Il Gomitolo


La rubrica delle domande

Suonare il pianoforte

#206 Il 27/04/2017 Yamato di 15 anni ha scritto:
Ciao ^_^ Io suono il piano da 5-6 anni fa, imparo canzoni di viedeogiochi, anime, e basicamente qualsiasi cosa che mi piace e non ho mai avuto professore. Questa è la situazione iniziale, però, ultimamente ci sono canzoni che non riesco a suonare con tutti gli accordi o altre che solo ci sono solo in partitura, le quali non ho mai imparato ha leggere,quindi, il dilemma è questo:              voglio migliorare ed imparare di più e da quel punto di vista vorrei anche avere delle lezioni di piano, ma una delle cose che mi da più prestigio e che piace di più ai miei amici è che sono autodidatta, quindi non voglio perdere quello.
Che devo fare? aiuto, grazie.

La mia risposta:

Ciao!

Lo sai che anche io suono il pianoforte? Solo che prendo delle lezioni :)

La mia insegnante dice che quando non sei in grado di fare una o più battute, devi completamente scioglierle ed eseguirle una volta con la mano sinistra, una volta con la destra, correggere eventuali errori e solo quando il tutto verrà bene, proseguire mettendo insieme le due mani.
Se ci sono punti che non riesci ad eseguire al meglio non proseguire, ma rileggi attentamente le battute e suonale fino a quando ti verranno perfettamente e, a quel punto, potrai unirti al resto del brano;
anche per gli accordi c'è bisogno di separare tutto: prima due note, poi le altre due e così via fino ad eseguire tutto l'accordo.

Ho trovato questo sito contenente svariate lezioni di pianoforte:
www.patrixpiano.com/lezioni-di-piano.html

E' facile imparare a leggere le note, basta farsi guidare dalla chiave all'inizio della partitura. Credo che tu utilizzi la chiave di Sol o di violino (uno dei simboli più famosi per la musica). Si chiama così perché inizia proprio dal secondo rigo (dal basso), dove si trova il Sol. Seguendo la scala ascendente di Do puoi trovare tutte le altre note.
Invece se usi la chiave di basso o Fa (è simile ad una chiocciola) puoi individuare le note grazie al suo nome: infatti si chiama chiave di Fa perché il suo simbolo parte dal quarto rigo (dal basso), dove si trova il Fa.

Detto questo le note sulle righe (in chiave di Sol), partendo dal basso, sono Mi, Sol, Si, Re e Fa, mentre quelle negli spazi sono Fa, La, Do, Mi; ma esistono anche ulteriori note, posizionate fuori dallo spartito, che usano i tagli addizionali, cioè una piccola porzione di pentagramma. Puoi scoprire che note ci sono contando a partire dal rigo della chiave.
Invece in chiave di Fa le note nei righi sono Sol, Si, Re, Fa, La mentre quelle negli spazi sono La, Do, Mi, Sol.

Oltre a queste note ci sono anche le note alterate, i diesis e i bemolle, rispettivamente indicati con i simboli  e , che sono le note sui tasti neri. Il diesis indica che la nota sale di un semitono, mentre invece  il diesis indica l'abbassamento di un semitono della nota.
Esiste anche il bequadro (), che annulla tutte le note alterate e le fa diventare naturali fino al termine della battuta.

Quando non riesci a suonare un pezzo devi farlo a mani separate, iniziando con la mano destra e poi con quella sinistra; potrebbe volerci un po' di tempo in caso di pezzi difficili, ma più ti eserciterai, più diventerai bravo e suonerai meglio il pezzo.
Se non riesci proprio a eseguire un brano anche se provi incessantemente tutti i giorni, prova a cambiare brano e riprendilo qualche giorno dopo, vedrai che risulterà più facile poiché le tue idee si chiariranno ;)

Se vuoi imparare nuove cose puoi andare su Youtube a guardare dei video di professionisti che suonano; spesso se cerchi il nome di una canzone ci sono dei video con la canzone e i tasti del pianoforte da premere.

Beh, che dire... buon divertimento!

P.S.: scusa se magari ho scritto troppo ed ho ripetuto cose che magari sapevi già, ma è sempre bene consolidare le basi e poi può essere utile in caso qualcun altro ne avesse bisogno.

Julia

Se vuoi fare una domanda riferita a ciò che ho scritto
o se vuoi aggiungere un consiglio per Yamato, rispondi a questo messaggio.



Una domanda a caso...

Quale negozio aprire

Consigli e cose utili

  • Prima di fare una domanda guarda se altri ne hanno fatta una simile, in questa rubrica e nelle mille domande.
  • Non fare domande su amicizie, amori, scuola, religione, tecnologia, cucina, creatività e regali: per questi argomenti sul Gomitolo ci sono rubriche specifiche.

Informazioni su questa rubrica