Il Gomitolo


Il blog

Hai mai sentito parlare dei blog? Sono diari in cui puoi raccontare le tue esperienze: una giornata particolare, un pensiero, ecc... Questo è il blog di rosetta. Se preferisci puoi leggere i post di tutti in un'unica pagina.

Visualizzazione post singolo di rosetta

Faccine: sì (cambia)
Stili e colori: sì (cambia)

Un po' di conforto, un po' di sollievo..

scritto da rosetta il 08/07/2015 alle 14:51

Salve a tutti.
Questo post é nato ieri sera e continuato poco fa, ma sentivo di doverlo fare, un po' per me stessa, un po' per voi.
Questo post é un post di coraggio per le situazioni difficili.
Tenteró di aprire al massimo il mio cuore, per una volta.

Io sono Rosy, di solito classificata come 'nulla di speciale'.
Non ho un bel fisico, o un bel viso, ma mi si riconosce un grande cuore e una voglia di amare che la metá basta.
E vi posso dire che nonostante io abbia a volte vergogna di mettermi in costume, o che mi guardo allo specchio e quasi piango, alla fine sono abbastanza soddisfatta di quella che sono.
Lasciando comunque spazio al continuo miglioramento, sono appunto soddisfatta delle scelte che faccio.
Nella vita la mia parola d'ordine é 'testa'.
Fare tutto col cervello proprio, e se sbagli, almeno ci hai ragionato.
Leggo di ragazzi qua sul gommy che han problemi familiari.
Io non ho problemi familiari, ne ho avuti ma sono stata adottata e la mia famiglia d'origine non la vedo più.
Ma ho tanti problemi miei, davvero tanti, e a volte penso che farla finita sia la vera soluzione, che 'tanto a nessuno frega', ma in realtá non é cosí.
Voi, che ho riconosciuto finalmente essere la mia famiglia e gran parte di me, non potete essere abbandonati.
Ho vissuto con l'addio di mia madre cosa significa perdere una persona e doverla lasciare andare così, a pochi anni di vita.
È vero che se non ti uccide, ti fortifica?
A me ha ucciso.
Ho avuto mille momenti no, mille momenti in cui volevo morire, e qualche momento in cui davvero ci ho provato.
Ma mai, forse perché qualcuno credeva che servissi ancora, ci sono riuscita.
E allora l'ho presa come una sfida, mi son detta che era una lotta alla sopravvivenza e che io dovevo uscirne vincitrice.
E dovete farlo anche voi.
Nei momenti no pensate che io ci tengo a voi, che vi voglio vedere sereni.
E se state piangendo tenete il fiato per tre secondi, vi calmerete e tornerá il sorriso.

Guardate il cielo quando siete soli, e pensate che io lo stia guardando con voi.
La vita é una, ma non é una scusa per fare stupidaggini e poi pentirsene.
É una scusa per fare qualche follia controllata ( torniamo al discorso della 'testa' ) e per viverla al meglio.
Non guardare ogni singolo giorno vivendolo con calma, ma neanche guardare troppo avanti.
Vivere col giusto equilibrio, ma vivere.

Recentemente ho scoperto la colonna sonora della mia vita, Vivere di Vasco Rossi.
Credo sia pura poesia quella canzone, e penso che ascoltandola ci si senta capiti, insomma, un po' meglio.

'Non siete mai soli.
E se lo siete, vuol dire che state percorrendo la strada piú giusta, o quella piú sbagliata.'

Detto questo grazie per aver letto, spero di esservi stata di conforto.

Vi voglio bene.
Rosy.

Commenti

Commento #1
scritto da Eva2003 il 08/07/2015 alle 17:37

Grazie Rosy delle tue belle parole,mi hanno fatto prendere coraggio!
cuore La collezionista di sorrisi. cuore

Commento #2
scritto da Julie2005 il 09/07/2015 alle 16:37

Grazie davvero Rosy cuore  Hai detto qualcosa di profondamente bello, saggio e vero. Grazie :3 :cuore:
La ragazza che ama la musica e l'arte cuore