Questioni e dubbi religiosi

Problemi religiosi o dubbi spirituali? Ti fai delle domande e non sai a chi chiedere un parere? Qui trovi le risposte che don Nereo ha dato per nove anni a bambini e ragazzi come te... e a qualche grande. Ricorda che don Nereo è un sacerdote della Chiesa Cattolica e ha risposto in base al suo catechismo.

Avviso importante

A gennaio 2020, dopo 9 anni, don Nereo ha lasciato la gestione di questa rubrica per motivi di impegni comunitari e anche di salute. Lo ringraziamo di cuore per quanto ha fatto in tutti questi anni per spiegare la religione a bambini, ragazzi e, come dice lui, anche a qualche vecchiotto che ha scritto negli ultimi tempi.
Se volete farci avere dei messaggi per lui utilizzate la pagina dei contatti e glieli inoltreremo.

La rubrica resta sospesa in attesa di valutare se e come proseguirla.




Riordina le 1033 domande nella rubrica per:
data risposta - recenti - vecchie - età (più piccoli) - età (più grandi)

#
#1050 Il 13/08/2018 Ila34 di 16 anni ha scritto:
Domanda privata

#1048 Il 04/08/2018 FEDERICO di 39 anni ha scritto:
Salve,ho iniziato a sbirciare il tuo sito di spiritualità,e riflettevo sul tema della Reincarnazione.che può essere un'ipotesi come dice Osho.La Chiesa però non l'ammette,ma i primi cristiani ci credevano.Anch'io alle volte dico ma com'è che la vita non è uguale per tutti,chi è ricco,chi povero,ci sono calciatori milionari e precari,chi nasce intelligente e chi con handicap.Perchè tutto questo se Dio è amore,perchè tante differenze?


Federico

#1047 Il 02/08/2018 ELISA di 14 anni ha scritto:
Salve don Nereo.. volevo porle una domanda.. come si fa a riconoscere una vera e propria vocazione da un semplice 'periodo'?
La ringrazio anticipatamente.🙏
Elisa

#1045 Il 28/07/2018 Romolo di 70 anni ha scritto:
Senza farne una questione relativa a definirla bestemmia o meno. La mia domanda è la seguente: intercalare come interiezione per ogni stupidaggine con "Oh Dio !" oppure "oddio" è o non è un PECCATO MORTALE essendosi violato il 2° comandamento ? Analoga situazione quella in cui per ogni cosa si dice: "  se Dio vuole o a Dio piacendo   ... " andrò in vacanza (per esempio).  Vorrei aggiungere che spesso coloro i quali sollecitano i pronunciatori del nome di Dio invano ad astenersi da ciò si sentono ipocritamente rispondere: "ma io Lo sto invocando".

#1044 Il 24/07/2018 mory05 di 15 anni ha scritto:
io ho dei dubbi su me stessa,mi sono piaciute solo ragazze e mai dei ragazzi.Io non voglio abbandonare Dio,la prego mi aiuti c'è un modo per curarmi? La saluto.

#1043 Il 16/07/2018 Elena di 16 anni ha scritto:
Domanda privata

#1042 Il 15/07/2018 Bih di 17 anni ha scritto:
Cara dile, da tua coetanea posso capirti perché anche io da quasi due anni vado dietro ad un ragazzo.
Io però a contrario tuo sono non credente però guardando dal tuo punto di vista ovvero quello da credente ti dico che secondo me dio non centra in amore, dio predestina per noi tutti un percorso certo (cosi dice anche la mia prof di religione) ma sta a noi costruire questo percorso alla fine arriveremo dove vorrà lui ma saremo noi a scegliere come arrivarci a ciò che lui ha predestinato per noi
Perciò sappi che io penso l'amore sia  solo una parte della cornice che costruiamo noi attorno a ciò che dio ha in serbo per noi
Però io ti dico questa è la spiegazione che penso un credente possa darti
Io sono non credente e da tale posso dirti che non è mai sbagliato se c'è stato anche solo un momento felice tra voi due
E vedrai che se qualcosa deve nascere tra voi nascerà
E se cosi non sarà vedrai che troverai di meglio, basta guardarti attorno


