero Tizio o se non li avessi avvisati qualche giorno prima? Io non credo! E qui è più o meno lo stesso: quello è un estraneo di cui non sai nulla perché potrebbe averti raccontato un mucchio di sciocchezze e loro giustamente sono preoccupati che tu posa metterti nei guai!

Fagli capire che sai che non ti devi lasciar coinvolgere ma che tutto sommato questa amicizia ti piace,  e che sai che le cose del computer devono restare cose del computer e non entreranno nella vita vera, vedrai che loro saranno più felici di saperti responsabile e attenta ai pericoli, perché secondo me loro sono preoccupati per questo: che tu ci metta troppo cuore in questa amicizia che è virtuale e che potrebbe nascondere qualcosa...

Sophora

Se vuoi fare una domanda riferita a ciò che ho scritto
o se vuoi aggiungere un consiglio per Elisa335, rispondi a questo messaggio.



Una domanda a caso...

Litigate tra fratelli e sorelle

Consigli e cose utili

  • Prima di fare una domanda guarda se altri ne hanno fatta una simile, in questa rubrica e nelle mille domande.
  • Non fare domande su amicizie, amori, scuola, religione, tecnologia, cucina, creatività e regali: per questi argomenti sul Gomitolo ci sono rubriche specifiche.

Informazioni su questa rubrica