Il Gomitolo


Problemi con il PC e le tecnologie

Twitter e' pericoloso per i ragazzi?

La domanda di Draghy:

#472 Il 27/09/2012 Draghy di 11 anni ha scritto:
Ciao ics ti volevo chiedere secondo te "TWitter" è un sito sicuro ? e tu lo usi?
Grazie Mille Luca.

La mia risposta:

Che domanda difficile...
Twitter e' pericoloso o no? Teoricamente meno di Facebook perche' non ti spinge a mettere nome, cognome, tue foto, a far sapere chi conosci nella realta', che ambienti frequenti, ecc. Lo scopo di Facebook e' quello e chi si iscrive (magari convincendosi che e' una cosa buona) alla fine mette tante, troppe informazioni che dovrebbero restare personali.

In teoria su Twitter e' diverso: puoi iscriverti con un nick. Puoi scrivere frammenti della tua vita,  commenti sui fatti che senti o anche solo battute. Puoi inserire foto. Puoi pure inserire la tua posizione. Non sei obbligato ma e' possibile farlo volontariamente o per sbaglio.
Un signore in USA ha raccontato per mesi la propria vita: dove andava a far la spesa, dove lavorava, ha messo foto del vicinato e pure di casa sua. Un giorno ha annunciato che partiva per le vacanze...
Al ritorno ha trovato la casa vuota: i ladri grazie a tutte le informazioni che aveva inserito su Twitter sapevano quando agire indisturbati!
Gia', perche' i "tweet" sono pubblici e anche se Twitter ti dice che ti seguono in 10, chiunque nel web puo' leggerti senza essere iscritto, magari dopo averti trovato per caso tramite i motori di ricerca...

Mi chiedi se lo uso. Ti rispondo di si', principalmente per leggere gli altri. Mi ci sono avvicinato in occasione del terremoto in Emilia visto che li passavano piu' notizie che in TV.
Io per primo li mi sto mettendo alla prova e mi accorgo di quanto sia difficile evitare i rischi. Hai 140 caratteri a disposizione e un pulsante "Tweet" che ti invita a schiacciarlo per far sapere le tue opinioni al mondo.
Puoi offendere qualcuno anche involontariamente. Puoi ricevere link a siti che si rivelano pericolosi, puoi fraintendere o essere frainteso e puoi leggere tweet con parole non esattamente carine, cosi' come ti puo' scappare un'informazione apparentemente innocua ma in realta' piu' che privata (in che posto stai andando, dove abiti, ecc...)
Insomma sei un acrobata senza rete perche' non ci sono mod (come nei siti per ragazzi o in molti forum) a proteggerti dai tuoi errori e da quelli degli altri.
E gli errori ti possono costare pure una denuncia. E' successo a ragazzi che hanno scritto frasi che ritenevano scherzose e si sono trovati in guai seri.

A Twitter, come a molti servizi simili, non ci si puo' iscrivere prima dei 13 anni, ma lo puoi leggere sapendo pero' che non e' un sito destinato ai soli ragazzi e che potresti trovare cose non adatte alla tua eta' e sensibilita'.

Per questo chiudo la risposta con una pagina che visito spesso anch'io:
www.sicurinrete.it/ragazzi/cosa-puo-andare-storto/postare-e-poi-pentirsi/
Pensare prima di postare e' importante a TUTTE le eta', sia su siti sicuri ma ancor piu' sui social network famosi. Anche per questo io conto fino a 10 prima di ogni messaggio e non so se farei usare uno strumento simile ai ragazzi: richiede moltissima responsabilita' che spesso non si ha nemmeno da grandi...

Ciao, spero d'esserti stato utile.

ics

Se vuoi fare una domanda riferita a ciò che ho scritto
o se vuoi aggiungere un consiglio per Draghy, rispondi a questo messaggio.



Una domanda a caso...

Attivare AVAST free

Consigli e cose utili

  • Prima di fare una domanda guarda se altri ne hanno fatta una simile.
  • Se il PC è lento leggi la nostra guida per imparare a pulirlo e mantenerlo veloce!
  • Se ne hai voglia, puoi parlare di tecnologia anche nel forum!
  • Nella raccolta di programmi gratuiti utili trovi quel che serve per fare di tutto, gratis e legalmente!
  • Guarda anche lo spazio tecnologia nelle mille domande.

Informazioni su questa rubrica