Il Gomitolo


Questioni e dubbi religiosi

La domanda di FEDERICO:

#1048 Il 04/08/2018 FEDERICO di 39 anni ha scritto:
Salve,ho iniziato a sbirciare il tuo sito di spiritualità,e riflettevo sul tema della Reincarnazione.che può essere un'ipotesi come dice Osho.La Chiesa però non l'ammette,ma i primi cristiani ci credevano.Anch'io alle volte dico ma com'è che la vita non è uguale per tutti,chi è ricco,chi povero,ci sono calciatori milionari e precari,chi nasce intelligente e chi con handicap.Perchè tutto questo se Dio è amore,perchè tante differenze?


Federico

La mia risposta:

Ciap Federico.  Anche i primi cristiani non credevano nella reincarnazione, ma nella continuità della stessa vita in modo diverso e più ricco. L'esempio è Gesù, nato, vissuto, morto e risorto; mostratosi vivo con una vitalità incredibile e diversa,ma pur sempre lo stesso Gesù. Così sarà per noi.
Le differenze fisiche, finanziarie, sociali sono quasi sempre create da noi uomini. Dio ama ogni vivente e dà ad ognuno le possibilità terrene di raggiungere la vita eterna con lui. Questo ci afferma Gesù e ci conferma la Chiesa.    Ciao.  Buone ferie.

don Nereo

Se vuoi fare una domanda riferita a ciò che ho scritto
o se vuoi aggiungere un consiglio per FEDERICO, rispondi a questo messaggio.



Consigli e cose utili

  • Prima di fare una domanda guarda se altri ne hanno fatta una simile.
  • Anche se non hai problemi leggi questa rubrica: conoscendo le esperienze degli altri affronterai meglio le tue!
  • Se ne hai voglia, puoi parlare di religioni anche nel forum!
  • Guarda le nostre schede didattiche di religione, potrebbero servirti!
  • Guarda i siti sulle religioni nel nostro archivio.

Informazioni su questa rubrica