Il Gomitolo


Questioni e dubbi religiosi

#1133 Il 11/07/2019 Salvatore di 17 anni ha scritto:
Caro Padre, stavolta vario un po', non le farò le solite domande su tentazioni o peccati.

Le chiedo questo:

Il nome nuovo che avremo nella Gerusalemme Celeste quello che è "scritto sulla fronte", è un simbolo quest'espressione (tipo, scritto nell'animo o una metafora per dire che appartiene a Dio) o è veramente e visibilmente scritto sulla fronte?

Inoltre col nuovo nome che avremo... quello vecchio (di ora, tipo il mio: Salvatore) lo dimenticheremo e non ci chiameremo più in quel modo?


Che lei sia benedetto.


Grazie.

La mia risposta:

Il tau sulla fronte e il nome nuovo sono solo il segno che saremo di Dio e con Dio, creature nuove e per sempre.
Ciao

don Nereo

Se vuoi fare una domanda riferita a ciò che ho scritto
o se vuoi aggiungere un consiglio per Salvatore, rispondi a questo messaggio.



Consigli e cose utili

  • Prima di fare una domanda guarda se altri ne hanno fatta una simile.
  • Anche se non hai problemi leggi questa rubrica: conoscendo le esperienze degli altri affronterai meglio le tue!
  • Se ne hai voglia, puoi parlare di religioni anche nel forum!
  • Guarda le nostre schede didattiche di religione, potrebbero servirti!
  • Guarda i siti sulle religioni nel nostro archivio.

Informazioni su questa rubrica