Il Gomitolo


Spazio lettura

Difenditi dagli abusi!

Consigli per bambini e ragazzi per evitare il rischio di vivere brutte esperienze.
Da leggere insieme a mamma o papà!

Articolo a cura di Gabriele (ics)

Ci sono tanti tipi di criminali. Per esempio ci sono le persone che prendono cose non loro e si chiamano ladri. Ci sono quelli che sparano e uccidono e si chiamano assassini. E ci sono anche persone che sono attratte da bambini o adolescenti e fanno loro del male. Questi si chiamano pedofili.
Per difenderti da loro devi seguire alcune semplici regole:

  1. Non accettare di spogliarti se un adulto te lo chiede (a meno che mamma e papà non siano con te, per esempio dal medico o in un negozio di vestiti)
  2. Non accettare di farti guardare o toccare nelle parti normalmente coperte dai vestiti (anche in questo caso va bene se vai con mamma e papà dal dottore per una visita!)
  3. Non accettare di farti fare foto in posizioni compromettenti, che non capisci o che non ti piacciono.
  4. Se un adulto ti chiede di nascondere qualcosa ai tuoi genitori o di mantenere segreti con lui, non ascoltarlo e racconta sempre a mamma o papà le cose che ti succedono!

Se navighi in Internet poi ci sono altre regole che sembreranno fuori moda ma sono necessarie per la tua sicurezza e infatti le raccomanda anche la polizia.

In Internet non ci sono solo bambini e ragazzi come te ma anche adulti e fra loro dei malintenzionati. I tuoi genitori ti hanno insegnato a non parlare agli sconosciuti, a non seguirli o accettare doni da loro. In Internet queste regole si traducono così:

  • Non svelare mai il tuo cognome. Ci sono tanti siti che dicono di dare questi dati ma tu sei più prudente e non lo farai! Allo stesso modo non dare agli estranei informazioni personali come la tua email, il tuo indirizzo di casa o il telefono o cellulare.
  • Non dire i nomi dei posti che frequenti o gli orari in cui per esempio torni da scuola o dalla palestra magari da solo.
  • Non accettare ricariche o altri regali in cambio di foto di qualsiasi tipo. E' il primo passo per poi ricattarti!
    Inoltre, se sei una ragazza, non chiedere ai tuoi amici ricariche in cambio di foto: non sai in che mani andranno quelle immagini e quali brutte idee potrebbero far venire a qualcuno!
  • Non farti spaventare! Se qualcuno ti minaccia in qualsiasi modo spegni il pc e vai a dirlo ai tuoi genitori: sono adulti e sapranno come proteggerti!
  • Non accettare mai di incontrare da solo qualcuno conosciuto in Internet, nemmeno se ti ha mandato una sua foto o se hai sentito la sua voce e ti fidi. Ricorda: la foto può essere di chiunque e ci sono programmi per modificare la voce!
    Se hai davvero fatto amicizia con qualcuno, chiedi ai tuoi genitori che organizzino insieme ai suoi genitori un incontro in un posto pubblico. Ricorda, ci sono tante brutte storie, capitate sia a bambini sia ad adulti imprudenti.

La regola più importante però è una e vale sempre: PARLA con mamma e papà. Racconta loro le cose che ti succedono, nel mondo reale o su Internet. Dì loro se qualcosa ti spaventa o se ci sono persone che ti chiedono cose che non ti fanno sentire a tuo agio. Su certi argomenti potresti provare imbarazzo o vergogna ma ricorda che la tua mamma e il tuo papà ti amano e ti ascolteranno con attenzione e non smetteranno mai di volerti bene, qualsiasi cosa tu confidi loro!

Creative Commons License
Quest'opera è pubblicata con una Licenza Creative Commons e può essere copiata e ridistribuita per fini non commerciali e a patto di citare l'autore e la fonte.


Stampa e copia!

Stampa questo articolo e fallo leggere ai tuoi amici, famigliari o allievi. La pagina conterrà solo il testo e gli approfondimenti, senza la grafica del sito e altre distrazioni.

Vuoi scrivere un articolo?

E' facile, ecco come si fa!