Il Gomitolo


La posta di zia Cris

Categoria "Amicizia"

Riordina le 282 domande presenti nella categoria:
dalla più recente - dalla più vecchia

Pagine:
« - < - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - > - »


Il 29/08/2013 Alice di 12 anni ha scritto:
Grazie zia cris, seguirò sicuramente i tuoi consigli! Questa lettera mi ha fatto riflettere molto...un'altro problema ma questa volta è di amicizia...
ho litigato con due delle mie amiche tra cui una che era molto importante, sempre disponibile e gentile (anche se un po attaccabrighe!) e non mi ha mai tradito come le mie amiche pecedenti.Io poi nel bel mezzo della conversazione ho iniziato a piangere e lo sapevo che non dovevo e che ho sbagliato io,dopo un po lo ammesso anche se con rabbia (perche io non riconosco i miei sbagli e non sopporto che gli altri mi facciano riconoscere i miei errori,non sopporto di sbagliare).Loro hanno cominciato a dire che devo dirlo tranquillamente ma hanno lasciato perdere.
Dopo hanno detto che devo ripetere gli errori che ho commesso e gli ho fetto ma sempre con rabbia.E cosi abbiamo litigato.Ora io vorrei rimediare perche so di aver sbagliato io e lo vorrei dire ma ho paura che non mi perdonino o che non fossimo amiche come prima,ho paura che si arrabbiassero ancora di piu! Voreei che lo sapessero ma non so come fare...ho perso tante amiche infedeli ed è stata solo colpa mia perche non ho saputo capire se erano fedeli o no. Ora non voglio perdere altre amiche specialmente lei fedele e sempre pronta ad aiutarmi.COSA FACCOO AIUTAMIIII!! Grazie in anticipo ciao!

Il 26/08/2013 SweetChiaretta di 11 anni ha scritto:
Ciao zia Cris , mi serve proprio un aiuto :
in 5 anni di scuola elementare , non mi sono fatta una vera amica . Ho solo il migliore amico (una persona fantastica !)
, lui mi dice che sono moooolto simpatica .
Le mie compagne tra di loro sono tutte amiche , escono da sole , vanno al cinema insieme , fanno tutto insieme , ecc..
Mi sento sola , TANTO SOLA .
So che adesso andrò alle medie , ma non aver avuto un'amica vera alle elementari , è deprimente !

Ti prego aiutami , grazie .
Ciauu

Il 26/08/2013 Alessia di 14 anni ha scritto:
Domanda privata

Il 05/08/2013 jo di 11 anni ha scritto:
carissima zia cris ti devo raccontare una storiona ma te la riassumo per non farti venire il testone :) allora tutto iniziò così.......... gia dall asilo ero molto amica con una bambina della mia stessa eta poi siamo andate alle elementari e per fortuna la nostra amicizia  è durata per 5 anni ma pero quest anno che devo fare le medie i miei e io abbiamo trasloccato ma sono solo un pochettino lontane  mi sentoe dopo tutti questi anni trascorsi insieme siamo migliori amiche per la pelle per la carne per sempre e abbiamo sognato gia dalla prima elementare di non separarci  MAI ma purtroppo questo è successo mi sento una S-F-I-G-A-T-A senza di lei e non possiamo nemmeno incontrarci perche sua mamma lavora e anche la mia weeeeeeeeeeeeeeee sono super super super triste           TI PREGO ZIA CRIS AIUTAMI
ps:non ci provare a rispondere che potro conoscere gente nuova perchè me lo dicono tutti e mi sento triste di piu

a presto JO
pss:mi dicono anche che sono DIFFICILE comunque aspetto la tua risposta con ansia
RICIAO :(

Il 24/07/2013 :P di 12 anni ha scritto:
Domanda privata

Il 24/07/2013 :O di 13 anni ha scritto:
Ho un'amica che e' la figlia di una vicina di casa e per di piu molto amica di mia madre.fin da piccole siamo state sempre legate anche se ha 2 anni in meno di me. A volte quando mi capita di uscire e lei si trova a casa mia, poiche' mi dispiace perche' nn esce quasi mai le chiedo se vuole venire e uscire con me e con la mia famiglia e lei quasi sempre accetta.Ovviamente anche  quando altri miei amici mi invitano a giocare mia madre dice devi chiamare anche lei anche se quando esce lei o va a giocare sento le sue voci e nn mi chiama mai e  poi viene a casa mia solo quando non ha nessuno con cuk giocare ed io ora sono rimasta a casa sola e nn so cosa fare con lei e quando viene non so come comportarmi. Ti prego zia cris dammi un consiglio grazie.


