Il Gomitolo


Spazio lettura

Fidget spinner: la trottola del 2000

Si fa girare con un dito, piace a grandi e piccoli, ne esistono mille modelli e dicono che faccia bene. Sarà vero?

Articolo a cura di Julia e Gabriele

Negli ultimi tempi sta spopolando un nuovo gioco antistress: il Fidget spinner. E' una specie di piccola ruota a tre pale che si può far girare in molti modi.

Si dice che sia un antistress e anzi che aiuti le persone affette da disturbi dell'attenzione (ADHD). Il nome stesso del gioco, "fidget", indica il bisogno di manipolare un oggetto (vi è mai capitato di non smettere di giocare con una penna?).

Molti ragazzi lo definiscono un antistress e dicono che rilassi moltissimo e sia molto divertente, ma non esistono tuttora studi scientifici che ne confermino i meriti.
Alcuni insegnanti, anzi, affermano che rappresenti soltanto una fonte di distrazione per i ragazzi che fanno peggio i compiti, vanno male nelle verifiche e diventano più disattenti. Per questo in alcune scuole, in USA, gli spinner sono stati vietati.
Però in alcuni casi può e fa del bene perché occupa le mani liberando la mente e rendendola più propensa ad imparare. In ogni caso è meglio non farne una dipendenza e non usarlo tutto il tempo, che può essere occupato in modo migliore.

Ci sono molti tipi di spinner, ma il più comune è quello a tre pale. Lo spinner può raggiungere un'alta velocità di rotazione (oltre 1000 giri al minuto!) anche con spinte non molto forti perché l'asse centrale è costruito in modo da avere una frizione minima con il corpo dell'oggetto. Ma come si gioca?

  • Usando la rotellina centrale e muovendolo con il dito.
  • Mettendolo su una superficie piana e facendolo girare.
  • Passandolo da una mano all'altra, tenendolo su un solo dito, ecc...
  • Cambiandone orientamento mentre gira per sperimentare gli effetti fisici.
  • Impilando più spinner uno sull'altro e facendoli girare contemporaneamente.

Non tutti gli spinner sono uguali: forma e materiali usati determinano cosa ci si può fare e quanto veloci possono girare.
I migliori sono quelli di metallo o plastica, veloci, lisci, con le estremità a rotella; quelli da non comprare sono quelli con i LED, che non funzionano correttamente e si rompono in fretta.
I prezzi variano a seconda della qualità e possono andare da un euro a 10, 30, anche 100 o più!
Solitamente gli spinner si possono comprare nei negozi cinesi, su Internet e nelle cartolerie, ma solitamente i modelli migliori e a colori più vivaci si trovano in Rete.

Ci sono anche delle cose che molti fanno, e di cui si vantano con gli amici o nei video, ma che sono davvero pericolose! Ricordate che lo spinner è un oggetto che ruota ad alta velocità, quindi può fare male!

  • Alcuni si "divertono" a mettere lo spinner sul proprio naso e farlo girare stando a testa in su ma basta un movimento sbagliato, anche involontario, perché colpisca un occhio! E secondo voi un oggetto che fa 1000 giri al minuto (16 al secondo!) cosa può fare a un organo fragile come l'occhio?
  • Altri usano strumenti per far girare lo spinner più velocemente rendendolo davvero pericoloso, sia perché può colpire qualcuno, sia perché i materiali di cui è fatto possono cedere facendolo scoppiare in mille pezzi e ancora una volta colpire qualcuno.
    Nemmeno modificarlo per farlo andare più veloce è una buona idea perché lo spinner è costruito e collaudato in una certa forma e per una certa velocità massima.
  • I più incoscienti incollano elementi pericolosi allo spinner, rendendolo una vera arma, ferendosi o ferendo altri.

Insomma, lo spinner è un gioco ma va usato con buon senso e sempre lontano dagli occhi! Se usato bene può far divertire, rilassare e perfino... insegnare un po' di scienze! Volete vedere?
Provate a rispondere a queste domande!

  • Perché lo spinner gira così velocemente?
  • Perché mentre gira non si distinguono più le pale e sembra un unico oggetto semitrasparente?
  • Perché in certi momenti quando va molto veloce sembra che giri al contrario?
  • Perché inclinandolo mentre gira sembra che faccia resistenza?

Provate a rispondere a queste domande nel forum!

Un fidget spinner

Ecco lo spinner del Gomitolo:
un tocco o un click per farlo girare!

Creative Commons License
Quest'opera è pubblicata con una Licenza Creative Commons e può essere copiata e ridistribuita per fini non commerciali e a patto di citare l'autore e la fonte.


Stampa e copia!

Stampa questo articolo e fallo leggere ai tuoi amici, famigliari o allievi. La pagina conterrà solo il testo e gli approfondimenti, senza la grafica del sito e altre distrazioni.

Vuoi scrivere un articolo?

E' facile, ecco come si fa!