Il Gomitolo


Il Forum

Il Gomitolo offre un forum per bambini e ragazzi dove puoi proporre gli argomenti che ti interessano e parlare di quelli inseriti dagli altri. E' un forum sicuro: i messaggi vengono controllati prima della pubblicazione, quindi non troverai insulti, pubblicità, ecc.

Faccine: sì (cambia)
Stili e colori: sì (cambia)

Strage a Denver

Periferia di Denver, un ragazzo di 24 anni studente di medicina comincia a sparare: donne, uomini, anziani e persino bambini. Non importa chi ci sia davanti, tutto ciò che gli importa è di ucciderli. E' questa la terribile vicenda che si è verificata in una multisala nella periferia di Denver durante la prima di Batman. Una preghiera a tutti i dodici morti e i 59 feriti.

Qui potete trovare news sempre aggiornate:

http://www.repubblica.it/

http://www.lastampa.it/redazione/default.asp

http://www.tgcom24.mediaset.it/mondo/articoli/1053413/denver-strage-alla-prima-di-batman-preso-killer-si-chiama-james-holmes.shtml

http://www.ilpost.it/tag/aurora/

http://www.ilmessaggero.it/ricerca.php

http://www.corriere.it/esteri/12_luglio_21/strage-denver-esplosivi-casa-killer_a77c6a54-d307-11e1-acdf-447716ba2f20.shtml

http://www.ilsecoloxix.it/p/mondo/2012/07/20/APpgKNzC-distrutto_strage_cinema.shtml

Un pensiero in particolare va soprattutto ai bambini che erano quella sera andati a vedere la prima di Batman...

21/07/2012 ore 00:05 - rispondi
Sono senza parole...
21/07/2012 ore 11:27 - link - rispondi
che brutto povere persone prego x i 12 morti e 59 feriti cuore
Un minuto di silenzio x loro
21/07/2012 ore 13:41 - link - rispondi
(filo cancellato)
Oltretutto  quello li  aveva detto sorridendo alla polizia che era il nemico di Batman.
Però veramente, anche io sono senza parole! :'(
21/07/2012 ore 14:11 - link - rispondi
si ho saputo dal tg, diceva di essere gioker il nemico di batman, ma per me era solo un pazzo senza cervello! casa sua era piena di armi che aveva comprato tranquillamente via o
internet! per me ci dovrebbero essere più controlli perchè è una cosa vergognosa che si possano comprare armi, come comprarle al supermercato! mi dispiace molto per tutti i morti e i feriti :'(
21/07/2012 ore 16:01 - link - rispondi
Ho sentito al tg di quel folle... vorrei gli succedesse la stessa cosa...
Un pensiero ai 12 morti...
22/07/2012 ore 00:44 - link - rispondi
mammamia quello è uno sciroccato, nn aveva nulla da fare. menomale che l'hanno preso... che follia. poveri bimbi
22/07/2012 ore 20:06 - link - rispondi
condoglianze alle famiglie dei bambini una folliA VERAMENTE
23/07/2012 ore 11:33 - link - rispondi
Avevo sentito... La gente è matta...
"O time! thou must untangle this, not I;  
It is too hard a knot for me to untie!" - W. Shakespeare, Twelfth Night
16/09/2012 ore 02:18 - link - rispondi
Concordo con tutti i messaggi precedenti, mi sembra una cosa orribile. Soprattutto mi dispiace che abbia come cognome "Holmes", il mio cognome preferito e si sia comportato in una maniera terrificante...
~Things we lose have a way of coming back to us in the end, if not always in the way we expect~
29/06/2016 ore 11:04 - link - rispondi


Le regole

  1. Non dare informazioni personali come il telefono, l'email, il tuo cognome o quello di persone che conosci, l'indirizzo di casa, i nomi di posti che frequenti o il tuo eventuale profilo su altri siti...
  2. Non scambiare collegamenti e non indicare contenuti di altri siti: potrebbero non essere adatti a tutti anche se a te piacciono. Se conosci siti belli scrivici: se sono adatti li inseriremo nella nostra raccolta di siti sicuri.
  3. Puoi nominare i siti, le app ed i servizi di comunicazione più famosi ma non indicarne indirizzi o contenuti. Per esempio puoi dire "i miei amici usano tale servizio" ma non "il mio nome in quel sito è..." e nemmeno "Cerca questa cosa su quel sito".
  4. Rispetta gli altri: non insultare e non disturbare. Ricorda che parli con persone reali, non ferire la loro sensibilità!
  5. Rispetta le leggi: non copiare da altri siti, non inserire testi di canzoni, libri o giornali e non suggerire o giustificare comportamenti illegali.