Questa domanda fa riferimento a una richiesta precedente.
Il 22/07/2013 Swa20 di 12 anni ha scritto:
ciao zia cris,in questo periodo ho molto bisogno di te..
si tratta di un problema di amicizia,e siccome anche l'altra volta mi hai saputa aiutare sono tornata da te...
alloraaa...
il problema siamo io e una mia amica..
noi due ci conosciamo esattamente da 5 anni..ma sopratutto quest'anno ci stavamo calcolando..
eravamo come due sorelle,sempre assieme , o lei era da me o io ero da lei..
un paio di mesi fa lei ha iniziato ad uscire con quelle di 12-13 anni...(lei ne ha 11)..
da quel periodo non ci calcolavamo più molto come prima.
abbiamo litigato,lei mi ha presa a parolacce MOLTO pesantemente..
quel giorno io l'ho perdonata,a lei ci tenevo e ci tengo ancora,TANTISSIMO.
come ti ho già detto il nostro rapporto era peggiorato..
pochi giorni fa è morto mio nonno..
mi ha cercata e mi ha detto ''condoglianze'' e io ''grazie'' fin qua tutto okei..
dopo un po' mi chiede se dovevo andare in discoteca (io non vado e non ci sono mai andata) e io allora l'ho risposta male,ma era normale,era appena morto mio nonno..ce l'avevo con tutto e con tutti,volevo morire,mi sentivo malissimo.
dal giorno non mi parla più,non risponde più ai messaggi o roba del genere..
io ci soffro,non so che fare o come reagire...
ci sto malissimo,passo notti intere a pensare cosa fare,come rimediare..
ma niente,non mi viene in mente niente..
le mie amiche e mia mamma dicono di lasciarla perdere,che non mi merita e che lei è solo una bambina,che io non ho bisogno di persone come lei nelle mia vita..
spero che tu mi possa dare un consiglio su come fare o come reagire..
grazie zia Cris,ti voglio bene..
Baci,Swa<3

Il 20/07/2013 confusa :( di 13 anni ha scritto:
Domanda privata

Il 06/07/2013 marty02 di 11 anni ha scritto:
.....ed è molto divertente!!!!!!
oggi quel ragazzo viene a mangiare da me. come mi posso comportare?


Questa domanda fa riferimento a una richiesta precedente.
Il 01/07/2013 swa20 di 12 anni ha scritto:
Ei zia Cris..è da molto che non scrivo..
questo non si tratta proprio di un problema di amore,ma più che altro d'amicizia..
allora..io ho conosciuto un ragazzo parecchio tempo fa...bhè..è carino,ma non è il mio tipo,è dolce e abbastanza comprensivo..
è l'unico con cui riesco a sfogarmi,lui è l'unico che mi capisce e che con poche parole riesce ad aiutarmi..insomma è l'unico che mi accetta per quella che sono..
in questi ultimi giorni ho notato in lui un comportamento strano..non so che ha..
non è più lo stesso..
vabbhè,lui ha 15 anni ma è il primo che mi dice che quando ho bisogno di lui,lui c'è.
si,è così,è sempre così,però non è più lo stesso..
è cambiato tantissimo , prima mi chiamava piccola o roba del genere,adesso è freddissimo,a me questa cosa dispiace..
vorrei capire cosa gli ho fatto .. se il problema sono io .. oppure il problema è la ragazza,che magari è gelosa..
non ho il coraggio di chiederglielo..
spero che mi potrai aiutare..
Baci,ti voglio bene:*<3

Il 29/06/2013 SweetChiaretta di 11 anni ha scritto:
Grazie per il consiglio !
Adesso , però , vorrei ritornare a messaggiare sul mio cellulare con i miei amici(non lo faccio da una settimana ormai) , ma questo ''bullo'' , è ancora in giro su questi gruppi in cui messaggiamo . Io l'ho bloccato , in modo che lui non mi possa contattare privatamente .
Secondo te , sarebbe sicuro o dovrei prendere altri provvedimenti e non messaggiare ?
Grazie :) , ciao !


