Il Gomitolo


Questioni e dubbi religiosi

#99 Il 02/03/2012 valeria di 13 anni ha scritto:
A volte non capisco come è possibile che Dio permetti che capitino delle cose cosi brutte....Quando vedo il telegiornale e sento di bambini uccisi, ragazze picchiate eccc....penso subito.. Ma perchè capitano queste cose ? Perchè Dio lo permette? perchè non fa qualcosa per evitare queste cose brutte...e sopratutto perchè questi bambini queste donne eccc....devono subire queste sofferenze cosi forti ? Mia mamma mi dice che non è colpa sua ma di noi uomini. Ok...però siccome lui è onnipotente sicuramente potra fare qualcosa....perchè non lo fà?
Grazie

La mia risposta:

Valeria, mi sei tanto cara perchò mi rappresenti anche il volto e il pensiero di tanti tuoi coetanei che pensano le stesse tue cose. E, sinceramente, a volte le penso anch'io. Poi dò ragione a tua mamma e mi dico che è colpa nostra. Certo Dio è onnipotente e potrebbe fermare tutti i cattivi, ma la sua onnipotenza la ferma di fronte alla nostra volontà; perchè ci vuole troppo bene e ci rispetta anche nella nostra libera scelta di fare il male. Però non è vero che non fa niente per fermare il male. Prima di tutto ci ha regalato Gesù come colui che cancella il male, come esempio concreto e come educatore che insegna come vivere bene in ogni situazione la vita. Poi dà esempi di persone buone come specchio di ciò che Gesù ha fatto in passato. Persone che diventano la continuazione della buona vita di Gesù. Poi regala a tutti un cuore capace di sentire e capire il bene, ma spesso questa voce interiore viene soffocata dalle tante voci contrarie che si urlano nel mondo. Spesso la TV, la stampa, i films...non aiutano, ma creano una mentalità distorta e una coscienza superficiale, dove vale l'interesse, il successo, il piacere...   Dio "ne soffre" e continua ad invitare al bene anche se non viene ascoltato. E' importante che chi ha la fortuna di averlo incontrato e di amarlo testimoni la bontà, mostri che il bene soltanto fa felici. Dio ora ha mandato anche te che credi nel bene a diventare la sua voce e il suo esempio. E ti invita ad avere pazienza come fa lui senza fulminare chi fa il male, offrendo la possibilità che si converta. Lui ha scommesso su di noi; ci ama e aspetta... Io dovrei essere santo (perchè Dio mio Padre è santo), ma non lo sono; e lui aspetta con pazienza, offrendomi un altro giorno, un altro ancora e un altro... perchè possa arrivare al paradiso. E io non sono contento e continuo a far soffrire...  
Così è l'incredibile impotenza del nostro Dio.   Ciao, mia cara Valeria; diventa santa: sarai l'immagine di Gesù; qualche altra ti imiterà e il mondo sarà migliore.

don Nereo


Consigli e cose utili

  • Prima di fare una domanda guarda se altri ne hanno fatta una simile.
  • Anche se non hai problemi leggi questa rubrica: conoscendo le esperienze degli altri affronterai meglio le tue!
  • Se ne hai voglia, puoi parlare di religioni anche nel forum!
  • Guarda le nostre schede didattiche di religione, potrebbero servirti!
  • Guarda i siti sulle religioni nel nostro archivio.

Informazioni su questa rubrica