Il Gomitolo


Questioni e dubbi religiosi

#1118 Il 18/06/2019 UnNickRandom05 di 14 anni ha scritto:
Ciao, io sono sempre stato (e sono ancora) ateo, la mia famiglia, però, è cristiana e a me va bene così, ma i miei quando dicono agli altri che sono ateo lo dicono con un'aria annoiata e delusa, cosa posso fare?

La mia risposta:

Caro Un Nick, ci sono tanti ragazzi che dicono di essere atei semplicemente perchè non hanno ancora affrontato il tema vitale della religione e quindi non possono avere scoperto Dio che li ama.
La loro "fede" è basata sulla fede di altri, genitori preti o catechisti. Ma, crescendo, devono cercare personalmente finchè la Fede diventa una scelta personale, un incontro personale con Dio
Tu sei fortunato che hai l'esempio dei genitori, se in realtà sono credenti e praticanti. La fede vera non è una serie di cose e principi da sapere, ma esperienza  della vita quotidiana.
Comunque, fino al momento della scelta convinta, ti suggerisco di cercare, approfondire ed esperimentare, con pazienza, sincerità e tenacia. Scoprirai la gioia.   Ciao

don Nereo


Consigli e cose utili

  • Prima di fare una domanda guarda se altri ne hanno fatta una simile.
  • Anche se non hai problemi leggi questa rubrica: conoscendo le esperienze degli altri affronterai meglio le tue!
  • Se ne hai voglia, puoi parlare di religioni anche nel forum!
  • Guarda le nostre schede didattiche di religione, potrebbero servirti!
  • Guarda i siti sulle religioni nel nostro archivio.

Informazioni su questa rubrica