Questa domanda fa riferimento a una richiesta precedente.
Il 23/06/2013 Draghy di 18 anni ha scritto:
Domanda privata

Il 21/06/2013 Anna di 12 anni ha scritto:
Ciao zia Cris, io ho un grosso problema che devo risolvere al più presto possibile quindi perfavore rispondi i prima che puoi.
Metterò le lettere iniziali al posto dei nomi dei miei amici.
In questi giorni io, I e A ci troviamo al parco a giocare insieme, ma tra I e A ci sono un po' di litigi, quindi alla fine noi non riusciamo più a giocare come dei VERI amici. I è la mia migliore amica e A un mio compagno di classe, ma ci conosciamo tutti da 5 anni. Il problema è che I ha detto ad A che è un ipocrita e un bugiardo, ma non lo è affatto ( secondo il mio parere ) e lei lo ha detto solo per trovare un insulto da fargli, visto che già si odiavano e già avevano litigato. Quindi A si è arrabbiato e qualche giorno dopo ha detto a I che è andicappata in matematica ( A è il genio della classe, sa sempre tutto ed è il cocco di tutti i prof ma non è altrettanto simpatico ). I si è offesa e ha pianto, così, dato che è la mia migliore amica, io sono andata a consolarla e le ho detto che avrebbe dovuto chiedere scusa ad A, però lei non ne vuole sapere perchè non crede di aver fatto qualcosa di sbagliato. Poi ho chiesto ad A la stessa cosa e lui ha detto: "Non devo chiedere scusa ad I perchè se un bugiardo mi dice "scusa" sicuramente nel suo profondo vuole dire " va a quel paese"
Mi dispiace se ho scritto tanto e se le ho fatto perdere molto tempo, ma deve aiutarmi e darmi un consiglio su come farli ritornare amici, perché mi trovo davvero in un pasticcio.
La ringrazio in anticipo zia Cris.

Il 14/06/2013 rimbow di 13 anni ha scritto:
Ciao zia cris il mio non è tanto un problema d'amore (anche) ma non sapevo dove scriverlo XD comunque io sono grassa....bhe non grassa tipo obesa ma grassa tipo che ho 5 chili di troppo anzi con 10 chili in meno sarei perfetta!! Solo che non riesce a dimagrire perché amo mangiare schifezze D:  Il mio fisico inoltre mi mette a disagio con i ragazzi!! Io sono molto allegra solare e rido sempre :D ma appena ho davanti un ragazza che mi piace o che mi vuole io divento rossa come un peperone e non riesco a parlare non so che mi succede perché con i maschi ( miei amici e non) questo non mi succede!! Io sono certa che è a causa del mio aspetto fisico!! aiutami tu!!! E scusami se mi sono dilungata troppo!!  Aiutami tu Baci :**

Il 09/06/2013 Dede di 14 anni ha scritto:
Cara zia cris é molto che non ti scrivo.
Ho bisogno di un consiglio perchè si é formata una situazione un po' complicata con la mia migliore amica.
Circa 3 mesi fa la mia migliore amica (Giorgia) si è messa assieme a un mio amico (leo).
La mia migliore amica per me è sempre stata il mio punto di riferimento è sempre stata molto molto importante è sempre stata l'unica persona su cui ho potuto sempre contare seriamente. Ma ora é tutto cambiato, sento che man mano che sta col mio amico si allontana sempre più da me mi cerca sempre meno e ci sentiamo anche meno, anche perchè lei passa ogni minuto libero che ha a casa di Leo. A me lei manca, manca moltissimo. Ormai é come se io per lei non esistessi più. É come una sorella per me, é l'unica persona con cui mi trovo realmente a mio agio...quello che vorrei chiederti é devo lasciarla andare é uscire a poco a poco dalla sua vita dove sembra che non ci sia più posto per me, oppure devo farle notare la cosa e dirle come la penso?

Pagine:
« - < - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - > - »






Schede... quasi didattiche

Guarda le mie schede quasi didattiche: potrebbero servirti!

Consigli

  • Prima di fare una domanda guarda se altri ne hanno fatta una simile.
  • Anche se non hai problemi leggi questa rubrica: conoscendo le esperienze degli altri affronterai meglio le tue!
  • Se ne hai voglia, puoi parlare di amicizia, amore e famiglia anche nel forum del Gomitolo!

Informazioni su questa rubrica



Informazioni - Ringraziamenti - Banner