Il Gomitolo


Questioni e dubbi religiosi

#1099 Il 09/04/2019 Niccolò di 16 anni ha scritto:
Perché Dio lascia che accadano cose brutte alle persone buone e credenti e che ai cattivi e a quelli che non credono o lo offendono vada sempre tutto bene?
So che non è una domanda semplice, vorrei solo sapere cosa ne pensi.
Un abbraccio don Nereo!

La mia risposta:

Caro Niccolò, ai buoni e credenti Dio dà sempre una cosa grandissima che i cattivi non hanno: la serenità del cuore anche nelle tempeste. Il motivo è semplice: quelli sanno che Dio li ama ed è accanto di più, se si può dire,quando si è in difficoltà. Certamente ci vuole una buona fede che non è un lampo improvviso, ma una crescita quotidiano nella preghiera e soprattutto nella esperienza di un Dio che vive con noi.
E poi non è detto che ai cattivi vada tutto liscio: le difficoltà e sofferenze più forti sono quelle profonde, il non vedere la strada per la vita, per un approdo sicuro. Dall'altra parte non sempre il buono è sulla croce; e se lo è sa di non essere mai solo: croce o no, Dio accompagna per mano, anzi, nel cuore.    Ciao

don Nereo


Consigli e cose utili

  • Prima di fare una domanda guarda se altri ne hanno fatta una simile.
  • Anche se non hai problemi leggi questa rubrica: conoscendo le esperienze degli altri affronterai meglio le tue!
  • Se ne hai voglia, puoi parlare di religioni anche nel forum!
  • Guarda le nostre schede didattiche di religione, potrebbero servirti!
  • Guarda i siti sulle religioni nel nostro archivio.

Informazioni su questa rubrica