L'angolo della scuola

La civilità dei Fenici

#420 Il 19/04/2012 goku di 9 anni ha scritto:
mi puoi dare delle informazioni relative ai Fenici

La mia risposta:

Ciao Goku, ho cercato di elaborare una ricerca per te:

I Fenici cominciarono a formarsi intorno al 1200 a.C sulle coste del Mediterraneo orientale. I primi insiedamenti fenici si svilupparono nella zona chiamata attualmente Libano. I Fenici formarono molte città-stato che presto riuscirono a dominare il mare con le rotte commerciali. Uno dei problemi di queste città-stato fenice era che vivevano separate e non riuscivano ad allearsi fra di loro per rafforzare il loro dominio marittimo ma anche politico; questa frammentazione li porterà a decadere in poco tempo. Le città principali sono: Ugarit, Tiro e Sidone.

Le città-stato erano governate ciascuna da un re, quasi ritenuto un Dio, che aveva potere politico e religioso; sotto di lui c'era il consiglio degli anziani che lo aiutavano nell'amministrazione della città; sotto il consiglio degli anziani invece gli artigiani, marinai, contandini e pescatori e infine gli schiavi.

Per quanto riguarda l'economia i Fenici erano brillanti nell'artigianato per esempio sono famose le stoffe dipinte di rosso porpora: è con loro che si raggiunge un livello alto nell'arte della tintura e nella tecnica di produzione di porpora. Per la tintura si utilizzava questo pigmento che si otteneva dai molluschi che vivevano nei fondali del mare Mediterraneo; la città di Tiro era specializzata in questa attività molto produttiva.

I Fenici poterono diventare abili commercianti e abili navigatori grazie alla produzione del Cedro, una pianta conifera utilizzata per costruire barche.

Come abbiamo detto prima, i Fenici ad un certo punto si ritrovano in difficoltà perché non riescono ad unirsi contro il nemico comune. Così caddero nelle mani dei Babilonesi, poi entrarono in conflitto per il dominio del mare con i Greci e alla fine Alessandro Magno dissolse il loro impero, fragile politicamente e fragile ormai anche economicamente.

La città di Cartagine divenne il centro di raccolta di tutta l'eredità fenicia.

La religione dei fenici era basata sull'adorazione degli dei; erano politeisti e ogni città-stato adorava divinità diverse.

I Fenici sono stati una civilità importantissima perché per quanto riguarda la cultura hanno inventato l'àncora, la tecnica per la lavorazione del vetro, la scrittura fonetica (ad ogni suono di una lettera parlata corrispondeva un simbolo, in tutto erano 22 segni) e le cifre da 1 a 9.

Guarda anche su questi bellissimi siti:
- www.ilportaledeibambini.net/didattica.php?code=80&page=Le_Civilt%E0&scheda=12&titolo=I_Fenici
- goo.gl/fPkfH

Spero possa andare bene, ciao!!!

Fogny

Hashtag automatici: #storia

Se hai fatto tu la domanda oppure hai suggerimenti per goku, rispondi a questo messaggio.
Se hai bisogno di altro, fai una nuova domanda e non collegarti a questa.