Il Gomitolo


Pasticciando in cucina

Rotolo di pan di spagna all'alchermes e nutella

#258 Il 01/03/2014 mary04 di 10 anni ha scritto:
ciao cara tiziana...non ho mai molto preso in considerazione quelsa rubrica...ma ora credo che tu sia una delle più originali...e poi avoglia quanto hai da scrivere per tutte le ricette di carnevale! <3
allora...volevo sapere una cosa...mi sai dire come sui fanno i rotoli di nutella con l'alchermes?
per favore mi servono entro martedì... faccio in tempo?
ho una festa e ognuno porta qualcosa...non è detto che ci vada,ma se mai me lo pappo tutto io!!!
grazie ciao!!!
ora vado a visitare il tuo blog...!!!
Maria Giulia!

La mia risposta:

Mi di spiace Mary04, arrivo con almeno un giorno di ritardo, ma purtroppo come ho spiegato ho problemini con il pc (il problema è che momentaneamente non ne ho uno mio) e rispondo il giovedì, se riesco anche prima ma non lo posso garantire :(

Io la ricetta te la passo lo stesso, perché se mai ti dovesse ricapitare, potrai utilizzarla senza problemi. Mi auguro comunque che magari dando uno sguardino al blog tu sia riuscita a preparare qualche altro dolce facile e buono!

Il rotolo è facilissimo, veramente, una base di pan di spagna e la farcitura, poi in frigo per qualche ora e il gioco è fatto. Vediamo più nello specifico.

Prima di tutto bisogna preparare il pan di spagna, ti serviranno:

3 uova a temperatura ambiente;
90 grammi di farina 00;
90 grammi di zucchero;
un pizzico si sale.

Metti in una terrina le uova e lo zucchero, e con la frusta comincia ad amalgamare bene. Quest'operazione sarà particolarmente lunga. Infatti per far incorporare molta aria al composto bisogna usare le fruste per almeno 15 minuti, altrimenti la tua torta si smonterà di sicuro, in quanto nel Pan di Spagna non ci va il lievito (se vuoi scongiurare il problema mettici il lievito e avrai una perfetta torta margherita ;) ).

Quando saranno passati i 15 minuti e la crema sarà diventata molto chiara e spumosa è il momento di aggiungere la farina. Metti da parte le fruste, prendi un mestolo di legno o di silicone e, con un setaccio, aggiungi la farina a poco a poco, amalgamandola piano con movimenti che vanno dal basso verso l'alto, altrimenti la crema si smonterà.

Prendi una tortiera che sia poco profonda e abbastanza larga, perché il pan di spagna non deve crescere troppo in altezza, altrimenti sarà troppo grosso per ripiegarlo su se stesso, foderala con la carta da forno e inforna la torta in forno preriscaldato a 180°C per circa 25-30 minuti. Quando vedi che il pan di spagna ha formato una crosticina dorata, comincia a fare la prova dello stecchino in modo da toglierla ad una cottura ottimale.

Una volta cotta, togli la torta dal forno e lasciala intiepidire.

Quando sarà tiepida prendi i lembi della carta da forno e, con delicatezza, estrai la torta rovesciandola su un piano pulito con un canovaccio sopra, e ancora più delicatamente stacca la carta da forno.

Ora prendi un bicchiere e versaci dentro mezzo di alchermes e mezzo del succo di frutta che preferisci, quindi con un pennello per dolci comincia a spennellare il lato della torta che è rimasto in alto dopo averlo capovolto. Puoi tranquillamente essere generosa nello spennellamento :)

In ultimo prendi uno spalmino e metti un bello strato di nutella.

Ora piano piano ripiega su se stesso il pan di spagna creando, appunto, il rotolo. Mettilo sopra un grande foglio di carta stagnola e involgilo abbastanza stretto.

Mettilo in frigo per almeno 3 ore e poi, il tuo rotolo sarà pronto!

Se hai voglia e tempo puoi preparare della pana montata prima di levarlo dal frigo e poi farcisci con la panna il tuo rotolo, facendo delle nuvolette sopra e spolverando con un pochino di cacao in polvere o qualche cigliegina candita.

Fammi sapere se la fai!

Tiziana

Se vuoi fare una domanda riferita a ciò che ho scritto
o se vuoi aggiungere un consiglio per mary04, rispondi a questo messaggio.



Una domanda a caso...

Pasta di semola fatta in casa

Consigli e cose utili

  • Prima di fare una domanda guarda se altri ne hanno fatta una simile.
  • Leggi questa rubrica: conoscendo le esperienze degli altri affronterai meglio le tue!
  • Se ne hai voglia, puoi parlare di cucina anche nel forum!
  • Guarda i siti di cucina nel nostro archivio.

Informazioni su questa rubrica