Il Gomitolo


Spazio lettura

Un mondo di pietre

Viaggio virtuale alla scoperta di rocce, fossili, minerali, cristalli, gemme, pietre preziose e... monumenti di pietra.

Articolo a cura del maestro Tiziano Trivella (Tix),
inizialmente pubblicato sul portale "La Girandola" e ora donato al Gomitolo.

Rocce, fossili, pietre, minerali, cristalli, gemme...
Vi propongo queste parole come stimolo ad approfondire le vostre ricerche e le vostre conoscenze in svariati settori: dalla geologia alla mineralogia, dalla geometria alla cristallografia, alla gemmologia, dalla storia dei fossili all'archeologia...

Le pietre e le rocce contengono la storia della Terra, la nostra stessa storia: dai tempi preistorici gli uomini hanno sempre avuto uno stretto legame con le pietre.

Pietre per scrivere, da incidere e da disegnare...
Pietre come armi per la caccia e per la difesa...
Pietre come arnesi da lavoro e da cucina...
Pietre per cuocere i cibi e per conservare l'acqua...
Pietre come ornamenti, per collane, ciondoli e bracciali...
Pietre per tracciare i confini e per costruire le strade...
Pietre come monumenti e come statue...
Pietre come altari per pregare...
Pietre per accendere il fuoco...
Pietre per convogliare e trasportare l'acqua...
Pietre per costruire le case, le mura e le città...
E, infine, pietre per la sepoltura...

Stonehenge

Qualcosa di magico e di irrazionale c'è sempre stato (e ancora c'è) nel rapporto degli uomini con le pietre...
Non si spiegherebbe, altrimenti, perché si paghino anche migliaia di euro per possedere o per regalare le pietre più rare (che, appunto, chiamiamo "preziose", ma che, in fondo, sono sempre e solo delle pietre...)
E, nemmeno, si spieghebbe la fiducia che molti nutrono in alcuni cristalli (che portano sempre addosso o che collocano nella propria casa) per l'energia positiva che essi trasmettono...

Insomma, vi propongo un bel viaggio in Internet nel mondo delle pietre, delle rocce, dei fossili, dei minerali e dei cristalli: non vi resta che navigare nei siti indicati in questa pagina...

Creative Commons License
Quest'opera è pubblicata con una Licenza Creative Commons e può essere copiata e ridistribuita per fini non commerciali e a patto di citare l'autore e la fonte.


Stampa e copia!

Stampa questo articolo e fallo leggere ai tuoi amici, famigliari o allievi. La pagina conterrà solo il testo e gli approfondimenti, senza la grafica del sito e altre distrazioni.

Vuoi scrivere un articolo?

E' facile, ecco come si fa!