Questa domanda fa riferimento a una richiesta precedente
#1041 Il 11/07/2018 Dile di 17 anni ha scritto:
Ciao Don Nereo. Chiedo scusa per l'eventuale immaturità della domanda. Stamattina in radio ho sentito una canzone di Ligabue, di cui una frase diceva: "Dicono che tutto sia comunque scritto, quindi tanto vale che non sudi". Mi sono quindi collegata con un argomento affrontato a scuola a religione, cioè che Dio ha già stabilito quale debba essere la nostra missione nel corso della vita. Allora perché, se tutto è già deciso, prendiamo anche decisioni e facciamo scelte sbagliate o perdiamo tempo dietro cose inutili? Per esempio: sono due anni che vado dietro ad un ragazzo, con scarsi risultati, e adesso ho deciso di mollare. Perché Dio mi ha fatto perdere tanto tempo, stare male per lui, se poi si è rivelata la persona sbagliata? Anche le esperienze negative insegnano a crescere, se mi è successo questo vuol dire che ne avevo bisogno. Come si dice, "niente accade per caso", no? Questa, oltre che una domanda, è anche una riflessione, mi farebbe molto piacere sapere cosa pensi al riguardo. Grazie mille, buona estate

#1040 Il 02/07/2018 walter di 47 anni ha scritto:
Buon Giorno, vorrei sapere se posso fare da Padrino al battesimo della sorella della mia convivente (meravigliosa creatura che vorrei sposare in chiesa in un prossimo futuro) anche essendo stato sposato civilmente ed avendo civilmente divorziato.

#1036 Il 17/06/2018 Giulia di 12 anni ha scritto:
Buonasera Don Nereo, le volevo chiedere, visto che l'Italia è uno stato laico, perché nelle classi ci sono i crocefissi e perché a scuola viene insegnata la religione cristiana cattolica?

La ringrazio in anticipo.

#1035 Il 15/06/2018 Lucia di 41 anni ha scritto:
Ho fatto una novena alla madonna e dopo pochi giorni ho ricevuto la grazia in coincidenza di uno sciame di api che aveva invaso il balcone di casa. Vorrei sapere se c'è qualche legame tra le api e la bibbia e il vangelo, se c'è un significato o è una casualità. Grazie

#1034 Il 12/06/2018 Jane di 14 anni ha scritto:
Salve , mi serve il collegamento di religione per la tesina di 3 media. Potete consigliarmi qualche celebre sacerdote psicanalista o altro?
Grazie mille e buona serata.

#1033 Il 11/06/2018 Antaria di 14 anni ha scritto:
Sono sempre io , Antaria . Io intendo i casi umani . Perchè gli uomini sono tutti ugualiii 😭😭


Questa domanda fa riferimento a una richiesta precedente
#1031 Il 10/06/2018 Antaria di 14 anni ha scritto:
Perchè Dio accetta certe persone nel mondo?

#1030 Il 10/06/2018 Luca890 di 17 anni ha scritto:
Per diventare prete è necessario che frequenti il seminario o mi posso iscrivere alla facoltà di teologia?Nel caso del seminario quanto durerebbe esattamente?Perchè sento che dura 6 o 8 anni?Forse dura questa quantità di anni nel caso  in cui si  consegua la licenza(che io vorrei conseguire insieme al dottorato) che viene dopo il baccalaureato?.Per diventare sacerdoti missionari del Preziosissimo Sangue il seminario durerebbe gli stessi anni? Si può passare in futuro ad un ordine religioso(tralasciando i Missionari nel caso in cui diventassi prete autonomo) nel caso in cui lo si vorrebbe?Grazie per la risposta a questa domanda articolata e ricca di dubbi.

Pagine:
« - < - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - > - »