Il Gomitolo


Il Forum

Il Gomitolo offre un forum per bambini e ragazzi dove puoi proporre gli argomenti che ti interessano e parlare di quelli inseriti dagli altri. E' un forum sicuro: i messaggi vengono controllati prima della pubblicazione, quindi non troverai insulti, pubblicità, ecc.

Faccine: sì (cambia)
Stili e colori: sì (cambia)

Attentato a Manchester

Ieri sera verso le 23,30 alla fine del concerto di Ariana Grande c'è stato un attentato che ha causato la morte di 19 persone e tantissimi feriti.
Tutto questo è accaduto soltanto grazie a delle persone che senza motivo compiono questi atti di terrorismo. E solo grazie a loro moltissima gente è morta, ferita, sperduta, sono stati causati disastri, disagi e tanto altro.
Queste cose ormai possono accadere ovunque, in qualunque luogo, a qualsiasi ora e per questo non dobbiamo rinchiuderci in casa senza più andare in luoghi pubblici per paura. Non possiamo dargliela vinta. E per questo dobbiamo continuare a vivere nonostante tutto.
Detto questo, chiedo di rivolgere un pensiero o una preghiera se siete credenti a tutti i morti ed i feriti, tra cui alcuni amici della nostra amica Rosetta.

~Things we lose have a way of coming back to us in the end, if not always in the way we expect~
23/05/2017 ore 10:45 - rispondi
Sono assolutamente d'accordo Julia. Hai detto tutto quello che si poteva dire. Non sopporto che queste persone compiano questi terribili atti di terrorismo senza motivo. Io la sera, prima di addormentarmi, penso a tutte le persone innocenti che sono morti. Ho tollerato gli attentati fino adora. Ma non al concerto di Ariana Grande. Si stanno spingendo troppo oltre, hanno davvero esagerato. Ma non possiamo permettere loro di vincere. Hanno cominciato con le Torri Gemelle (mi sembra) e finiranno con qualcosa di grosso. Io lo so, ne sono certa. Ma noi siamo di più, siamo più forti. E perché non facciamo qualcosa? Ce ne stiano tutti con le mani in mano a dispiacerci 5 minuti per quella persone, i minuti della notizia al tg. Poi non co pensiamo più e torniamo a lamentarci della nostra vita. Loro non si lamentano. E non parlo solo di chi era al concerto. Parlo di tutti gli altri, vittime di tutti gli altri attentati. Rifletteteci.
i colori fanno della parte della vita, ma sorridi per chi ha una vita in bianco in nero Giulia22 cuore
08/09/2017 ore 16:25 - link - rispondi
ALEXIA007
(filo non iscritto)
Si devono vergognare non e possibile che adesso dove andiamo e andiamo ci sia un attentato basta fare gli attentati a cosa vi serve fare attentati cosa abbaiamo fatto di male #noattentati :-@ :cuore:
08/10/2017 ore 19:10 - link - rispondi


Le regole

  1. Non dare informazioni personali come il telefono, l'email, il tuo cognome o quello di persone che conosci, l'indirizzo di casa, i nomi di posti che frequenti o il tuo eventuale profilo su altri siti...
  2. Non scambiare collegamenti e non indicare contenuti di altri siti: potrebbero non essere adatti a tutti anche se a te piacciono. Se conosci siti belli scrivici: se sono adatti li inseriremo nella nostra raccolta di siti sicuri.
  3. Puoi nominare i siti, le app ed i servizi di comunicazione più famosi ma non indicarne indirizzi o contenuti. Per esempio puoi dire "i miei amici usano tale servizio" ma non "il mio nome in quel sito è..." e nemmeno "Cerca questa cosa su quel sito".
  4. Rispetta gli altri: non insultare e non disturbare. Ricorda che parli con persone reali, non ferire la loro sensibilità!
  5. Rispetta le leggi: non copiare da altri siti, non inserire testi di canzoni, libri o giornali e non suggerire o giustificare comportamenti illegali.