Il Gomitolo


La rubrica delle domande

Caffé e Coca Cola: perchè non fanno bene ai bambini?

#146 Il 02/12/2016 Mirko di 10 anni ha scritto:
Perché i bambini non devono bere né il caffè né la coca cola?

La nostra risposta:

Ciao Mirko,

questa domanda è molto frequente tra i bambini della tua età, perché naturalmente a quasi tutti piace un sacco la Coca Cola.

Prima di tutto partiamo con il dire che sia il caffè che la Coca-Cola contengono caffeina e rientrano nella categoria degli eccitanti.

In secondo luogo possiamo dire che la Coca Cola ogni tanto può essere bevuta anche dai bambini come te, perché la quantità di caffeina è meno concentrata rispetto al caffè, che invece potrai bere solo quando sarai più grande.

Il motivò più serio per il quale i tuoi genitori non te la fanno bere è che la Coca Cola è una bevanda molto acida e se la bevi assiduamente induci alterazioni al tuo organismo anche molto gravi.
Infatti la Coca Cola contiene delle sostanze che hanno gli effetti delle sostanze acide e quindi può essere corrosiva per lo stomaco ad esempio, causando infiammazioni che possono diventare croniche cioè permanenti; inoltre è una bevanda gassata e può darti problemi di reflusso, acidità di stomaco e alla lunga causare gastriti cioè l'infiammazione della mucosa gastrica.
Inoltre le sostanze che compongono la Coca Cola - a parte la caffeina che si trova nel mondo vegetale - non sono naturali, ma bensì tutte chimiche. Lo sai che tra le sostanze che compongono la Coca Cola c'è l'acido fosforico? Sì! Proprio così: contiene un acido! L'acido fosforico tra i tanti effetti tende a danneggiare i denti che con il tempo si ingialliscono, si indeboliscono e si riempiono di tartaro.

Con questo non bisogna pensare che la Coca Cola sia la bevanda più pericolosa in commercio, perché ce ne sono di peggiori; di sicuro però rientra tra quei prodotti di cui non bisogna abusare ma magari concedersela solo in certe occasioni per togliersi lo sfizio.

Per quanto riguarda la caffeina, questa è una sostanza stimolante/eccitante ed è sconsigliato il suo utilizzo nei bambini e adolescenti. Questo perché la caffeina agisce direttamente sul sistema nervoso causando iperattività, agitazione, nervosismo, insonnia, problemi nella coordinazione muscolare e nella capacità di svolgere i calcoli numerici. Il problema è che nei bambini e adolescenti la caffeina viene assorbita di più dall'organismo perché è ancora in via di sviluppo e quindi i suoi effetti sono amplificati rispetto agli adulti. Anche della caffeina non bisogna abusare, questo vale anche per gli adulti, ma bisogna rimanere a delle dosi non nocive per l'organismo. Per i bambini questa dose massima si può superare facilmente bevendo una lattina di Coca Cola, per questo devi moderare l'uso di questa bevanda eccitante.
Inoltre il caffè come la Coca Cola può avere effetti sullo stomaco ad alte dosi e infatti si sconsiglia il suo uso a chi soffre di acidità di stomaco e altri disturbi perché peggiorerebbe l'intero quadro.

Come vedi i tuoi genitori non ti fanno bere nè caffè nè Coca Cola non perché sono cattivi, ma perché tengono molto alla tua salute e benessere. Dovresti farlo anche tu e quindi capire da solo che non puoi bere tutti i giorni Coca Cola, ma magari un bicchiere la domenica o il sabato.

Se vuoi saperne di più sulla caffeina e sulla quantità di essa nelle sostanze guarda qui: m.my-personaltrainer.it/caffeina.html

Per maggiori informazioni sulla Coca Cola guarda qui: www.my-personaltrainer.it/alimentazione/coca-cola.html

Se hai bisogno di qualsiasi altra cosa non esitare a riscriverci!

Ciao!

Mary04, fogny

Se vuoi fare una domanda riferita a ciò che abbiamo scritto
o se vuoi aggiungere un consiglio per Mirko, rispondi a questo messaggio.



Una domanda a caso...

Sanremo è adatto ai bambini?

Consigli e cose utili

  • Prima di fare una domanda guarda se altri ne hanno fatta una simile, in questa rubrica e nelle mille domande.
  • Non fare domande su amicizie, amori, scuola, religione, tecnologia, cucina, creatività e regali: per questi argomenti sul Gomitolo ci sono rubriche specifiche.

Informazioni su questa rubrica